Piede varo: alcuni suggerimenti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molto spesso, quando ci diagnosticano qualche malattia o altri tipi di disturbi, non riusciamo mai a comprendere alla perfezione tutti gli aspetti e quali sono i vari problemi che questi comportano.
Infatti, se non siamo dei dottori, sarà molto difficile riuscire a capire tutta la terminologia presente nel settore medico.
Tuttavia su internet potremo trovare moltissime guide che cercheranno di spiegarci, utilizzando termini molto semplici, ogni aspetto della patologia di cui vogliamo ottenere altre informazioni.
Nei passi successivi, in particolare, vedremo cos'è il piede varo ed alcuni importanti suggerimenti che ci aiuteranno con questa anomalia.
Quando si parla di piede varo si suole definire una anomalia congenita del piede tra le più diffuse. Colpisce con maggiore incidenza i maschi e può essere laterale o bilaterale. Ad un'analisi estetica, la forma del piede risulta deformata in modo convesso verso l’interno.

25

Occorrente

  • visita di uno specialista
35

La caratteristica che individua l’equinismo del piede è il mancato appoggio completo della pianta del piede. Se il soggetto viene posto in posizione verticale, si noterà che la pianta posa a terra, a differenza del tallone. In caso contrario si verifica il talismo dove il soggetto appoggia in modo particolare il tallone a terra, mentre rimane leggermente sollevata la pianta del piede.
La patologia del varismo si distingue invece dal fatto che il piede ha una forma a parentesi, deviata verso l’interno.

45

A queste anomalie posturali congenite si possono aggiungere varianti combinate, ma la forma più frequente rimane il piede equino varo supinato, patologia a cui spesso ci si riferisce.
Si consiglia l’intervento già nei primi giorni, la cura è costituita essenzialmente da manovre fisioterapiche manuali che, a seconda della complessità della patologia, possono fare i genitori a casa su indicazione pediatrica. Al trattamento correttivo dell’assetto del piede vanno aggiunti in fase successiva appositi tutori che inducono il corretto sviluppo osseo del piede.
Tutta la crescita del piede dovrà essere aiutata da questi apparecchi pertanto dovranno essere sostituiti spesso durante la crescita del bambino.

Continua la lettura
55

Essendo la correzione poco invasiva, almeno per quanto riguarda il varismo e la supinazione, si consiglia di intervenire con tempestività per avere maggiori probabilità di successo. Anche per quanto riguarda l’equinismo è opportuno intervenire prontamente; alle volte è necessario un piccolo intervento per allungare il tendine di Achille.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Come corregger il Pectus Excavatum

Il Pectus Excavatus è una rara deformità della gabbia toracica, determinato da una profonda depressione dell'area inferiore dello sterno. È una patologia, secondo alcuni ricercatori ereditaria, che si manifesta sin dall'infanzia ma che si sviluppa...
Psicologia

Come aiutare chi soffre di DOC

Doc: Disturbo Ossessivo Compulsivo. È questo il significato dell'acronimo col quale si identifica questo tipo di disturbi. Chi è affetto da Doc solitamente è consapevole di quanto gli accade, di quanto i suoi comportamenti possano risultare non convenzionali....
Salute

Come Curare I Funghi Della Pelle

I funghi della pelle non sono altro che delle micosi che possono manifestari in maniere diverse. Sono causati da elementi chiamati miceti e si manifestano prima con un puntino simile alla scottatura provocata da una sigaretta e poi si possono propagare...
Salute

Artrite reumatoide: cause e sintomi

L'artrite reumatoide è una malattia cronica autoimmune. Per cause ignote, il sistema immunitario attacca le articolazioni. La patologia interessa principalmente le donne adulte (40-60 anni). Raramente colpisce bambini, giovani e uomini. Nella fase iniziale,...
Salute

Come riconoscere la spondiloartrosi

La spondiloartrosi come si evince dal nome stesso, è una patologia che interessa le ossa. Le malattie dovute all'artrosi sono in costante aumento, entrando al secondo posto tra quelle più invalidanti, e comportano una notevole riduzione temporanea...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro l'endometriosi

In questa guida, vogliamo approfondire un argomento, che è molto diffuso nel mondo femminile e cioè il problema dell’endometriosi. Tutti avremo sentito, almeno una volta pronunciare questa parola, o in tv o sui giornali o dal nostro ginecologo di...
Fitness

Esercizi per rinforzare la schiena

La colonna vertebrale va protetta, non solo per migliorare e conservare la postura, ma anche per prevenire ed eliminare il mal di schiena ed ogni altra patologia a suo carico. I suoi muscoli, insieme a quelli addominali, sono denominati “posturali",...
Fitness

Come migliorare la postura in caso di cifosi

In questa guida vedremo alcuni utili consigli per prevenire la cifosi, sia per chi frequenta con costanza le palestre e/o si allena a casa, sia per migliorare la condizione di quanti già ne soffrono. L'errore molto comune è quello di cercare di ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.