Tecniche efficaci per migliorare la concentrazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere un livello di concentrazione alto nella vita caotica del giorno d'oggi risulta davvero molto importante, il problema è che è difficile mantenere quest'ultimo alto costantemente, specie nel lungo periodo, e in un periodo di duro lavoro. Può quindi succedere che la concentrazione cali, oppure, che non ci sia proprio a causa delle tante distrazioni che la vita ci mette difronte. Se anche voi volete aumentare la vostra concentrazione allora questa guida è adatta alle vostre esigenze, in quanto in seguito vi verranno spiegate alcune tecniche efficaci per migliorare la concentrazione.

26

Lettura e riassunto

Si sa che una lettura rapida e frettolosa non porta a nulla, spesso leggendo troppo rapidamente si fissano davvero pochi concetti, oppure, non se ne fissa neppure uno. Una buona tecnica per aumentare la concentrazione è sicuramente quella di leggere lentamente un paragrafo, fermarsi e ripeterlo mentalmente, proseguendo in questo modo per tutti i paragrafi che dovete studiare.

36

Rilassamento

Per studiare è risaputo che è necessario sgomberare la mente da ogni pensiero, prima di iniziare lo studio vero e proprio potrete quindi tentare di rilassarvi, basterà concentrarsi su un punto focale del vostro corpo, solitamente viene immaginato il cuore che batte armoniosamente. Un altro metodo, che però non è ben visto da tutti, è sicuramente quello di ascoltare una musica rilassante prima dello studio.

Continua la lettura
46

Concentrazione sui piedi

La scrittrice Olivia Fox Cabane in un suo libro ha detto che osservare le proprie dita dei piedi aiuta a fare riprendere la concentrazione persa in precedenza. Quest'ultima si perde molto facilmente come ben sapete, sopratutto nel mondo del giorno d'oggi.

56

Chiusura dei dispositivi elettronici

Sembrerà una sciocchezza ma al giorno d'oggi è nata una sorta di "febbre virtuale", siamo quasi eccitati nel ricevere una notifica, un messaggio, oppure un mi piace dai vari apparecchi elettronici. Per aumentare la concentrazione, è necessario quindi chiudere ogni porta che ci collega con i vari mondi virtuali.

66

Controllo di noi stessi

Per aumentare la concentrazione è necessario diventare una sorta di controllori di noi stessi, pensate quante volte succede che mentre per esempio stiamo studiando iniziamo a pensare cosa preparare per cena, come vestirsi per la serata, e altri mille pensieri. Ogni volta che nella vostra testa arriva un pensiero diverso da quello per cui siete concentrati, dovrete fermarvi e rimuoverlo. Una volta che avrete nuovamente la mente sgombra potrete allora ripartire a studiare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.