Latte bio: consigli per riconoscerlo

tramite: O2O

Introduzione

Soprattutto negli ultimi anni, l'agricoltura biologica si sta diffondendo sempre più e viene apprezzata da un maggior numero di persone di giorno in giorno. L'agricoltura biologica non prevede l'utilizzo di sostanze chimiche di sintesi come, ad esempio, concimi, insetticidi ed anticrittogammici. Un prodotto che sta vendendo sempre più è il latte bio, raccolto in allevamenti non intensivi. Anche tu vuoi iniziare ad utilizzarlo? Ti stai chiedendo come riconoscerlo e come evitare fregature? Ecco tutto ciò che c'è da sapere sul latte bio ed i giusti consigli per riconoscerlo.

15

Il Logo Bio europeo

Un modo per riconoscere il latte biologico al supermercato, è quello di notare la presenza del Logo Bio europeo. Questo logo viene apposto sulle confezioni di latte bio ed è, sostanzialmente, un rettangolo verde contenente dodici stelle bianche disposte a formare una foglia. Se vuoi acquistare del latte bio, non fidarti delle scritte ma cerca questo marchio sulla confezione.

25

Il numero di codice

Un altro metodo per riconoscere il latte bio al supermercato è il numero di codice. Questo numero è composto dalla sigla del Paese di produzione (per l'Italia c'è il codice IT) anteposta alla dicitura indicante il metodo di produzione. Se il prodotto è biologico, la dicitura sarà "bio" oppure "eco". Controlla sempre questo codice perché viene attribuito dallo Stato in cui avvengono le verifiche sul produttore.

Continua la lettura
35

La concentrazione di zinco, iodio e selenio

Se hai a disposizione varie tipologie di latte e vuoi capire quale sia quello bio dai valori nutrizionali, devi guardare le concentrazioni di zinco, iodio e selenio. I prodotti bio, ed in particolare il latte, presentano bassi valori di questi elementi, a differenza di quelli prodotti in allevamenti intensivi. Questo perché l'assunzione di questi minerali è lasciata alla natura, ovvero alla concentrazione di minerali presenti nell'erba che le mucche mangiano.

45

L'omega-3

Per riconoscere il latte bio è utile guardare il livello di concentrazione di omega-3, ovvero un acido grasso essenziale necessario alla salute del nostro corpo. Secondo molte ricerche, infatti, questo acido grasso è maggiormente contenuto nel latte biologico rispetto al latte normale. Se desideri riconoscere il latte biologico, non dimenticare di guardare questo valore.

55

Le vitamine

Il latte biologico ha un diverso contenuto di vitamine rispetto al latte non biologico. Per riconoscere il latte bio puoi, dunque, valutare il quantitativo di vitamina E sulla confezione del latte. Il latte bio, infatti, ne contiene circa il 50% in più rispetto al latte normale.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come riconoscere delle bacche di goji biologiche

Le bacche di goji sono un particolare frutto che nei ultimi anni sta riscontrando un notevole successo tra una grande percentuale di consumatori. Esse godono ...
Alimentazione

Come riconoscere un prodotto biologico

I prodotti biologici, che si identificano con la sigla "BIO", si ottengono da semine e raccolte in cui si esclude a priori l'impiego di ...
Alimentazione

5 criteri per scegliere uno prodotto bio

Se avete sempre un occhio di riguardo per la vostra salute e il vostro benessere saprete sicuramente che negli ultimi anni la spesa al mercato ...
Alimentazione

Vino dinamico e vino biologico: quale scegliere

Vino dinamico e vino biologico: quale scegliere? Sempre più spesso riguardo il vino si creano etichette e divisioni nuove che spesso confondono il consumatore. Una ...
Alimentazione

Come riconoscere la frutta biologica

Se vogliamo acquistare della frutta biologica in commercio, è di fondamentale importanza saperla riconoscere, al fine di acquistare un prodotto buono, sano e più al ...
Alimentazione

5 motivi per preferire l'alimentazione bio

Negli ultimi anni, molti studi hanno affermato che l'alimentazione bio, offra maggiori vantaggi rispetto all'alimentazione convenzionale. I prodotti bio sono sottoposti ad accurati ...
Alimentazione

5 motivi per smettere di mangiare carne

Da molte parti ormai si sente continuamente ripetere che mangiare carne - in particolare quella rossa - fa male e che quindi si dovrebbe limitarne il consumo ...
Rimedi Naturali

10 motivi per scegliere integratori bio

Gli integratori sono un supplemento spesso necessario, non solo per prevenire malattie e aiutare l'organismo nei periodi in cui ci si sente più deboli ...
Alimentazione

Le caratteristiche del vero miele biologico

Fin dall’antichitá il miele ed in generale tutti i prodotti delle api vengono impiegati non solo in quanto alimento, bensí anche come rimedio naturale ...
Alimentazione

Consigli per la scelta delle farine biologiche

Negli ultimi anni medici e nutrizionisti hanno iniziato a riflettere e far riflettere sulla genuinità delle farine: fanno davvero bene all'organismo? Sono deleterie? E ...