Tegumi: tecniche di difesa personale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il tegumi è una tecnica di lotta sorta ad Okinawa. La lotta era grezza basata su colpi violenti, strette e calci. Con il tempo fu perfezionata ed integrata come arte marziale. I kata che presenta non sono tantissimi ed oggi è insegnata come tecnica di difesa personale. I principi base della tecnica possono essere sviluppati ed insegnanti a due senza ricorrere alla memorizzazione di sequenze troppo complicate. Tra le tecniche di difesa personale in alcuni stile è integrato con il judo e il karate. Si compone di diversi elementi.

26

Tecniche di contenimento

Le tecniche di contenimento si basano sul principio di trovare posizione e metodi di difesa. Tali metodi sono indirizzati a impedire il movimento e attacchi continuativi. Le prese al collo, la stretta al braccio, il blocco delle gambe sono dei buoni esempi. La reazione comunque è il principio della difesa, quindi alcune tecniche si basano sul portare naturalmente l'attacco dell'avversario verso la neutralità. In seguito poi si trova la posizione di blocco.

36

Tecniche sul sistema nervoso

Per applicare queste tecniche bisogna prima studiare i punti gangli dove la congiunzione nervosa è molto ricca. La mappa dei punti di pressione ha ispirato miti e leggende ma anche film e cartoon. Comunque i punti di pressione non sono roba di seconda mano, se studiati bene possono veramente risultare un'ottima difesa personale.

Continua la lettura
46

Tecniche sul sistema respiratorio

Le tecniche che si basano sul bloccaggio del sistema respiratorio sono tecniche atte a bloccare il flusso d'aria dell'aggressore. Ci sono colpi alla bocca dello stomaco, alla gola e al naso. Alcuni molto violenti possono essere combinati. La combinazione consiste nel blocco effettivo del sistema respiratorio tramite pressione o stretta. Per quanto riguarda le strette bisogna essere abbastanza forti perché richiede un contatto ravvicinato con l'avversario.

56

Tecniche di impatto traumatico

Le tecniche di impatto traumatico sono quelle tecniche rivolte alla paralizzazione della abilità motoria dell'aggressore. Legamenti, giunture, cartilagini sono il principale bersaglio di queste tecniche che richiedono uno studio accurato sull'impatto e la modalità di esecuzione. La filosofia non è quella di fare male ma di impedire di essere attaccati.

66

Tecniche contro la presa

Le tecniche contro la presa sono tecniche che cercano di impedire di essere presi o afferrati da un aggressore. Si basano sul principio di colpire chi afferra, e di non combattere e strattonare necessariamente. Come per ogni arte marziale è sempre opportuno integrare con la filosofia su cui si basa, e forse può anche essere utile studiare il corpo per fini non distruttivi ma di conoscenza personale.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Scherma zulu: tecniche di difesa personale

La scherma Zulu, chiamata anche O impi zulù in Sudafrica, è un insieme di tecniche di difesa personale che, nel passato, veniva considerata gloriosa. Questo tipo di combattimento, eseguito con il bastone, veniva e viene ad oggi eseguito da pochi professionisti...
Fitness

Taido: tecniche di difesa personale

Taido è una delle tante arti marziali di origine giapponese. Il suo inventore fu i maestro di karate Sensei Shukumine, il quale dopo essere stato allievo ed amico di Sensei Akamine sviluppò questa e tante altre tecniche di difesa personale. Più precisamente...
Fitness

Kim Ke: tecniche di difesa personale

In Vietnam, le arti marziali costituiscono una importante tradizione. Le radici degli stili di combattimento del Paese affiorano al 2000 a. C. L'evoluzione è stata costante, e negli ultimi decenni è stato possibile osservare un notevole proliferare...
Fitness

Canarian fighting: tecniche di difesa personale

Canarian Fighting sono chiamate le arti marziali africane. L'arte marziale è una vera e propria disciplina e attraverso questa i Maestri hanno imparato a condurre una vita semplice, a nutrire un profondo rispetto e amore per il prossimo.La pratica del...
Salute

Come ottenere il porto d'armi per difesa personale

La licenza di porto d'armi (spesso indicata genericamente come porto d'armi) indica una speciale autorizzazione, rilasciata dalle autorità statali competenti in materia, concessa ai privati cittadini al fine di consentirne l'acquisto, la detenzione ed...
Fitness

5 buoni motivi per scegliere il karate

I corsi di difesa personali e le varie discipline di arti marziali sono diventati ormai davvero tanti, con la proliferazione di improvvisate nuove teorie di combattimento ma poca vera efficienza nello sviluppo di una tecnica corretta. Per questo importantissimo...
Fitness

Tai Chi: tecniche di rilassamento

Il Tai Chi Chuan, arte marziale cinese millenaria, affonda le sue origini nella filosofia taoista dello Ying e dello Yang. Anticamente, veniva praticato per la difesa personale e per l'addestramento dei giovani alla vita. Il termine significa letteralmente...
Fitness

Le principali tecniche del karate

Il Karate è un'arte marziale molto antica proveniente dal lontano Giappone. Il Karate nasce come tecnica di difesa personale eseguita a mani nude, ma con il passare degli anni questa arte marziale è andata incontro a numerosi cambiamenti. La disciplina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.