10 cose da non fare se vuoi aumentare il tuo metabolismo

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

In questa lista ti illustrerò 10 cose da non fare se vuoi aumentare il tuo metabolismo. Quest'operazione si rende necessaria quando non sei in grado di dimagrire oppure se vuoi farlo in modo veloce, oltre a questa motivazione, ci sono altri benefici per cui è bene aumentare la capacità del corpo a bruciare le calorie.

211

Saltare i pasti

Quest'azione non è da farsi perché per ottenere il miglior risultato, dovrai mangiare ogni pasto, così facendo alla prossima assunzione di alimenti, non avrai bisogno di accumulare calorie in più, che dovrebbero essere utilizzate per ovviare al pasto saltato, ma solamente il necessario e quindi il metabolismo elaborerà il giusto.

311

Assumere poche calorie

Questo è un errore che viene commesso spesso, infatti è logico pensare che se si mangia di meno, il metabolismo a meno calorie da bruciare. Ma il nostro metabolismo ha la capacità di rallentare la sua velocità e fa questo in funzione delle calorie assunte. Infatti se brucia meno calorie perché mangi poco, ne avrà altre da farti usare.

Continua la lettura
411

Seguire una dieta senza carboidrati

Se segui una dieta senza carboidrati, il tuo organismo rallenterà il metabolismo, perché non verrà più prodotto un ormone il T3. Che si forma con l'assunzione di Carboidrati. Questo ormone ha il compito di mantenere veloce il ritmo del tuo metabolismo.

511

Eliminare i grassi dalla dieta

È opinione comune pensare che per migliorare, la perdita di grasso e quindi velocizzare il metabolismo, bisogna eliminare dalla propria dieta i grassi. Questo non è un buon modo per aumentare il metabolismo, perché all'interno del organismo non verrà più creata insulina, che evita che i carboidrati vengano immagazzinati come grassi.

611

Non aumentare la massa muscolare

Un errore che viene commesso spesso è quello di non dare importanza alla propria massa muscolare, però grazie a delle ricerche è stato dimostrato che se si aumenta la propria massa muscolare, il metabolismo aumenterà di velocità, questo perché il muscolo brucia le calorie anche se è inutilizzato in quel momento.

711

Non fare colazione

Una cosa che ti può accadere spesso è quella di non fare colazione, questo anche per questioni di tempo. Ma se non si fa colazione si manda un messaggio sbagliato all'organismo che interpreterà questo fatto come mancanza di cibo e quindi come conservazione delle calorie sotto forma di grasso, per quando queste saranno necessarie.

811

Non assumere tanta acqua al giorno

Un altro problema è quello che riguarda i litri di acqua da assumere per un buon metabolismo. Infatti si è dimostrato che è bene assumere due litri di acqua al giorno. In tal modo il nostro organismo sarà dissetato per bene e farà lavorare l'apparato digerente al massimo della forza.

911

Assumere sonniferi o sostanze stupefacenti

È stato dimostrato tramite delle ricerche scientifiche che le sostanze che rallentano il corpo, o che comunque lo rendono meno percettivo, rallentano l'organismo e quindi non aumentano la velocità del metabolismo, ma fanno esattamente il contrario.

1011

Assumere alcolici

Uno degli errori peggiori che vengono commessi se si vuole aumentare il proprio metabolismo è quello di assumere alcolici. Infatti ciò non è permesso, perché gli alcolici contengono una elevata quantità di zucchero, che si va a depositare come grasso all'interno del organismo.

1111

Non dormire a sufficienza

Alcune ricerche dimostrano che il nostro metabolismo è rallentato se non si dorme a sufficienza, perché se non si dorme il nostro organismo produce un ormone che aumenta l'appetito, così facendo, il grasso che verrà immagazzinato all'interno del nostro organismo aumenterà.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

5 consigli utili per attivare il metabolismo

Aumentare il metabolismo è il sogno di chi lotta con il proprio peso: un metabolismo più veloce significa infatti più calorie bruciate e più chili perduti. Ma quanto velocemente e in che misura il corpo bruci le calorie ingerite con il cibo per trasformale...
Salute

Consigli per accelerare il metabolismo

Tantissime persone desiderano un metabolismo più veloce poiché grazie a quest'ultimo è possibile dimagrire più in fretta e mantenersi in forma senza troppa fatica. Tuttavia per comprendere come accelerare il metabolismo occorre prendere in considerazione...
Salute

10 azioni che rallentano il metabolismo

Capita spesso, alle donne un po' di più rispetto agli uomini, di prendere chili senza un motivo evidente. Nonostante l'alimentazione sia stata regolare, senza eccessi o sgarri, può succedere che nel giro di poco non si riesca ad entrare più nei soliti...
Salute

Come aumentare naturalmente i livelli di testosterone

Il testosterone è, per eccellenza, l'ormone anabolico. Grazie alla sua azione, ciascun atleta aumenta la forza e la massa muscolare, fattori che sono importanti per migliorarsi in tante discipline sportive, e chiaramente per i body builder che mirano...
Salute

Come aumentare la temperatura corporea

Esistono differenti metodologie per riuscire ad incrementare la temperatura corporea. Questo aumento è particolarmente importante, per evitare l'invecchiamento cellulare ed ulteriori patologie comuni, tra cui il diabete oppure le allergie. Tra le principali...
Salute

Come aumentare i globuli rossi

Se generalmente ti senti stanco potrebbe essere che non hai abbastanza globuli rossi. Infatti il numero esiguo di questi genera una sensazione di spossatezza che aumenta al diminuire di questi. La mancanza di ferro o la malnutrizione sono tra i fattori...
Salute

5 trucchi per aumentare la concentrazione

Molto spesso è importante avere una grande concentrazione, soprattutto per studiare, risolvere dei problemi o escogitare dei piani che possano essere utili in un determinato momento. Non sempre però è facile concentrarsi perché molte situazioni, possono...
Salute

Magnesio supremo: 10 motivi per usarlo

Il Magnesio supremo è un integratore a base di magnesio che viene preso per via orale per i diversi e numerosi benefici che dà. Il magnesio è un elemento importante per l'uomo, la sua carenza provoca diversi deficit ad alcune delle normali funzioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.