10 alimenti depurativi e drenanti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Con l’arrivo dell’estate sentiamo l’esigenza di eliminare i liquidi in eccesso, tutte le tossine accumulate durante l’inverno. In vista della prova costume, in molte consultano il web o riviste al fine di ottenere un corpo tonico e privo di tutto il gonfiore dovuto ai pasti esagerati, a mancanza di attività fisica e allo stress che inevitabilmente porta la fredda stagione.Vediamo quindi 10 alimenti depurativi e drenanti, che possono aiutare ad avere una maggior soddisfazione del proprio aspetto, e al tempo stesso sono un ottimo incremento ad un corretto regime alimentare.

211

La verdura

Ricca soprattutto di fibre, antiossidanti e vitamina C, la verdura, soprattutto quella cotta, è un must nella tavola italiana, alimento che non deve mancare per chi, come voi, mira alla depurazione del proprio corpo. In particolare broccoli, fagiolini, finocchi, carciofi e asparagi migliorano le funzionalità del fegato (organo che favorisce lo smaltimento delle tossine) ed hanno un ottimo effetto sul processo metabolico.

311

La frutta

La frutta, come la mela o la pera, contiene grandi quantità di pectina, che regolarizza il transito intestinale. Ricchi di fibre, questi alimenti contengono un elevatissimo numero di vitamine, che favoriscono oltretutto un’ottima igiene orale.

Continua la lettura
411

Il peperoncino

Questo alimento, temuto da alcuni e amato da altri, è ricco di vitamina C e favorisce un corretto transito intestinale. Utilizzarne una piccola parte nei pasti consumati, senza esagerare, favorisce, tra le altre cose, una velocizzazione del processo metabolico.

511

Gli alimenti integrali

Essi infatti, con un ugual numero di calorie rispetto a quelli raffinati, vantano però una maggior presenza di lipidi, proteine e fibre, nonché di sali minerali. Oltre ad essere un ottimo alimento in una dieta depurativa, il pasto integrale fornisce un maggior numero di carboidrati e quindi una maggior quantità di energia, utile per affrontare una calda giornata estiva.

611

Il thè verde

Importantissimo in una dieta depurativa è bere regolarmente, soprattutto in giorni afosi come quelli estivi. In particolare il thè verde vanta un minor numero di caffeina rispetto ai thè normali, ma una maggior quantità di antiossidanti: si allinea quindi perfettamente al nostro scopo!

711

L’olio di oliva

Ricco di acidi monoinsaturi e acido linoleico, l’olio d’oliva permette di mantenere costante il livello di colesterolo nel sangue, introducendo nel nostro corpo -HDL (colesterolo buono). Esso è quindi da prediligere come condimento nei nostri pasti, al fine di seguire una dieta sana e povera di eccessi di grassi saturi.

811

Lo yogurt

Questo, o il latte acido, permettono una corretta funzionalità del fegato e combattono la stitichezza. Diversamente dal latte intero, nello yogurt il lattosio è già spezzato in monosaccaridi e quindi risulta molto più digeribile, adatto anche a chi soffre di lieve intolleranza a questo lipide.

911

Il limone

Il limone, ricco di acido citrico e colmo di vitamine, funge sia da antiossidante che da digestivo, ottimo quindi da aggiungere alla carne o al pesce, o da unire con l’acqua e assumere a fine pasto. Esso infatti, con azione disintossicante e drenante, aiuta a contrastare l’eccessivo accumulo di tossine dovute a cibi grassi, alcol o un eccesso di proteine.

1011

L’avena

Essa, utilizzata come ingrediente in moltissime marche di cereali, oltre a stimolare il metabolismo, è un ottimo regolatore intestinale: contiene infatti l’avenina che stimola le funzionalità epatiche. Di ottimo sapore, è largamente utilizzata in ambito alimentare anche all’interno di pasta e pane, e quindi risulta molto accessibile.

1111

Il prezzemolo

Ricco di vitamina C e di un componente indispensabile per la formazione della vitamina A, il prezzemolo risulta un ottimo antiossidante, se usato in quantità abbastanza elevate. Esso infatti, oltre ad importanti vitamine, fornisce al corpo un gran numero di minerali e antiossidanti, utili per una corretta disintossicazione del fegato.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Centrifugati drenanti post parto

Il momento del parto e l'esperienza della maternità sono momenti unici nella vita di ogni donna.ll tempo sembra non bastare mai, fra bavaglini e vestitini da lavare, pannolini da cambiare e notti insonni. Nonostante la felicità per l'arrivo del bebè,...
Alimentazione

Gli alimenti con un alto contenuto di vitamina k

Siamo solitamente abituati a sentir parlare di vitamina A, B, C ma decisamente meno della vitamina K, altrettanto importante per il corretto funzionamento del nostro organismo. Questa vitamina infatti, scoperta nel lontano 1939 dallo scienziato danese...
Alimentazione

I migliori alimenti per drenare

Nemica di molte donne è la ritenzione idrica, cioè la tendenza dell'organismo a trattenere liquidi in eccesso. Si manifesta sotto forma di gonfiore che colpisce principalmente le zone del corpo già predisposte all'accumulo di grassi, quindi cosce e...
Alimentazione

Guida agli alimenti privi di nichel

Il dolore allo stomaco, il gonfiore e altri sintomi fastidiosi possono essere causati dalle allergie e dalle intolleranze alimentari. Spesso però non sono gli alimenti in sè a causare allergie ed intolleranze, ma bensì le sostanze in essi contenute....
Alimentazione

10 alimenti che aiutano la memoria

Se siete alla ricerca di qualcosa che aiuti la vostra memoria, ecco i 10 alimenti migliori che aiutano realmente a mantenere attiva la vostra mente. Molti alimenti infatti, grazie alle loro miracolose proprietà antiossidanti, riescono a favorire la capacità...
Alimentazione

Alimenti senza nichel

IIcibo è la principale fonte di esposizione al nichel. Principalmente, gli alimenti di origine animale e vegetale ne sono sempre ricchi, per cui l'assunzione totale di nichel al giorno varia a seconda del consumo di alimenti vegetali ed animali. Il nichel...
Alimentazione

Alimenti con il più basso indice glicemico

Per glicemia si intende la quantità di glucosio presente nel sangue. Tale glucosio nel sangue viene innalzato dai carboidrati presenti negli alimenti. L'indice glicemico (IG) misura appunto quanto i carboidrati influenzano l'innalzamento di glucosio,...
Alimentazione

Guida agli alimenti che contengono estradiolo

Con il termine "Estradiolo" si indica una categoria di estrogeni tipicamente femminili, responsabili dello sviluppo del seno e dell'allargamento del bacino. Essi vengono prodotti principalmente dalle ovaie (ma non solo) e una dieta sana e bilanciata permette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.