Le proprietà benefiche del mirtillo

Difficoltà: media
Le proprietà benefiche del mirtillo
cdn-2.esseresani.it
15

Introduzione

Il mirtillo è un piccolo arbusto diffuso nella Penisola Italiana (precisamente nelle zone di montagna e soprattutto sulle Alpi e sull'Appennino settentrionale), che è dotato di foglie dal margine seghettato, fiori rosei con la corolla urceolata e frutti simili a classiche bacche nerastre. In realtà, è necessario distinguere due specie differenti di mirtillo: quello nero (chiamato Vaccinium Myrtillus) oppure quello rosso (denominato Vaccinium vitis-idaea). Nella seguente veloce e breve guida che vi esplicherò nei passi successivi, vi parlerò dettagliatamente ed esaustivamente delle svariate proprietà benefiche del mirtillo!!!

Le proprietà benefiche del mirtillo
cdn-2.esseresani.it
25

Del mirtillo nero si utilizzano le foglie ed i frutti, che contengono molteplici sostanze benefiche come l'acqua, gli zuccheri, gli acidi organici, l'acido folico e i flavonoidi; quest'ultimi vengono rappresentati dalla classe dei proantocianidoli ed antocianosidi, che hanno svariate funzioni: riducono la permeabilità capillare e ne potenziano le pareti (azione vasoprotettrice), per cui il Vaccinium Myrtillus è molto usato nella cura dell’insufficienza venosa e della fragilità capillare; migliorano la rigenerazione della rodopsina, ovvero una molecola esistente nella retina che beneficiano in generale la visione (specialmente quella notturna).

Le proprietà benefiche del mirtillo
cdn-1.esseresani.it
35

Il mirtillo rosso possiede poche differenze rispetto al Vaccinium Myrtillus, ovvero le bacche sono rosse anzichè nerastre, le foglie hanno un margine meno seghettato ed il sapore dei frutti è maggiormente dolce (pertanto, essi vengono molto impiegati per la produzione di marmellate). I frutti e le foglie del Vaccinium vitis-idaea contengono gli antocianosidi (quindi, sono utilizzati per i medesimi usi della specie precedente): quest'ultime, però, hanno anche una sostanza (detta idrochinone) con forti proprietà antisettiche e disinfettanti (dunque, possono essere usate per le infezioni delle vie urinarie, le cistiti ed i calcoli renali), purché essa si trovi in un ambiente urinario con un pH alcalino.

Approfondimento

Gli utilizzi del mirtillo
45

Se siete obbligati ad assumere l'idrochinone, pertanto, vi consiglio vivamente di seguire una dieta alcalina che sia ricca particolarmente di verdura oppure di latte. Infine, dovete sapere che le tisane a base di mirtillo possono essere adoperate anche per curare delle lievi dissenterie e per le famose proprietà antiossidanti, con un contrasto all'azione dei radicali liberi: il Vaccinium vitis-idaea, inoltre, è raccomandato in cosmetica nella cura della couperose.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide