Tisane curative: consigli per la preparazione

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le tisane, sono prodotti molto economici e, soprattutto, fanno bene alla salute. D'altronde, per una buona fetta di persone, prepararle, risulta essere un vero e proprio rituale, che richiama un cerimoniale risalente ad oltre 3000 anni fa, sino ai tempi dell’antico Egitto e dei Babilonesi. Pertanto, in questa guida, vi forniremo alcuni consigli sulla preparazione delle tisane curative, rivolto, soprattutto, a chi vuole sfruttare il sapore e l’aroma sfruttando le proprietà terapeutiche.

25

Occorrente

  • Tisane di vario tipo
  • Barattolo con chiusura ermetica
  • Bicarbonato
35

Erbe tagliate o semi e radici

Solitamente per le tisane, si sfruttano le erbe tagliate, ma possono essere polverizzate per ricavare un buon estratto. Infatti, è necessario tenere presente, che la polvere, trattiene più acqua rispetto alle foglie, quindi, a seconda di come sono realizzare, si potrebbe ottenere una quantità minore di tisana. A questo punto, è necessaria una garza, che funga da filtro, in modo da filtrare la tisana al momento di versarla nella tazza. Quindi spremere fino all’ ultima goccia, quella che contiene la parte più concentrata della tisana. Se, invece, si devono infondere semi e radici, potrebbe essere necessario polverizzarli in un mortaio con il pestello, in modo da sbriciolarli a sufficienza e poterne estrarre la parte migliore.

45

Decozione e infusione

Può anche capitare di dover realizzare una tisana composta da varie erbe diverse tra loro, alcune delle quali richiedono decozione, altre infusione. Pertanto, quando si prepara la formula, è necessario, separare le erbe secche in due contenitori. Nel primo, andranno messe le erbe da decuocere, ovvero tutte le parti più dure come cortecce e semi, mentre nell'altro saranno collocate quelle da infondere, cioè quelle delicate come i fiori e le foglie. Cuocere prima il decotto, poi rimuoverlo dal fuoco ed aggiungere le erbe da infusione, prestando sempre particolare attenzione che il coperchio sia adeguatamente chiuso. Lasciare macerare il tempo necessario e infine, filtrare. Attenzione però, alcune tisane, se lasciate in infusione per troppo tempo, risulteranno eccessivamente amare, mentre altre richiedono maggiore cottura per estrarne le proprietà benefiche.

Continua la lettura
55

Conclusioni e raccomandazioni

infine, quando si realizza un decotto, è necessario utilizzare un contenitore dotato di un coperchio che lo sigilli per bene. Infatti, per ottenere un infuso perfetto, è opportuno dotarsi di un barattolo con tappo a vite e che si chiuda ermeticamente. Ciò è di fondamentale importanza, sopratutto se si sta preparando una tisana con una pianta contenente diversi oli volatili. Prima di aprire il barattolo o la pentola, è buona norma lasciarlo raffreddare sempre, almeno un po', in modo da non perdere la proprietà degli oli essenziali. Infine, per eseguire la corretta pulizia di pentole, barattoli, colini, tisaniere ed delle piante essiccate, il consiglio, è quello di utilizzare il bicarbonato di sodio disciolto in acqua, in quanto economico, ecologico ed antibatterico.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Tisane: come scegliere quella giusta

È ormai stato più volte dimostrato che seguire un ottimale stile di vita basato sulla corretta alimentazione, praticando sport ed evitando fumo ed alcol è fondamentale al fine di mantenere il nostro organismo in ottima salute. Inoltre, possiamo avvalerci...
Rimedi Naturali

5 tisane per dormire tranquilli

Lo stress quotidiano, l'ansia, i ritmi frenetici a cui quotidianamente siamo sottoposti, i malesseri vari, i problemi familiari o lavorativi, i tanti pensieri che la sera a letto affollano la nostra anima ci impediscono di riposare in modo sano. Il sonno...
Rimedi Naturali

5 tisane per favorire la digestione

Bere tisane è un'abitudine praticata da migliaia di anni grazie alle molteplici funzioni che svolgono nel nostro organismo. Oggi la maggior parte di coloro a cui piace bere tisane lo fa per concedersi un momento di relax, ignorando, a volte, che gli...
Rimedi Naturali

Tisane per abbassare la pressione

L'ipertensione è un disturbo più comunemente noto come pressione alta e costituisce un fattore di rischio per gravi problemi di salute come malattie cardiovascolari e ictus. È possibile contribuire a ridurre la pressione alta con una dieta sana ed...
Rimedi Naturali

Le migliori tisane drenanti

Per riscaldarci durante i freddi inverni non c'è nulla di meglio di una bevanda calda. La scelta è piuttosto ampia: dal tè al latte, fino alla golosa cioccolata calda. Ma perché non unire il piacere del gusto all'utilità delle erbe officinali? Le...
Rimedi Naturali

Le 5 migliori tisane per raffreddore e influenza

I malanni stagionali che ci colpiscono durante il periodo invernale ci costringono spesso a ricorrere ai farmaci. Molti di noi ne abusano, non capendo che anche con i rimedi naturali si può tranquillamente sconfiggere l'influenza. È proprio attraverso...
Rimedi Naturali

Guida alle tisane anticellulite

Per combattere la cellulite non sono necessari medicinali particolari o unguenti specifici, infatti, è importante sapere che la natura viene in aiuto proponendo erbe che usate come tisane sono n grado di massimizzare il risultato. In riferimento a...
Rimedi Naturali

come preparare infusi, impacchi e tisane con l'achillea

L'achillea millefolium è una pianta erbacea con un fusto alto circa 50-60 cm, è stata chiamata millefoglie per le sue foglie 2.3 volte pennatosette, cioè che presentano frastagliature a lacinie strettissime. È una pianta ricca di olio essenziale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.