10 alimenti ricchi di zinco

Tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Sentiamo spesso parlare dello zinco come prezioso minerale per la salute, per i suoi effetti sulla rigenerazione cellulare contro i radicali liberi, e sulla stimolazione delle difese immunitarie. Tuttavia, sottovalutiamo l'importanza di integrarlo nell'alimentazione attraverso i cibi che ne contengono in maggiore quantità. Per assicurarci il pieno di questa sostanza, rendendola facilmente utilizzabile da parte dell'organismo, nella nostra dieta non devono mancare prodotti di origine animale, cioccolato, uova, legumi, semi e frutta secca. Ecco una lista di 10 alimenti ricchi di zinco.

211

Cioccolato

Lo zinco è contenuto in alta quantità all'interno del cioccolato fondente e del cacao. Nello specifico, il cioccolato fondente ne contiene 10 milligrammi su 100 grammi di prodotto; il cacao in polvere 8 mg sulla stessa dose. Per questo motivo, è buona abitudine consumare una porzione giornaliera, preferendo cioccolato con elevata percentuale di cacao, amaro e di ottima qualità.

311

Funghi

I funghi freschi ed i porcini secchi sono una preziosa fonte di minerali per il nostro organismo. Oltre al selenio, sono ricchi di zinco nella percentuale di 7 mg su 100 grammi di prodotto. Un motivo in più per consumare la giusta dose settimanale, realizzando delle gustose ricette casalinghe. Grazie alla loro versatilità, infatti, i funghi possono arricchire antipasti, pasta, risotti e secondi piatti.

Continua la lettura
411

Tuorlo d'uovo

L'uovo, alimento proteico ricco di sostanze nutritive, è un'ottima fonte di zinco. Oltre al calcio ed alle vitamine, fornisce all'organismo fino a 5 mg di zinco ogni 100 grammi di prodotto. Il consiglio ideale è quello di consumarlo almeno 4 volte a settimana, sodo nelle insalate, per la preparazione di deliziose salse vegetariane o crudo nella tartare di carne.

511

Semi di zucca

I semi di zucca, preziosi per la presenza di magnesio e acidi grassi essenziali omega-3, sono un'ottima fonte di zinco. In 100 g di prodotto sono contenuti 7 milligrammi di questo prezioso minerale, indispensabile per la salute di donne e uomini. Per integrarli nella dieta è buona abitudine aggiungerli ai lievitati fatti in casa e alle insalate. Una manciata di semi di zucca può essere consumata come spuntino spezza fame durante il pomeriggio.

611

Mandorle

Anche le mandorle, utilizzate per la preparazione di dolci e piatti salati, sono una buona fonte di zinco. In 100 grammi di prodotto, infatti, la percentuale di questo minerale è di 6 mg. Per non farle mancare nell'alimentazione quotidiana è bene consumarne almeno 30 grammi, arricchendo lo yogurt, come spuntino energetico, per la panatura e per guarnire i piatti.

711

Semi di sesamo

I semi di sesamo sono preziosi alleati di benessere. Il merito è dell'elevata presenza di nutrienti, di sali minerali come il calcio, degli acidi oleici e delle vitamine del gruppo B. Fra i sali minerali un posto d'onore spetta allo zinco, presente nella quantità di 12,5 mg per 100 grammi di porzione. Sono ottimi utilizzati come ingrediente base di salse e pietanze orientali, o come ingrediente aggiuntivo per il muesli della colazione.

811

Ostriche

Le ostriche, oltre ad essere dei molluschi pregiati, sono ottime alleate di benessere. Al loro interno contengono pochissimi grassi e un'elevata percentuale di vitamina B12, ferro e zinco. Per la precisione, 18 milligrammi di zinco ogni 100 grammi di prodotto. Consumarle periodicamente è un buon modo per integrare questo prezioso minerale.

911

Fegato di vitello

Il fegato di vitello, rinomato per l'alta concentrazione di proteine dal valore biologico, ferro e vitamine, è un alimento ricco di zinco. Nello specifico, in 100 g di prodotto sono presenti 12 mg di questo minerale. Consumare il fegato non più di una volta a settimana, vista la presenza notevole di colesterolo, aiuta a ricoprire il fabbisogno di zinco in caso di carenza.

1011

Fagioli

I legumi in generale, ed in particolare i fagioli, racchiudono una ragguardevole quantità di zinco. I fagioli della varietà azuki sono i più ricchi di questo minerale. Nello specifico, apportano 4 mg di zinco rispetto ai 2 mg dei più classici borlotti. Per fare il pieno di questa sostanza è consigliabile consumarli unitamente a pasta o pane integrali.

1111

Quinoa

I semi di quinoa sono una buona fonte di fibre, proteine e carboidrati. Oltre alle vitamine C ed E, fra i minerali più apprezzabili contenuti al loro interno ritroviamo lo zinco. In particolare, una tazza di questo alimento ne contiene circa 2 mg. Un motivo in più per alternarli ai graminacei, per la preparazione di piatti vegetariani, sostanziosi e benefici.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

I 10 alimenti più ricchi di sali minerali

I sali minerali sono preziose sostanze inorganiche che aiutano il nostro organismo ad essere sano e gli organi ed apparati a svolgere le loro peculiari funzioni. Ognuno di loro contribuisce al metabolismo dei vari alimenti. Il benessere e la salute ossea,...
Alimentazione

I 10 alimenti ricchi di ferro

Adottare un'alimentazione varia e ricca di elementi nutritivi è fondamentale per il benessere del nostro organismo. Molto spesso però il nostro corpo necessita più specificatamente di un elemento in particolare, per cui è fondamentale focalizzare...
Alimentazione

5 alimenti ricchi di carboidrati

I carboidrati sono macronutrienti indispensabili per una dieta sana ed equilibrata. Rappresentano un'importante fonte di energia per il corpo e la mente. Contribuiscono al funzionamento del sistema immunitario ed alla fertilità. Inoltre, nutrono i tessuti,...
Alimentazione

Gli alimenti ricchi di arginina e lisina

Il nostro corpo ha bisogno di molte sostanze naturali, che servono per curare particolari patologie, come ad esempio le infezioni cutanee tipo l'herpes. Tra queste troviamo la lisina e l'arginina, ovvero due aminoacidi che interagiscono tra loro e...
Alimentazione

5 alimenti ricchi di lipidi

Il corpo umano, non deve assumere grassi saturi bensì quelli insaturi, meglio conosciuti con il termine di lipidi. Questi ultimi infatti sono importanti per prevenire alcune malattie a volte anche gravi, ed è per questo motivo che medici e nutrizionisti,...
Alimentazione

I 5 alimenti più ricchi di melatonina

La melatonina è un ormone che il nostro organismo produce grazie ad una ghiandola posta alla base del cervello detta epifisi; con il buio tale ghiandola rilascia la melatonina inducendoci a dormire mentre con la luce del giorno arresta la sua produzione...
Alimentazione

Guida agli alimenti ricchi di istamina

L'istamina è una sostanza che l'organismo rilascia in modo naturale tramite granulociti basofili e mastociti, quando il nostro corpo viene a contatto con una sostanza allergizzante. Se mangiamo un cibo a cui siamo allergici, le cellule che abbiamo menzionate,...
Alimentazione

7 alimenti ricchi di omega 3

Gli omega 3 sono i cosiddetti grassi buoni, cioè quei nutrienti contenuti in alcuni alimenti che fanno bene al nostro organismo. La peculiarità degli omega 3 è quella di sviluppare grasso buono, che è in grado di distruggere quello nocivo. Purtroppo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.