10 consigli per combattere la stanchezza

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Prima di dare i 10 consigli per combattere la stanchezza, è indispensabile capire ciò che la causa. Ci sono infatti situazioni fisiche, patologiche che coinvolgono il corpo ed altre che influenzano particolarmente la psiche. Tra tutte le più difficili da risolvere sono proprio le seconde, ma vediamo come si può recuperare la prestanza per riprendere le proprie attività.

211

Dormire a sufficienza

Qualsiasi individuo, anche il più forte e sano, ha bisogno di ore di veglia ed altre di sonno. Quest'ultimo serve a scaricare le tensioni emotive, accumulate durante la giornata e quindi se non si dorme a sufficienza, è normale che dopo qualche giorno ci si senta spossati e privi di energia. È bene quindi rispettare gli orari e trasgredire di rado le nostre abitudini.

311

Riposare

Anche se una persona dorme, non è detto che il suo sia un sonno ristoratore. Spesso succede che al mattino ci si alzi dal letto più stanchi di quando ci si è coricati. Quando ci si concede il meritato riposo, è bene cercare di non pensare a problemi ed a fatti negativi, ma lasciarsi andare dolcemente tra le braccia di Morfeo.

Continua la lettura
411

Rilassarsi fisicamente

Analogamente a ciò che avviene per la psiche, che riposa meglio se non si prende carico di pensieri negativi, prima di dormire, una posizione corretta e rilassata del corpo, permette di ai muscoli ed apparati di rigenerarsi. Le contratture muscolari, che tengono in tensione il fisico sono molto negative per il riposo.

511

Concentrarsi su di un problema alla volta

Anche se lo stress quotidiano ci porta a correre esageratamente, ricordiamo che non siamo onnipresenti e che dobbiamo limitare le energie per dare spazio a tutti gli impegni. Quindi non sovraccarichiamoci di pensieri ed affrontiamo un'incombenza alla volta. Tutto ci sembrerà più facile e meno pesante.

611

Concedersi delle pause

Nessuno è così pieno di impegni da non poter concedersi delle pause. Un caffè con gli amici, una passeggiata nel parco, una chiacchierata, ascoltare della musica sono tutti espedienti per "staccare la spina" e ripartire in seguito più rigenerati di prima e con più volontà di ultimare gli impegni. Non occorre molto, una mezz'oretta ogni tanto può bastare.

711

Alimentarsi correttamente

Essere perennemente a dieta o al contrario alimentarsi in modo scorretto, può fare perdere l'energia e farci sentire maggiormente la stanchezza. Una buona ed abbondante colazione è di rigore, poi a seguire piccoli pasti, facilmente assimilabili, che contribuiscono a mantenere il corpo in forma e ad allontanare la stanchezza.

811

Praticare dello sport

Praticare dello sport significa curare il proprio organismo e mantenerlo in forma, aumentando le sue energie. Chi si concede nuoto o palestra libera il corpo e la mente dalle tossine e dallo stress accumulati. Inoltre ci si mantiene più giovani e sani, contribuendo ad un maggiore benessere. Non occorrono sport estremi, è sufficiente muoversi con costanza.

911

Approfittare del fine settimana

Chi ha la fortuna di avere il fine settimana libero o qualche giorno di riposo, è bene si conceda il tempo per curare maggiormente la propria persona e dedicare più tempo agli affetti. Dimenticare anche solo per qualche ora il lavoro e gli impegni, senza pensare che il giorno dopo si ricomincia, aiuta a non stancarsi.

1011

Sorridere alla vita

Sorridere alla vita, allontanando pensieri negativi, è un toccasana per sentirsi meno stanchi. Chi affronta gli impegni con meno ansia e tensione, si accorgerà di riuscire a realizzare molte più cose, di chi si stressa al pensiero di doverle fare. Sembra un gioco di parole, ma in realtà accettare di nuon grado la vita è il migliore dei modi per sentirsi meno stanchi.

1111

Porsi degli obbiettivi

Durante il giorno o nell'arco degli anni è bene porsi degli obbiettivi idonei alle proprie capacità, senza strafare. Ogni piccolo progresso è una vittoria e ci ricarica sia psicologicamente che fisicamente. Naturalmente tutto si può fare, ma dosando le proprie forze, esagerare ci può portare alla frustrazione di avere mirato troppo in alto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Stanchezza: sintomi, cause e rimedi

Se ti capita spesso di alzarti la mattina con sintomi analoghi a fiacca,giorno inaffrontabile, fino ad arrivare sfiniti alla sera sul letto, questa sensazione di stanchezza costante potrebbe essere riconducibile ad un'alterazione dell'equilibrio. In questo...
Salute

Stanchezza: 5 abitudini da evitare per combatterla

Capita a tutti in determinati periodi di avvertire un senso di stanchezza costante, che sembra non andar via neanche dopo una sana dormita o cercando di mantenersi a riposo. Può essere il nostro corpo a chiedere aiuto se non stiamo seguendo proprio uno...
Salute

Come combattere i cali di pressione

L'ipotensione arteriosa, una condizione caratterizzata dai valori di pressione bassa, rappresenta un disturbo che accomuna molte persone. Il termine pressione si riferisce alla forza con cui il sangue, pompato dal cuore, va ad esercitare sulle arterie....
Salute

Malesseri di stagione: consigli utili

Molto spesso capita di sentirsi annoiati oppure stanchi quando l'arrivo di una nuova stagione è alle porte. Infatti, dopo mesi a cui ci si era abituati ad un certo clima ed una determinata temperatura, l'arrivo del freddo o, molto più spesso, del caldo...
Salute

10 consigli anticellulite

La pelle ''a buccia d'arancia'' può risultare davvero sgradevole e fastidiosa per chi ne soffre. Per fortuna guarire (o evitarla) non è impossibile. In questa lista troverete degli accorgimenti semplici ed efficaci per combattere la cellulite. Si tratta...
Salute

Consigli per non affaticare gli occhi al computer

Chi lavora, o semplicemente studia, per molte ore al computer sa benissimo che a fine giornata gli occhi possono apparire rossi e si può avvertire la sensazione di stanchezza oculare. Evitare questi problemi è possibile, basta adottare semplici accorgimenti.Vediamo...
Salute

I 10 modi più efficaci per riaddormentarsi

L'insonnia è un problema a cui bisogna prestare particolare attenzione, in quanto dormire e, ancor più, sognare è necessario per una vita sana. Le cause sono varie: stress, stanchezza estrema e alimentazione sono le più comuni quanto le più facili...
Salute

5 consigli per eliminare l'acido lattico

Se durante uno sforzo prolungato e inaspettato avvertite un fastidioso dolore diffuso nel corpo, non allarmatevi. Si tratta dell'acido lattico prodotto dai muscoli. Per eliminare l'acido lattico avrete solo bisogno di un periodo di riposo. Infatti a distanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.