10 alimenti ricchi di vitamina C

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Con l'arrivo della stagione fredda è molto importante avere un apporto costante di vitamina C. La vitamina C è infatti un toccasana contro i malanni, specialmente contro il raffreddore. Ma prima di ricorrere ai soliti integratori, cercate prima di dare uno sguardo alla vostra dieta. Infatti in natura ci sono tantissimi alimenti che contengono vitamina C. È sufficiente, dunque, una dieta equilibrata per ricevere il giusto apporto di vitamine e sali minerali. Questa guida si propone appunto di indicarvi 10 alimenti ricchi di vitamina C.

211

Arance

Uno degli alimenti più ricchi di vitamina C è l'arancia. Le arance sono un alimento molto buono e salutare, anche se può essere poco digeribile in alcuni soggetti. Ma la soluzione è molto semplice: mangiare le arance lontane dai pasti. Possono essere consumate a merenda, a colazione, intere o sotto forma di spremuta. Con la spremuta infatti le vitamine restano intatte (al contrario delle fibre) e quindi potete fare il pieno di vitamina C.

311

Limoni

I limoni sono degli agrumi aspri, in genere poco graditi ai bambini, ma ricchissimi di vitamina C. È bene dunque utilizzare il limone durante i pasti, magari sul pesce o sulla frittura. Allo stesso tempo è possibile fare delle ottime limonate, anche aggiungendo un cucchiaino di zucchero e berle durante la giornata.

Continua la lettura
411

Broccoli

Odiati dai bambini, i broccoli sono delle verdure molto salutari. Tra le tantissime proprietà nutritive troviamo anche un grande apporto di vitamina C. Se l'odore dei broccoli non è molto gradito, è possibile trovare degli espedienti per renderlo molto più appetitoso. È possibile infatti preparare una pasta con i broccoli, oppure lessarli e cospargerli di limone. In questo modo avete un doppio apporto di vitamina C.

511

Peperoni

Un altro alimento che potrebbe provocare dei problemi di digestione, specialmente la sera, ma ricchissimo di vitamina C è il peperone. I peperoni possono essere cucinati in tantissimi modi ed affiancati a tante pietanze, come contorno. L'ideale per mantenere intatto l'apporto di vitamine è quello di non cucinarli troppo.

611

Peperoncini piccanti

Conosciuto per le sue proprietà afrodisiache, il peperoncino piccante è un alimento che contiene tanta vitamina C. Ovviamente non è possibile consumarlo in grandissime quantità, ma per chi ama il cibo piccante è davvero un toccasana. L'ideale è quello di consumarlo crudo, magari tagliato a pezzetti su un piatto di pasta col pomodoro fresco.

711

Frutti di bosco

I frutti di bosco sono davvero gustosi, sopratutto se mangiati come guarnizione di una torta o dentro ad un buon gelato. Ma pochi sanno che i frutti di bosco sono ricchi di proprietà benefiche, tra cui un apporto consistente di vitamina C. Per cui mangiatene in grandi quantità, sopratutto in autunno.

811

Spinaci

Gli spinaci sono diventati famosi per il loro apporto di ferro. Ma dovete sapere che in realtà gli spinaci contengono anche tantissimi sali minerali e molte vitamine. In particolare sono degli alimenti ricchi di vitamina C. L'ideale è quello di non cuocerli troppo, ma lessarli per pochi minuti e mangiarli insieme all'acqua di cottura.

911

Pomodori

Tra le verdure, anche i pomodori sono una fonte alimentare di vitamina C. Anche se è difficile trovare dei pomodori freschi in inverno, questi possono essere consumati in grande quantità in estate. Non limitatevi ad utilizzarli esclusivamente per il sugo, ma mangiateli crudi in insalata.

1011

Asparagi

Tipica pianta selvatica, l'asparago è un alimento che fa benissimo alla salute. Contiene una sostanza chiamata asparagina, un amminoacido, che aiuta la funzione dei reni. Nella composizione chimica dell'asparago è presente anche una fonte di vitamina C.

1111

Kiwi

I kiwi posseggono un contenuto davvero alto di vitamina C. È quindi un alimento da consumare in grandi quantità, sopratutto in inverno quando la frutta fresca scarseggia. Essendo un frutto tropicale è infatti reperibile in qualsiasi periodo dell'anno.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Alimenti perfetti per combattere la stanchezza

La stanchezza è nemica del benessere. Ecco perché va sempre combattuta, fin dal momento dell'affiorare dei primi sintomi. Quando vi sentite giù di corda, spossate, irritabili, ecco che l'alimentazione può svolgere un ruolo fondamentale, aiutandovi...
Alimentazione

Cosa mangiare in un periodo di stress

Lo stress non ha mai portato nulla di buono. Ne derivano reazioni fisiologiche abbastanza serie come la frequenza cardiaca accelerata, scompensi al cuore ed all'umore, agitazione ed ansia. La produzione eccessiva di adrenalina provoca delle significative...
Alimentazione

10 cibi che andrebbero mangiati ogni giorno

Per mantenersi in salute e in forma e per avere il giusto equilibrio di vitamine e proteine nel corpo, è necessario che alcuni cibi vengano più o meno mangiati ogni giorno. Il fisico di ognuno, ha necessità di avere giornalmente il perfetto apporto...
Alimentazione

I cibi anticolesterolo

Per stare bene in salute bisogna tenere sotto controllo il nostro fisico e gli alimenti, dobbiamo porre molta attenzione al colesterolo alto, la causa è l'alimentazione errata e lo stress. Il grasso si deposita all'interno delle nostre arterie e nei...
Alimentazione

5 estratti che aiutano il tuo intestino

La differenza fondamentale fra estrattore e frullatore risiede nel fatto che il primo funziona essenzialmente a freddo, estraendo lentamente il succo da frutta e verdura e separandolo dalle fibre. Il frullatore invece lavora velocemente, emettendo calore...
Alimentazione

10 fonti vegetali di calcio

Ecco una guida su 10 fonti vegetali di calcio. Esistono moltissime persone che non possono assumere latticini e derivati degli stessi a causa di allergie e intolleranze alimentari. Contrariamente a come molti possono pensare esistono tantissime forme...
Alimentazione

10 cibi da portare in ufficio

Sei abituato a mangiare leggero? Preferisci portarti il pranzo da casa? Il tuo stipendio non ti basta per poterti permettere il pranzo fuori? La pausa è troppo breve per raggiungere un'osteria? In questa guida ti darò delle ricette semplici e veloci...
Alimentazione

Proprietà e benefici del cavolo nero

Il cavolo nero è una varietà di cavolo che in Italia è famosa soprattutto nella cucina toscana. È, infatti, l'ingrediente principalle della ribollita, la tipica minestra toscana. Ultimamente è diventato parecchio famoso e ricercato soprattutto nell'alimentazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.