Radice di maca: effetti collaterali

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Conosciuta anche con il nome di "Ginseng peruviano", la radice di maca è una piantina che è riuscita a trovare il suo posto nella nostra vita quotidiana. Ormai nota, vanta un'azione con la quale stimola gli ormoni di chi la assume. Proprio per questo si dice che possa incrementare la fertilità nella donna come nell'uomo, e che sia un vero e proprio toccasana per la vita sessuale di coppia. Con un dosaggio che generalmente si colloca tra i 300 milligrammi e i 500 milligrammi giornalieri (i dati sono puramente indicativi), questa pianta miracolosa presenta anche alcuni importanti effetti collaterali. Ricordate che questi ultimi non segnalano unicamente un sovradosaggio, ma potrebbero anche indicare una propria incompatibilità con la radice di maca, suggerendo che bisognerebbe cessare la somministrazione.

26

Insonnia

Ricordate che la radice di maca è un vero e proprio stimolante naturale. Assumerla in eccesso o in prossimità delle ore serali, significa aumentare il rischio di alterare il ciclo sonno-veglia, portando a una sicura insonnia. Per interrompere gli effetti, basterà smettere di assumere la radice per pochi giorni.

36

Livelli ormonali alterati

I consumatori abituali della radice di maca hanno riscontrato tra gli effetti indesiderati una variazione dei propri livelli ormonali accompagnata da una diminuzione del desiderio sessuale. Tra gli effetti collaterali più frequenti ci sono l'insorgere di vampate di calore e l'aumento di peso. Nelle donne può causare un'alterazione del ciclo mestruale.

Continua la lettura
46

Disturbi allo stomaco

Un uso prolungato della radice causa bruciori di stomaco e gastrite nei soggetti particolarmente sensibili. Ancora, negli assuntori abituali si sono presentati casi di nausea e di mal di stomaco. Sebbene possa molto aiutare prendere la maca a stomaco pieno, questi disturbi non sono da ignorare, e alla loro insorgenza è bene consultare il proprio medico.

56

Tachicardia

La radice di maca è uno stimolante naturale, esattamente come lo sono il ginseng e il caffè. Questo significa che presa in eccesso può portare a episodi di tachicardia. Chi soffre di disturbi cardiaci dovrebbe utilizzare la radice con particolare accortezza, non prima comunque di avere consultato il proprio medico o il proprio cardiologo.

66

Problemi alla pelle

Gli effetti collaterali che la maca potrebbe causare a livello cutaneo sono molteplici, e vanno dalla orticaria fino alla comparsa di bolle sulla pelle. Si segnala anche la comparsa di eruzioni cutanee, prurito di vario genere e gonfiori. Inoltre, dato che la maca influisce a livello ormonale, potrebbe favorire la comparsa dell'acne.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

10 cibi che rendono felici

La parola ''Felicità'', già in se, ci fa sentire come se potessimo conquistare il mondo. Essere felici è importante per sentirsi bene con se stessi e con gli altri, per essere sereni e per vivere la vita con maggiore intensità. Secondo vari studi...
Rimedi Naturali

Come affrontare la pre-menopausa con i benefici delle piante

La menopausa è un periodo molto particolare nella vita di una donna. In genere è molto difficile da affrontare, si notano molti cambiamenti nel corpo e nella mente. Purtroppo questo periodo genera problematiche sia a livello psicologico che fisico,...
Rimedi Naturali

Come fare uno sciroppo naturale

La tosse è un fastidio molto comune che colpisce molte persone durante tutto l'anno e non solo in inverno come si crede. Assumere per lungo tempo però uno sciroppo può portare effetti collaterali anche a lungo termine, ma è bene trovare un alternativo...
Rimedi Naturali

Come usare il tè Kombucha

Il tè Kombucha ha origini tipicamente orientali. Giunge in Europa dalla Cina e dalla Russia come elisir di salute e longevità. Da usare preferibilmente nell'arco della giornata, l'infuso vanta molte proprietà benefiche. Nella medicina cinese il tè...
Rimedi Naturali

10 motivi per scegliere integratori bio

Gli integratori sono un supplemento spesso necessario, non solo per prevenire malattie e aiutare l'organismo nei periodi in cui ci si sente più deboli (come ad esempio cambi di stagione, dopo un pesante dimagrimento o quando si è in condizioni particolari)...
Rimedi Naturali

Come alleviare il mal di stomaco con l'alloro

In questo articolo vogliamo spiegare per bene e in maniera chiara come e cosa si può fare per poter alleviare il forte mal di stomaco con l'aiuto dell' alloro, senza quindi ricorrere all' utilizzo di farmaci, che finirebbero per compromettere anche la...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali: proprietà curative della passiflora

Da sempre, le erbe agiscono su bruciore o gonfiore intestinale, mal di testa, dolore ai denti, crampi e spasmi. La passiflora, rientra tra i rimedi naturali efficaci contro lo stress, l'insonnia, l'ansia, i dolori muscolari e l'isterismo. È una pianta...
Sessualità

Come e dove richiedere la pillola del giorno dopo

La pillola del giorno dopo è un farmaco utilizzato come metodo di contraccezione di emergenza, deve essere assunto entro le 72 ore successive ad un rapporto sessuale a rischio. Facendo ciò le possibilità di una gravidanza indesiderata sono molto basse....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.