10 cibi a zero calorie

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Siete perennemente a dieta e quasi ossessionate dalla vostra forma fisica? Rilassatevi: i digiuni non servono praticamente a nulla ed è sempre fondamentale seguire alla lettera i consigli di un buon nutrizionista, per poter perdere tutti i chili di troppo. Non mangiare non è mai la soluzione: molto meglio orientarsi su cibi ipocalorici, che aiutino a sentirsi sazi senza dover necessariamente assumere troppe calorie. Se credete che questi cibi non esistano, vi sbagliate di grosso: ecco per voi un'utile guida con 10 cibi praticamente a zero calorie. Buona lettura e... In bocca al lupo!

211

Sedano

Il primo cibo a calorie zero è naturalmente il sedano, utilizzato moltissimo in tutte le diete dimagranti. Il suo contenuto è formato praticamente da acqua e le sue calorie non raggiungono nemmeno le 15 per 100 grammi di prodotto. È perfetto da utilizzare fresco all'interno di centrifughe o estratti.

311

Cetriolo

Non piace proprio a tutti, eppure il cetriolo è uno degli alimenti a calorie zero... O quasi! Cento grammi di cetrioli freschi contengono meno di venti calorie: per qualcuno può risultare indigesto, ma questo ortaggio è ricco di proprietà benefiche per l'organismo e stimola la diuresi.

Continua la lettura
411

Limone

Oltre alle elevate quantità di vitamina C, il limone è un agrume praticamente con zero calorie: perfetto per essere assunto al mattino, aggiungendone il succo a mezzo bicchiere di acqua tiepida aiuterà a depurare l'organismo e a stimolare la diuresi.

511

Mele

Le mele sono tra i frutti più ipocalorici che esistano in natura: in particolare, quelle verdi possiedono solo 50 calorie ogni cento grammi e sono perfette per aiutare il senso di sazietà durante tutto il corso della giornata. Uno spuntino al mattino o una merenda a base di due mele verdi è l'ideale per dimagrire in modo sano.

611

Cavolfiore

Il suo odore potrà far storcere il naso a molti, ma il cavolfiore è un altro ottimo cibo a calorie zero, perfetto per essere consumato sia crudo che cotto. È possibile inserirlo in molteplici preparazioni, tra cui anche primi piatti nutrienti e sazianti.

711

Carne di pollo

La carne di pollo è una delle carni più magre esistenti: è infatti utilizzata in molte diete dimagranti, grazie al suo elevato contenuto di proteine e al basso contenuto di grassi e calorie. Va sempre preferita una cottura light, come ad esempio quella al vapore oppure sulla griglia.

811

Caffè

Tra i cibi a calorie zero c'è anche il caffè, ma questo significa non dolcificarlo in alcun modo e berlo in modo completamente naturale. È importante non soffrire di ipertensione e soprattutto non esagerare con le quantità: due tazzine di caffè al giorno sono quelle consigliate.

911

Anguria

È uno dei simboli per eccellenza dell'estate e delle alte temperature: l'anguria è uno dei frutti più apprezzati quando il sole scalda in modo intenso. È costituita quasi interamente da acqua e il suo apporto calorico è praticamente bassissimo.

1011

Pompelmo

Tra i cibi a zero calorie non si può non citare anche il pompelmo, un alleato davvero prezioso contro la cellulite e la ritenzione idrica. Esso va assunto in succo, non dolcificato, di primo mattino, in modo da depurare l'organismo e fornire la giusta dose di vitamine.

1111

Cipolla

L'ultimo cibo a calorie zero è la cipolla: naturalmente essa viene utilizzata molto più come condimento che come alimento vero e proprio, ma contiene meno di 40 calorie per cento grammi di prodotto. È inoltre un ottimo antinfiammatorio naturale e aiuta contro i malanni di stagione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come bruciare le calorie di una fetta di torta

Oggigiorno, tutti cercano di stare attenti a ciò che mangiano, non soltanto per una questione estetica ma anche per motivi di salute. Purtroppo, però, le occasioni per mangiare cibi che fanno ingrassare non mancano, e spesso, nonostante l'impegno, è...
Alimentazione

Come risparmiare oltre 600 calorie sostituendo gli alimenti

Mantenersi in forma è importante per condurre una vita sana ed equilibrata, per essere in forze e poter affrontare le fatiche di tutti i giorni. Bisogna in ogni caso seguire un percorso di allenamento, accompagnato da una dieta equilibrata, senza la...
Alimentazione

Come Conteggiare Le Calorie Per Il Proprio Fabbisogno Energetico

Arriva per tutti, nella vita, il momento in cui ci rendiamo conto di dover regolare qualcosa nella nostra alimentazione se non vogliamo correre il rischio di assumere troppi chili extra: che sia dopo Natale, alla fine di una gravidanza o come risultato...
Alimentazione

Le migliori erbe per bruciare calorie accumulate

Dopo le feste, dobbiamo cercare di tornare in forma e bruciare le calorie accumulate mangiando panettoni, torroni, lasagne e chi più ne ha più ne metta. In effetti ci possiamo anche permettere di mangiare dei cibi ipercalorici ogni tanto, l'importante...
Alimentazione

Come tagliare 400 calorie al giorno

Possedere un corpo tonico e snello è un obiettivo molto ambito da tutti. Specialmente in previsione della calda stagione, si tende a "rientrare nei vecchi jeans" seguendo delle diete e provandone sempre di nuove al fine di raggiungere in breve tempo...
Alimentazione

Come distribuire le calorie durante la giornata

Tutti, sia uomini che donne, sognano di riuscire a raggiungere il giusto equilibrio tra peso ed altezza, in modo da avere una linea perfetta che possa valorizzare la propria figura.Il peso forma infatti, oltre ad aumentare la propria autostima, garantisce...
Alimentazione

Come assimilare meno calorie mangiando con gusto

La lotta quotidiana con la bilancia, di gran parte della popolazione mondiale, sempre alla ricerca del peso perfetto, porta a sacrificare il gusto della buona tavola a favore di un dimagrimento rapido e veloce. Ma non sempre è necessario mangiare in...
Alimentazione

Germogli di soia: proprietà e calorie

La soia è una alimento che viene molto utilizzato sia per nutrire gli uomini che gli animali e i suoi germogli sono considerati una ricchissima fonte di elementi nutrienti e di proprietà benefiche che li rendono quasi insostituibili in qualsiasi tipologia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.