10 consigli per camminare nel bosco

Tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Camminare nel bosco, fare una passeggiata e godere della natura è un toccasana per corpo e mente. Infatti, mentre ci si prende cura della propria forma fisica, anche con una semplice camminata leggera, anche la mente troverà giovamento. Grazie al potere stesso della natura, dei suoi colori, profumi e suoni, la psiche è in grado di rilassarsi e di eliminare lo stress. Questi sono anche i principi del Forest Bathing, disciplina orientale che sta prendendo molto piede in questi ultimi tempi e anche in Italia. Qui sono già presenti alcuni gruppi che organizzano uscite in compagnia per godere del potere della natura. Per poter apprezzare al meglio questi benefici però, è necessario prestare attenzione a più fattori ed ecco per l'occasione i 10 consigli per camminare nel bosco in serenità e senza problemi.

212

Scegli di camminare in compagnia

Camminare nel bosco è un vero piacere, ma è sempre bene scegliere di farlo in compagnia, oppure in una zona frequentata. Questo permetterà di esser ancora più sicuri e di non incorrere in malori e rapine, che ahimè sono all'ordine del giorno. Inoltre, secondo alcuni studi, camminare in compagnia aiuterebbe anche a livello psicologico a superare i conflitti.

312

Porta sempre il cellulare

Portare il cellulare con sé, soprattutto quando si cammina nel bosco, sia da soli che in compagnia è una buonissima abitudine. In questo modo avrete un mezzo per chiedere soccorso in caso di bisogno, oppure per verificare la strada di ritorno nel caso vi foste persi. Inoltre, potrete sentire anche sentire la musica, anche se il bosco offre già sonorità rilassanti.

Continua la lettura
412

Vestiti comodo

Per svolgere attività fisica, anche basilare come una semplice camminata, è opportuno indossare capi comodi. Si predilige l'abbigliamento detto a cipolla, cioè vestirsi a più strati in modo da potersi spogliare qualora si sentisse caldo ed la contrario coprirsi se freddo. Importantissime sono le scarpe, che devono essere comode e adatte alla camminata.

512

Porta con te dell'acqua

Portarsi dell'acqua durante la camminata è una cosa saggia. Infatti è indispensabile idratarsi durante l'attività fisica, anche se leggera. Soprattutto quando la temperatura è alta si consiglia di portare con sé almeno una bottiglietta di acqua naturale. Se avete specifiche esigenze o carenze sfruttate le miscele di sali minerali da sciogliere nelle bevande.

612

Scegli strade battute e con indicazioni

Per camminare nel bosco in assoluta sicurezza è bene scegliere solo sentirei strade battute, meglio se con cartellonista ed indicazioni. L'Italia offre davvero una varietà infinità di percorsi, anche adiacenti alle nostre città e con panorami mozzafiato. Decidete con cura l'itinerario e non addentratevi in zone sconosciute e magari recintate e proibite.

712

Prediligi giornate di bel tempo

Per camminare è bene prediligere sempre le giornate di bel tempo. Evitate di addentrarvi nel bosco se il tempo minaccia pioggia o, peggio ancora temporali. Guardate preventivamente il meteo prima di uscire di casa e se proprio volete fare due passi senza rischi state nei paraggi di casa. Evitate anche le ore più calde e quelle di buio.

812

Porta con te i documenti

Sembrerà scontato ma non lo è: portate sempre con voi i vostri documenti. Basterà ala carta d'identità o la patente ad esempio, da sistemare nel portafogli, oppure semplicemente in un comodo marsupio. In commercio esistono maglie e pantaloncini con apposite tasche e anche piccoli zainetti, borsette e borselli salva spazio per tutto il necessario.

912

Avvisa parenti o amici

Prima di addentrarvi nel bosco, sia che siate in compagnia od a soli, avvisate preventivamente parenti o amici. Dite che state per andare a fare una camminata nel bosco e meglio ancora se comunicate dove vi state dirigendo. Esistono anche tante applicazioni per smartphone che, in caso di pericolo, comunicheranno a terzi dove vi trovate, anche direttamente ai soccorsi.

1012

Fai sempre del riscaldamento

Prima di camminare nel bosco, o in qualsiasi altro luogo, è bene fare del riscaldamento o dello stretching adeguato. Lo stesso andrà fatto dopo la camminata e ciò aiuterà prima, a risvegliare i muscoli con dolcezza e ad evitare strappi e crampi. Dopo invece, aiuterà a defaticare e ad evitare dolori il giorno dopo.

1112

Segui solo il tuo ritmo

Un ultimo consiglio per camminare nel bosco in totale sicurezza riguarda l'andatura. Infatti, anche se vuoi superare i tuoi limiti, è sempre bene seguire la propria andatura e mai strafare. Per migliorarsi c'è sempre tempo ed è fondamentale farlo gradualmente, poco per volta, aumentando il passo step by step.

1212

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

I benefici del camminare

Quando ci si vuole tenere in forma è indispensabile non solo seguire un'alimentazione sana, ricca di fibre e di alimenti sani, ma è anche indispensabile fare parecchia attività fisica di vario tipo. Esistono diversi sport mirati per modellare il corpo...
Fitness

10 consigli per tornare ad allenarsi dopo una malattia

Ricominciare a fare sport dopo una malattia non è sempre facile. Bisogna infatti tener conto del periodo più o meno lungo di pausa che si è fatto. Se comunque si è trattato di una semplice influenza non superiore a quattro giorni è possibile riprendere...
Fitness

5 consigli per evitare i crampi muscolari

I crampi muscolari possono colpire davvero chiunque e non solamente gli sportivi, amatoriali o agonisti che siano. Questo disturbo è in sostanza un irrigidimento, o tenace contrazione sempre involontaria di un determinato muscolo, che appunto non si...
Fitness

5 consigli per ricominciare a correre dopo l'inverno

Dopo la letargica stagione invernale, trascorsa fra stravizi alimentari e attività sedentarie, è d'obbligo rimettersi in forma. La parola d'ordine è: movimento! Oltre a qualche mirato esercizio anaerobico, indispensabile per intensificare il lavoro...
Fitness

7 consigli per praticare il Downhill

Il Downhill è una disciplina nella quale si guida ad alta velocità una bicicletta in discesa e fuoristrada. Scopriremo 7 preziosi consigli per praticare questa attività. Certo, è importante conoscere bene il tipo di bicicletta da poter utilizzare,...
Fitness

Come eliminare la pancia camminando

Camminare aiuta il corpo e la mente a rilassarsi. Non è un caso, infatti, che durante le ferie, le persone amino fare delle lente camminate sulla spiaggia o in montagna. La camminata, inoltre, rispetto alla corsa, non affatica i legamenti delle gambe...
Fitness

Dimagrire dopo il parto: consigli utili

La maternità è una delle esperienze più belle nella vita di una donna, se non la più bella in assoluto. È un momento magico, nel quale si concretizza un atto d'amore ed una nuova persona viene al mondo ed inizia realmente a vivere la propria vita,...
Fitness

Consigli per la corsa in salita

Non c'è dubbio che la corsa in salita sia uno dei mezzi allenanti più diffusi fra i podisti di qualsiasi livello. In salita, infatti, si possono riprodurre quasi tutti i lavori che normalmente si svolgono sul piano, dagli sprint alle prove medie. La...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.