10 consigli per orientare il letto per dormire bene

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Dormire è uno dei bisogno primordiali dell'uomo. Si sa che per vivere bene in primis occorre dormire bene. Di fatto, la vita è governata dalla frenetica routine quotidiana, questa stressa e rende molto stanchi, la sera si ha solo voglia di riposare bene per poter riprendere al meglio la mattina seguente. Purtroppo non per tutti è facile dormire bene, soprattutto perché molte persone sbagliano nella scelta della posizione del letto. Ecco qui elencati i 10 consigli per orientare il letto per dormire bene.

211

Orientare il letto verso la finestra

Per chi soffre di paura del senso di costrizione, la cosiddetta claustrofobia, la notte può essere un vero problema perché soprattutto col buio aumenta la paura e questo può indurre problemi nel sonno rischiando di svegliarsi ancora più stanchi al mattino. La sensazione di malessere e di paura può ridursi se si orienta il letto verso la finestra, lasciando le tende aperte è possibile guardare al di fuori dona sicurezza durante la notte.

311

Orientare il letto verso la porta

Per chi la notte ha paura che qualche estraneo entri nella stanza conviene che orienti il letto verso la porta. In questo modo si ha sempre la situazione sotto controllo, anche la notte, e ciò vi permetterà di rilassarvi per bene e dormire sonni tranquilli.

Continua la lettura
411

Orientare il letto verso il termosifone

Se abitate in un luogo molto freddo non fatevi cogliere dal gelo della notte, cercate di rimanere al caldo. Per voi l'orientamento ideale è quello verso il termosifone. Non dubitate, funziona! Il tepore che il termosifone rilascia durante la notte vi permetterà di dormire bene.

511

Orientare il letto più in basso

Se amate il contatto con la natura, se siete amanti della cultura orientale o semplicemente vi piace di più dormire rasoterra allora vi conviene orientare il letto verso il pavimento, più in basso. Basterà comprare un letto con cassone appoggiato direttamente sul pavimento o potete anche tagliare i piedi del letto che avete per poterlo poggiare sul pavimento dove l'aria si mantiene più fresca e ci sono più correnti di aria.

611

Orientare il letto verso l'alto

Se al contrario, avete paura degli insetti striscianti, se amate stare ben in alto quando dormite allora per voi conviene un letto a castello, quindi un letto orientato verso l'alto. In questo modo la notte potrete dormire bene ed avere l'aria calda che sale verso l'alto senza correnti fredde.

711

Posizionare il letto al centro della stanza

Un'altra idea per dormire bene è posizionare il letto al centro della stanza. Si sa che i rumori nella notte non lasciano spazio al sonno, dormire è davvero difficile se dalle pareti comunicanti si sentono le voci e i rumori dei vicini di casa. Per risolvere il problema vi conviene posizionare il letto al centro della stanza cosi da tenervi ben lontani dai muri e non avere rumori molesti durante la notte.

811

Orientare il letto verso un umidificatore

Se abitate in un luogo freddo in cui nei mesi invernali occorre tenere i termosifoni accessi soprattutto la notte, è facile non riuscire a dormire bene la notte a causa della secchezza dell'aria che va a saturare la stanza. Per voi il consiglio migliore è quello di orientare il letto verso un umidificatore di aria cosi da rendere più piacevole la notte di sonno.

911

Orientare il letto verso un deumidificatore

Se, al contrario, vivete in zone in cui soprattutto d'estate si crea troppa umidità in stanza, soprattutto se in zone di mare l'aria salmastra crea questi disagi, per voi l'orientamento migliore del letto e quello verso un deumidificatore cosi da permettervi di dormire meglio con un aria in stanza meno umida.

1011

Orientare il letto verso il buio

Se per dormire bene vi serve il buio pesto, quel buio in cui non sopportate neanche le spie luminose degli apparecchi elettronici, allora vi conviene orientare il letto verso la parte della stanza più buia. Chiudendo le finestre e abbassando le serrande troverete il buio che da per voi e dormirete davvero bene.

1111

Orientare il letto verso est

Per chi invece vuole dormire bene assicurandosi che al mattino le prime luci dell'alba possano svegliarlo, allora conviene orientare il letto verso est. In questo modo potrete dormire bene durante tutta la notte ma potrete risvegliarvi giusto in tempo con i primi raggi del sole al mattino presto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

5 consigli per dormire d'estate

Estate, caldo afoso, umidità e sonno si sa, purtroppo, non vanno molto d'accordo. Volete evitare di ritrovarvi a passare notti insonni seduti sul balcone? A gironzolare per casa senza sosta? O sotto l'aria condizionata? Attenti, potreste svegliarvi il...
Salute

I consigli per dormire con il mal di schiena

Chi di noi non ha mai avuto un mal di schiena? Lenire questi malanni non è facile, andiamo sempre di corsa movimenti sbagliati, mancanza di attività fisica, elementi che contribuiscono alla sofferenza. In questa guida cercheremo di dare i consigli...
Salute

Errori da evitare per dormire bene la notte

Dormire bene durante la notte è fondamentale per affrontare la giornata nel migliore dei modi. Spesso però non riusciamo a farlo e trascuriamo il problema. Forse non sappiamo che in realtà bastano pochi piccoli accorgimenti per migliorare la qualità...
Salute

Come dormire bene con il raffreddore

Ad ogni cambio di stagione si succedono frequenti sbalzi di temperatura, causa principale di quei fastidiosi colpi d'aria che si trasformano solitamente in raffreddore, mal di gola e tosse. Uno dei sintomi più antipatici di questo stato di malessere...
Salute

Come rilassarsi prima di andare a dormire

Se ti trovi in un periodo in cui non riesci a dormire bene la notte, girandoti e rigirandoti nel letto con la testa piena di mille pensieri, c'è solo una soluzione: imparare a rilassarti prima di andare a dormire. Se non ci si prende un po' di tempo...
Salute

Sonno: 10 soluzioni impensabili per dormire

Dormire è una necessità indispensabile per condurre una vita normale e per garantire al corpo una condizione di benessere, per affrontare la giornata nel modo migliore. Da ciò, si deduce l' importanza di un buon sonno ristoratore, che offra il giusto...
Salute

Le migliori posizioni per dormire

Riposare nel migliore dei modi influenza positivamente il benessere fisico ed emotivo. Per svegliarsi infatti veramente freschi e riposati entrano in gioco non solo diversi fattori come una giusta alimentazione, una corretta attività fisica e un buon...
Salute

Come assumere una postura corretta per dormire bene

Durante la notte è giusto assumere una postura corretta per dormire per far sì che la schiena non ne vada a risentire poi per il resto della giornata. Esistono diverse posizioni per agire nel modo corretto e la guida che abbiamo deciso di proporre qui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.