Rimedi naturali per l'herpes genitale

di Anna Impala' difficoltà: media

Rimedi naturali per l'herpes genitale L’igiene intima è una delle pratiche quotidiane che dev’essere fatta correttamente. Non si intende come quella che stabilisce, solo, un adeguato lavaggio e, dunque, un'eccellente pulizia. Infatti, si devono adottare, pure, comportamenti necessari per prevenire disturbi agli organi sessuali e patologie fastidiose come l’herpes genitale che vi andrò a spiegare, stilando questa guida, consigliandovi i relativi rimedi naturali.

1 E’ necessario, giornalmente usare buoni prodotti per detergere questa zona delicata del nostro corpo, evitando azioni mal fatte che, inizialmente, procurano irritazioni, perdite, infiammazioni, cistiti e quant’altro che non dev’essere mai sottovalutato.

2 E’ assolutamente importante la visita ginecologica periodica, appropriati controlli ed un certo contegno, per eliminare il rischio di infezioni come questa che vi sto esponendo. Bisogna sapere che la vagina è una zona dell’organismo capace di pulirsi sola. E’ indispensabile lavare la zona esterna, cioè le piccole e le grandi labbra, il clitoride, il vestibolo di quest’area e il meato urinario, semplicemente con acqua e un po' di sapone delicato.

Continua la lettura

3 Non si deve, dunque esagerare nella pulizia, per evitare che la pelle si secchi, perdendo, pure la sua elasticità e le difese.  Quest’ultime servono per non essere, con facilità, contagiati da malattie infettive come questa che stiamo osservando causata, soprattutto dal virus Herpes simplex di tipo 2 e trasmessa principalmente per contatto venereo, con la mucosa infetta o con le lesioni della cute di dita e mani.. 

4 Nella donna si manifesta con la comparsa di escoriazioni sulla mucosa vulvare, di vaginite di cervicite, di prurito e di dolore sulla parte in questione. Purtroppo, le piaghe dette si possono estendere, prendendo le natiche, le cosce e l’ano. L’uomo può, pure, contrarlo rilevando delle pustole nel solco balano-prepuziale e nel glande, per poi espandersi nelle stesse zone suscritte considerando il sesso femminile.

5 Una volta che il medico stabilisce la patologia è bene considerare i farmaci specifici dettati dal professionista stesso. Per adottare le tecniche naturali è bene rinforzare le difese immunitarie responsabili, quasi sempre, di ciò che vi sto illustrando.

6 L’alimentazione dev’essere colma di principi nutritivi, di vitamina A e vi consiglio, quindi, di mangiare tanta frutta e verdura di colore arancio, rosso, giallo e, considerando i secondi alimenti scritti, devono essere a foglia verde. E’ importante associare la vitamina C, vale a dire, i pomodori, gli agrumi i pomodori e la B attraverso il pesce, i cereali e i formaggi.

7 Lo stress può provocare questa cattiva patolgia ed è necessario, per questo, praticare sport e manovre di rilassamento per combattere tale stato emotivo. I trattamenti omeopatici sono una buona cura e vi suggerisco Rhus toxicodrendon e Mercurius solubilis.

8 La filoterapia ha un ottimo ruolo attraverso soluzioni naturali, come quella data da 3 gocce di olio di timo rosso, da 3 di geranio, da altre 3 dell’essenziale di eucalipto con 1 cucchiaino di quello di mandorle, da applicare sulle parti ammalate.

9 Com’è per tutte le malattie sessualmente trasmissibili, bisogna evitare rapporti sessuali con il partner infetto o se siamo noi ammalati, tranne se si utilizza il preservativo. Sono utili i bagni caldi con aggiunta di sale in acqua, facendo toccature con Hamamelis. Bisogna vestirsi con abiti larghi e freschi come sono quelli di cotone e lino.

Rimedi naturali contro l'herpes Rimedi naturali: proprietà curative della melissa Aloe e propoli per rinforzare il sistema immunitario Rimedi naturali per l'herpes zoster

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili