10 buoni motivi per preferire lo zucchero integrale

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La discussione tra i difensori dello zucchero bianco, quelli dello zucchero di canna grezzo e quelli dello zucchero di canna integrale è, oggi, accesissima. Ognuno porta valide argomentazioni in grado di far vacillare gli indecisi e ancora non si è sentita una voce sufficientemente autorevole prendere le parti degli uni o degli altri tanto da dichiarare un responso definitivo. Quasi sempre, però, quando si parla di alimentazione il vero problema non è il singolo alimento, ma piuttosto la quantità consumata dello stesso. Ciò detto, dati alla mano oggi vogliamo essere di parte elencandovi 10 buoni motivi per preferire lo zucchero integrale. Terminata la lettura, a voi spetterà il compito di giudicare.

211

Assenza di raffinazione

Innanzitutto, a differenza degli altri lo zucchero integrale non subisce raffinazioni né fisiche né chimiche che rischiano, talvolta, di non essere eseguite secondo buona creanza a scapito del consumatore. Inoltre, come succede in qualunque processo di raffinazione alimentare, parte dei nutrienti viene estratta originando così un prodotto finale più "povero", al contratto del puro prodotto integrale.

311

Maggior contenuto di vitamine

Come accennato al punto precedente, l'assenza di raffinazione permette allo zucchero integrale di mantenere intatti i suoi nutrienti, la cui concentrazione sarà quindi maggiore rispetto soprattutto allo zucchero bianco. In particolar modo, nello zucchero integrale troviamo vitamina A e C e alcune del gruppo B.

Continua la lettura
411

Maggior contenuto di minerali

Se i quantitativi non variano molto rispetto allo zucchero grezzo di canna, l'integrale può vantare una maggior quantità di minerali rispetto allo zucchero bianco. Vi troviamo soprattutto calcio e potassio e, in quantità minore, magnesio, fosforo, fluoro e zinco.

511

Minor tasso di calorie

Lo zucchero di canna integrale è meno calorico sia rispetto a quello grezzo che allo zucchero bianco di barbabietola. In caso di dieta è quindi consigliabile l'utilizzo della qualità integrale, naturalmente senza eccedere vanificandone il vantaggio.

611

Minor rischio di carie

Attraverso degli studi è stato dimostrato che il consumo di zucchero integrale di canna in sostituzione dello zucchero bianco ha una forte correlazione con un minor indice di insorgenza delle carie. Lo dimostra anche il fatto che, nelle zone del Sudamerica dove si coltiva canna da zucchero, i bambini che ne succhiano abitualmente il succo sfoggiano una dentatura sanissima.

711

Assenza di glutine

Una qualità in comune con lo zucchero bianco è la totale assenza di glutine. Dato forse poco rilevante per chi non soffre di celiachia, ma decisamente importante per chi si trova a dover selezionare quotidianamente la scelta dei propri alimenti.

811

Sapore più tenue

Lo zucchero di canna integrale ha un sapore più tenue rispetto alle altre qualità. Come può la minor dolcezza di un dolcificante naturale essere un vantaggio? Alterando di meno il sapore degli alimenti che vogliamo dolcificare. Per assaporare nel miglior modo la nostra cucina, potremmo quindi decidere di tenere in cucina le tre varietà di cui stiamo parlando per impiegarle specificamente dove ognuna possa regalare una resa migliore.

911

Proprietà cosmetiche

In pochi, acquistando dello zucchero integrale, sanno di possedere un prodotto dalle ottime qualità cosmetiche ad un prezzo decisamente ridotto rispetto ai prodotti chimici specifici. L'integrale contiene acido glicolico, già utilizzato in cosmesi e medicina, impiegato per l'esfoliazione della pelle e per il cosiddetto "cowash" (balsamo + zucchero integrale) nel lavaggio dei capelli.

1011

Una scelta equa

L'acquisto dello zucchero integrale può rappresentare una scelta equa se effettuato attraverso l'ormai diffusissimo mercato equo solidale, che garantisce l'importazione di prodotti provenienti dalle popolazioni povere soprattutto del Sudamerica, oltre ad un'origine bio.

1111

Prezzo poco differente

Contrariamente a quanto si possa pensare, la differenza di prezzo dello zucchero integrale rispetto agli altri non è così elevata quindi, a fronte di caratteristiche qualitative migliori, non rappresenterà un peso per chi voglia soltanto provare o sposare definitivamente questa varietà.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

5 carboidrati da mangiare anche in regime dietetico

Quando ci si sottopone ad un regime alimentare controllato e ipocalorico, la prima cosa che ci viene vietato sono i carboidrati. Pane e pasta sono dei veri e propri nemici del nostro dimagrimento, anche se molto importanti comunque per il nostro organismo....
Alimentazione

Carenza di triptofano: cosa mangiare

Il triptofano è un amminoacido essenziale che è indispensabile per la creazione di niacina, serotonina e melatonina. La serotonina è necessario per mandare degli impulsi alle cellule nervose. La mancanza (o il malassorbimento) di questo elemento può...
Alimentazione

5 motivi per preferire lo zucchero di canna

Lo zucchero esistente in commercio, è di diverse tipologie. Spesso quando si prepara un dolce, si beve un cappuccino o un caffè, si ha l'indecisione di quale zucchero scegliere o aggiungere. Lo zucchero bianco è abbastanza dolce ed è utilizzato per...
Alimentazione

Come mangiare per dimagrire

Come fare a dimagrire e perdere i chili di troppo? È una domanda che si pongono in tanti e la risposta è sempre la stessa: introdurre meno calorie di quante se ne consumi. Facile a dirsi, ma ben più complicato da mettere in atto. Il segreto sta nel...
Alimentazione

Come usare il tè bianco per dimagrire

Se i benefici per la salute del tè nero e del tè verde sono noti a molti, quelli del tè bianco sono sconosciuti a diverse persone. Nella presente guida, a tal proposito, verrà indicato come usare il tè bianco per dimagrire, in modo da massimizzarne...
Alimentazione

Come aumentare il consumo di fibra

Ognuno di noi assume ogni giorno sostanze che fanno bene al proprio organismo e che devono essere reintegrate in qualche modo. Ciò di cui abbiamo bisogno può essere assunto tramite il consumo di alcuni alimenti. La definizione di fibra alimentare non...
Alimentazione

Come fare una settimana di detox

Con l'arrivo dell'estate molti di noi si sentono in dovere di rendere il proprio corpo più tonico e bello! E questo vale soprattutto nei periodi di pesantezza e gonfiore. Tuttavia, c'è una dieta molto efficace in grado di farci sentire liberi perfino...
Alimentazione

Come imparare a mangiare bene

L'alimentazione è un fattore molto importante per il corpo umano. Un'alimentazione bilanciata e corretta determina un perfetto stato di salute, viceversa un'alimentazione che fa uso dei cosiddetti "junk food", alla lunga, provoca non pochi problemi all'organismo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.