10 cibi da evitare in caso di vomito

Tramite: O2O 07/05/2018
Difficoltà: media
112

Introduzione

A tutti è capitato almeno una volta nella vita di soffrire di vomito. È un'esperienza spiacevole che costringe chi ne soffre a modificare la propria dieta per qualche giorno. Mangiare in bianco aiuta il proprio intestino a riprendersi e tornare alla normale funzionalità in minor tempo. Si consiglia di consumare cibi asciutti come riso e pasta in bianco o patate bollite. Ma quali cibi è invece meglio evitare in caso di vomito? 10 sono gli alimenti dai quali dovete tenervi alla larga.

212

I pomodori

I pomodori sono una verdura ricca d'acqua e di sali minerali. Purtroppo, a causa della loro acidità, vi daranno maggiori problemi di digestione. Per questo motivo non è un alimento che fa al caso vostro. Oltre a non aiutarvi potrebbe peggiorare ulteriormente il vostro malessere. Potrebbe causarvi acidità, reflusso e bruciore di stomaco.

312

Latte

Il latte è un alimento che non tutti riescono a digerire. Questo perché solo alcuni di noi possiedono l'enzima atto a metabolizzare il lattosio. Per questo non è un alimento di facile digestione per chi ha intolleranze e per chi, come voi, ha una flora intestinale compromessa. Se spesso lo consumate a colazione, sostituitelo per qualche giorno con del tè caldo.https://www.farmacoecura.it/allergie-intolleranze/intolleranza-lattosio-test-dieta-sintomi/
.

Continua la lettura
412

Affettati

Gli affettati e i salumi sono un alimento che impegna molto la nostra digestione a causa della quantità di grasso che contengono. Dal momento che il vostro stomaco ha difficoltà a digerire anche i cibi più semplici, sarebbe meglio evitare il consumo di prosciutto e salame per qualche giorno. Optate per carni magre come quella di pollo o di tacchino da cuocere alla piastra.

512

Formaggi

I formaggi, così come gli affettati e i latticini, sono cibi che richiedono una lunga digestione. Allo stesso modo evitate anche latticini freschi come ricotta o mozzarella. All'apparenza possono sembrare cibi leggeri e dal basso contenuto calorico, ma per chi ha una flora intestinale debilitata risultano difficili da digerire.

612

Dolci

Ahimè, se siete degli amanti dei dolci dovrete rinunciare a loro per qualche giorno. Sono cibi complessi composti da altri ingredienti che non fanno al caso vostro come burro, uova e latte. Se vi sentite appesantiti normalmente da una fetta di torta, provate ad immaginare come vi sentireste quando soffrite di attacchi di vomito. Un'esperienza da evitare.

712

Uova

Le uova sono difficili da digerire anche per persone che non hanno problemi di stomaco. Sono un alimento poco leggero a causa del grande introito calorico rappresentato dal tuorlo. L'albume possiamo invece definirlo come la parte magra dell'uovo. Avreste difficoltà a digerire questo tipo di alimento perciò è consigliabile evitarne il consumo finché il proprio corpo non starà meglio.

812

Sughi

I sughi per condire la pasta la rendono deliziosa e amabile. Non però per una persona che soffre di vomito. Ragù, pesto e sugo di pomodoro renderanno la pasta più difficile da digerire. È consigliabile per qualche giorno consumare pasta in bianco. Il condimento che potrete utilizzare sarà un filo d'olio e, quando vi sentirete un po' meglio, una spolverata di parmigiano.

912

Peperoncino

Il peperoncino ha molte proprietà, fra le quali quella di disinfettare l'intestino grazie al suo tasso di piccantezza. Se però avete uno stomaco sensibile e debilitato dal vomito, sarebbe meglio evitarlo. Potrebbe, infatti, irritare ulteriormente le pareti dello stomaco e indurre ancora di più il vomito.

1012

Spezie

Pepe, curry, curcuma. Tutto ciò che potrebbe andare a infastidire la digestione e complicarla va evitato il più possibile. Allo stesso modo del peperoncino, le spezie possono non aiutare la guarigione poiché irritano lo stomaco. Contribuiranno a complicare la digestione e potrebbero anche causare un senso di nausea.

1112

Frutta

Sebbene la frutta sia un alimento ricco di liquidi che vi aiuterebbe a reintegrare sali e vitamine, è meglio evitarli nella fase acuta del malessere. Infatti, nonostante siano alimenti dal basso contenuto calorico, hanno dei tempi di digestione lunghi. Mangiare una mela vi consente di sentirvi sazi in poco tempo. Questi cibi, se si hanno difficoltà di digestione, rischiano di rimanere nello stomaco e fermentare. Ciò causa una sensazione di gonfiore e un aumento del gas intestinale. È consigliabile ricominciare a mangiare la frutta quando la situazione sarà migliorata per reintegrale vitamine e zuccheri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

10 cibi in scatola che sarebbe meglio evitare

In un mondo in cui si va tutti di corsa, ci troviamo a non aver spesso il tempo nemmeno di preparare la cena: si finisce così per arrangiarsi, anche a tavola. L'arte dell'arrangiarsi per eccellenza, in cucina, equivale al cibo in scatola. I cibi in scatola...
Alimentazione

Alimentazione: i cibi che stimolano l'appetito

In genere, siamo sempre alla ricerca di cibi che riducano la fame e che agevolino la dieta; in questo caso invece andremo a scoprire quelli che combattono l'inappetenza. Spesso infatti, il caldo, lo stress ed i troppi problemi che ci affliggono, ci tolgono...
Alimentazione

Pancia piatta: cibi da evitare

La pancia è la prima cosa che inizia a guadagnare peso e nel contempo è la più difficile da dimagrire quando si inizia una dieta. Questo problema è dovuto principalmente ai cibi che consumiamo quotidianamente, e che vanno dritti sul nostro addome...
Alimentazione

10 cibi a zero calorie

Siete perennemente a dieta e quasi ossessionate dalla vostra forma fisica? Rilassatevi: i digiuni non servono praticamente a nulla ed è sempre fondamentale seguire alla lettera i consigli di un buon nutrizionista, per poter perdere tutti i chili di troppo....
Alimentazione

Alimentazione: i cibi che rendono felici

I ritmi frenetici del mondo moderno possono provocare stress, affaticamento, nervosismo, tristezza. Accade spesso di sentirsi irritati o infiacchiti e di cercare consolazione e rilassamento nel cibo. Questo è considerato un comportamento errato, eppure...
Alimentazione

Pressione alta: i cibi nemici

Chi soffre di pressione arteriosa alta deve tenere ben presente che bisogna fare molta attenzione a ciò che si mangia. Questa patologia prende il nome di ipertensione e purtroppo le persone che ne soffrono sono sempre di più. Purtroppo non sono sintomi...
Alimentazione

10 cibi che aiutano a dormire bene

Dormire bene è importante per il benessere del corpo e della mente. Alcuni cibi agiscono sul sistema nervoso centrale, grazie al loro contenuto nutrizionale e ci aiutano a dormire bene. Sostanze come la melatonina e la serotonina rilasciate da vari alimenti...
Alimentazione

Cibi e bevande da evitare con la cistite

La cistite è un'infiammazione (flogosi) delle vie urinarie più basse, provocata da batteri provenienti dai condotti fecali, uretrali o vaginali che risalgono verso il tratto urinario, infettandolo. La cistite, pur non essendo una patologia grave, è...