10 cibi che rendono felici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La parola ''Felicità'', già in se, ci fa sentire come se potessimo conquistare il mondo. Essere felici è importante per sentirsi bene con se stessi e con gli altri, per essere sereni e per vivere la vita con maggiore intensità. Secondo vari studi esistono cibi che possono aiutare a rilassare l'umore e a migliorare il senso di benessere. Come se oltre al corpo, fossero cibo per l'anima, pronti a creare positività. Ma quali sono i cibi che rendono davvero felici e mettono di buonumore? In questi passi, elencheremo i 10 cibi che rendono più felici.

26

Occorrente

  • Spinaci
  • Spirulina
  • Mirtilli
  • Cacao
  • Vitamina B
  • Banana
  • Maca
  • Frutta a guscio
  • Cibi fermentati
36

Gli spinaci, come tutte le verdure a foglia larga, sono il primo cibo che rende davvero felici. Le vitamine e il magnesio presenti in questa verdura, ricaricano, rigenerano e danno la giusta energia per affrontare la giornata. Il secondo cibo da mangiare per essere felici è la spirulina. La spirulina è un'alga ricca di proteine, amminoacidi e lipidi. È venduta in polvere o sotto forma di integratore ed è una vera e propria fonte di vitamine. L'accoppiamento di vitamine ACE fornisce a quest'alga proprietà antiossidanti e ricostituenti per l'organismo. I mirtilli sono al terzo posto della classifica. Carichi di antiossidanti, riescono a dare al corpo una costante sensazione di benessere, attivando nel cervello risposte positive. Inoltre migliorano il tono e l'elasticità dei vasi sanguigni, prevenendone l'invecchiamento.

46

Il quarto alimento che riesce a creare positività e felicità è il cacao. Molti studi dimostrano come le grandi e innumerevoli proprietà del cacao, oltre a quella verso il palato, riescano a rendere positivi. Il cacao, ricco di antiossidanti, rilascia endorfine nel sistema che forniscono un senso di buonumore. Riduce lo stress e aiuta a combattere la depressione. Il quinto alimento è la vitamina B (B1, B3, B6, B9, B12). Gli alimenti ricchi di questa sostanza danno la giusta carica di allegria e benessere al corpo. Bassi livelli portano alla difficoltà di pensiero e all'abbassamento dell'umore. Il sesto cibo da gustare per essere felici è la banana. Questo frutto è altamente energetico, ricco di vitamina B6, ferro, magnesio e potassio. Decisamente la maggiore fonte di energie e positività in cucina. Aiuta a regolare lo stress grazie all'alto contenuto di magnesio.

Continua la lettura
56

Il settimo cibo da considerare per alzare il livello dell'umore è la Maca. La polvere di Maca è un integratore naturale, noto anche come ginseng peruviano. Si assume in caso di stanchezza. Gli amminoacidi e i minerali presenti nella radice sono gli ingredienti che daranno una spinta al vostro benessere. L'ottavo alimento consigliato per sentirsi bene è la frutta a guscio. Le noci, le nocciole sono fonte di minerali e acido folico che riescono a far sentire più rilassati. Il nono e penultimo gruppo di alimenti sono i funghi e la famiglia dei vegetali. I funghi sono carichi di vitamina D, capace di fornire energia all'organismo, e ricchi di selenio, un'antiossidante che cura lo stress e la depressione. L'ultimo gruppo di alimenti consigliati per dare una scossa all'umore riguarda i cibi fermentati. Essi regolano l'intestino, rilassano e riescono ad eliminare ogni ansia e stress presente. Migliorano la digestione e si prendono cura dell'intestino, dove gran parte della serotonina viene prodotta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consumare regolari dosi di frutta secca aiuta l'organismo a controllare l'afflusso di minerali e antiossidanti. Questi alimenti nutrono l'organismo e stimolano il benessere interno ed esterno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Alimentazione: i cibi che rendono felici

Esistono dei cibi così detti "della felicità", poiché la loro assunzione può incrementare la produzione di determinati ormoni che incrementano il nostro livello di benessere e la sensazione diffusa di felicità. L'assunzione di questi cibi ci permette...
Psicologia

10 segreti per essere felici

Essere felici è la prerogativa di ogni individuo per poter stabilire sane relazioni interpersonali, avere successo e vivere la propria vita a pieno, in modo sereno e soddisfacente. Purtroppo essere felici è più facile a dirsi che a farsi e spesso...
Psicologia

10 motivi per sorridere

Essere dei musoni, anche se siamo tristi, non porta a nulla e non serve davvero a nulla. Se la giornata è andata storta e abbiamo mille problemi, non importa. Ci saranno sempre dei motivi per sorridere. Un piccolo episodio che ci ha fatto ridere, un...
Fitness

5 sport che rendono più felici

La tensione, la stanchezza, la solitudine e anche la malinconia, possono essere sicuramente combattuti attraverso la pratica di molti sport. Lo sport aiuta moltissime persone che devono sfogare la propria rabbia e recuperare le proprie energie. In questa...
Psicologia

Zen: 10 consigli per vivere felici

Lo zen è una dottrina il cui messaggio ci riporta alla realtà e ci trasmette la verità al di fuori di ogni scrittura. L'oggetto esclusivo di ogni meditazione è l'anima con la quale l'uomo raggiunge il suo stato di illuminazione. Ciò è favorito soprattutto...
Psicologia

10 regole per essere felici

"La felicità non è avere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha". Così cita il celebre aforisma di Oscar Wilde, e in effetti la felicità ha molto a che fare con noi stessi. Per quanto la si cerchi, è impossibile trovarla fuori, bisogna...
Rimedi Naturali

10 modi per scaricare lo stress

Potrete sorprendervi che lo stress è una patologia totalmente naturale ed è una scoperta abbastanza recente.Non è stato quel che è fino alla fine del 1950 in cui l'endocrinologo Hans Selye ha intensificato i sintomi e ha documentato tutto ciò. I...
Psicologia

I benefici del dormire in coppia

Nella società moderna non risulta più un fatto così scandaloso che un uomo e una donna restino un'intera notte a dormire insieme, anzi, secondo alcune statistiche è addirittura una cosa da preferire perché permette di concedere ai due fortunati diversi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.