10 cibi in scatola che sarebbe meglio evitare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In un mondo in cui si va tutti di corsa, ci troviamo a non aver spesso il tempo nemmeno di preparare la cena: si finisce così per arrangiarsi, anche a tavola. L'arte dell'arrangiarsi per eccellenza, in cucina, equivale al cibo in scatola. I cibi in scatola sono gustosi e già pronti e fanno risparmiare tempo e fatica. Ma quanto sono salutari questi cibi? Quanto il loro uso - o meglio il loro abuso - può avere spiacevoli conseguenze sulla nostra salute? In questa breve guida vi forniremo qualche utile consiglio sui 10 cibi in scatola da evitare.

26

Secondo ricerche europee il processo di produzione degli alimenti in scatola può ridurre drasticamente i valori nutrizionali degli stessi. Quindi il consiglio è sempre quello di consumare cibi freschi e di cui si conosce la provenienza. I cibi in scatola sono saporiti. Fanno risparmiare moltissimo tempo. Ma questo non significa che essi siano sempre salutari. Partiamo dai fagioli, uno tra i cibi in scatola più consumati al mondo. I fagioli in lattina contengono un elevato quantitativo di sodio, deleterio per l'organismo. Il consiglio è quello di sciacquarli sempre prima di consumarli, sotto un getto di acqua corrente fresca.

36

Gli spinaci sono tra le verdure che contengono più vitamina C, minerali e ferro, ottimi per il nostro organismo. Scegliendo quelli in scatola le loro proprietà benefiche si riducono di oltre il 50%. Un discorso a parte va fatto poi per il tonno in scatola: ricerche recenti hanno infatti accertato la presenza di alti livelli di mercurio nelle famose scatolette di latta. Non va meglio per i pomodori pelati: l'inscatolamento causa rilascio di BPA nel cibo, per la loro alta acidità. Il consiglio è quello di scegliere sempre pomodori freschi o passate conservate in bottiglie di vetro.

Continua la lettura
46

Il sapore dei piselli in scatola è completamente diverso da quello dei piselli freschi. E anche in questo caso il contatto con la latta non fa bene al prodotto. Meglio scegliere sempre piselli freschi o anche surgelati. Assolutamente da evitare anche la carne in scatola: è uno dei prodotti con il più alto tasso di conservanti presente sul nostro mercato. Passiamo all'ananas: ricordate che il frutto in scatola perde oltre il 50% delle sue proprietà benefiche, senza contare l'elevato tasso di zuccheri aggiunti. È consigliabile dunque optare per il frutto fresco.

56

Il mais in scatola è considerato l'alimento con il più alto rischio di botulino. Cercate di utilizzarlo sempre con una data di scadenza a lungo termine e non lasciate mai la lattina aperta. Per i frutti di bosco inscatolati vale il discorso di spinaci ed ananas: consumarli non freschi riduce di oltre la metà il quantitativo di vitamina C che essi contengono. Le zuppe in scatola sono invece piene di sodio e conservanti: optate per un buon minestrone o un mix di cereali da fare in pentola. Non va meglio ai fagiolini: il contatto tra latta e fagiolini potrebbe provocare rilascio di Bpa. Ricordate però che uso sporadico di tali alimenti non ha particolari controindicazioni: ciò che è davvero deleterio è l'abuso dei cibi in scatola.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di consumare i cibi in scatola una volta aperti per evitare il prodursi di batteri, se le confezioni vengono conservate.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

10 consigli per superare la prova costume

La prova costume è spesso un'angoscia soprattutto quando si è messo su qualche chilo o un po' di cellulite. In vicinanza dell'estate, però, questa prova è assolutamente inevitabile e per poterla passare con successo ci sono dei piccoli accorgimenti...
Alimentazione

Maggio: i consigli per la spesa di stagione

Finalmente è arrivata la primavera, con la sua allegra varietá di colori, profumi e sapori, che ritroviamo anche sui banchi del mercato e del supermercato. Se anche voi avete deciso di rispettare i ritmi della natura e non vedevate l'ora che maggio...
Rimedi Naturali

Come usare il succo di ananas

Le elevate proprietà dimagranti e terapeutiche dell’ananas, un frutto esotico originario del Sud America, la rendono un alimento prezioso per nostro organismo. Le bromeline, enzimi contenuti in abbondanza nella polpa e nel succo dell’ananas, hanno...
Alimentazione

10 cibi da portare in ufficio

Sei abituato a mangiare leggero? Preferisci portarti il pranzo da casa? Il tuo stipendio non ti basta per poterti permettere il pranzo fuori? La pausa è troppo breve per raggiungere un'osteria? In questa guida ti darò delle ricette semplici e veloci...
Alimentazione

Frutta e ortaggi stagionali del mese di luglio

Oltre ad essere un mese centrale della stagione estivo, generalmente caratterizzato da caldo e giornate terse, luglio è anche un periodo ottimale per frutta e verdura. Con la perdita di sali minerali a causa della sudorazione, mangiare cibi ricchi di...
Alimentazione

Come convincere i bambini a mangiare le verdure

Sono colorate, contengono tante fibre, sali minerali e vitamine e proteggono da tumori e malattie cardiovascolari. Tuttavia frutta e verdura, è risaputo, non sono particolarmente amati dai bambini. Eppure l'importanza di mangiare una buona quantità...
Alimentazione

Dieta Dukan: gli alimenti consigliati per il tuo menù

Funziona la dieta Dukan? A guardare i corpi di Jennifer Lopez, Nicole Kidman o Britney Spears, pare proprio di sì. Kate Middleton e la sorella Pippa hanno sfilato sulla passerella verso l'altare con una silhoutte che ha fatto parlare i rotocalchi: merito...
Salute

Flatulenza: 5 cose da sapere

Flatulenza, meteorismo, aerofagia. Chiamatela come volete, ma l'aria in eccesso nel nostro intestino va espulsa da uno degli orifizi di cui siamo provvisti. Bocca o retto. Questo è un dato comune a tutti. Ma che imbarazzo gli odori ed i rumori che comporta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.