La classificazione delle ustioni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le ustioni, sono delle lacerazioni della pelle o di altre parti del copro, che avvengono di seguito ad un incidente in grado di bruciare la pelle. Non tutte le ustioni hanno lo stesso grado di gravità, e infatti esiste una vera e propria classificazione specifica per ogni grado di ustione che cercheremo di spiegarvi in questi passaggi successivi.

26

Ustioni di primo grado

Le ustioni di primo grado, sono le ustioni meno gravi che riguardano semplicemente l'epidermide e possono essere suddivise in ustioni solari o eritemi. Questo tipo di ustioni, non sono gravi e si può sentire un lieve bruciore sulle parti più scottate. L'ustione di primo grado, è un tipo di ustione che ha una guarigione molto veloce e naturale.

36

Ustioni di secondo grado

Le ustioni di secondo grado, riguardano sempre l'epidermide ma più in profondità perché danneggiano anche il derma ma senza lesionare i tessuti al di sotto di esso.
L'ustione di secondo grado ha dolori più persistenti, compaiono delle fitte e delle lievi lesioni alla pelle. In alcuni casi, la pelle diventa tumefatta e possono formarsi entro un giorno anche delle vesciche sulla pelle. Se le ustioni vengono curate immediatamente, si può guarire completamente.

Continua la lettura
46

Ustioni di terzo grado

In questo caso specifico, l'ustione danneggia ogni tessuto della pelle fino ad arrivare in profondità. L'ustione di terzo grado, presenta delle parti di pelle che possono essere addirittura carbonizzate, delle parti secche e di colore bianco pallido. L'ustione in questione, provoca dolore terribile e spesso è necessario un trapianto di pelle. Spesso, dopo l'intervento sulla pelle è possibile che rimangano delle cicatrici evidenti.

56

Ustioni al viso

Le ustioni al viso, posso essere di vari gradi (primo, secondo o terzo grado) ma sono molto pericolose rispetto ad altre zone del corpo perché il viso è vicino alle aree respiratorie (bocca e naso), vicino agli occhi e alla gola. È necessario essere tempestivi nel correre in ospedale e far intervenire gli esperti sull'ustione.

66

Ustioni oculari

Un'altra ustione abbastanza complessa, è l'ustione oculare. L'ustione oculare o ustione da abbagliamento, può essere causata dalla luce eccessiva, da raggi ultravioletti o anche da saldatori ad arco. I sintomi che si avvertono in caso di lesione oculare sono spesso dolore persistente agli occhi, sensazione di avere come dei granelli di sabbia negli occhi. È possibile fare dei piccoli interventi tempestivi sugli occhi prima di rivolgersi al medico. Potete evitare di strofinare gli occhi e coprirli con delle bende scure.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come attenuare una scottatura solare usando il pane

Durante i mesi estivi capita spesso, soprattutto quando ci si espone per la prima volta al sole, di beccarsi una scottatura la quale impiega mediamente dai 3 ai 7 giorni per alleviarsi. Spesso, però, per accelerare tale processo vengono utilizzate delle...
Salute

Come alleviare una scottatura sulla lingua

Ci sarà sicuramente capitato, mangiando un piatto troppo bollente di scottarci la lingua e questo tipo di scottatura se molto grave può risultare abbastanza dolorosa. Per alleviare il fastidio provocato da questa ustione potremo o rivolgerci presso...
Alimentazione

Curcuma: 10 motivi per inserirla nella dieta

La curcuma è chiamata anche zafferano delle indie, per il suo colore dorato. In cucina ha molti usi. Può essere utilizzata per insaporire piatti a base di carne, di riso, per fare il curry o anche come colorante naturale ed innocuo. Non molti però...
Rimedi Naturali

Come rimediare alle scottature solari

Le scottature solari sono un grande fastidio tanto che possono causare all'epidermide problemi seri come eritemi, forme di irritazione, prurito, rossore e piccole pustole sierose. Possono essere dovute ad una lunga esposizione al sole, oppure ad una scarsa...
Rimedi Naturali

Come usare le proprietà della violetta

La violetta rappresenta sicuramente uno dei fiori più conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo. Si tratta di un fiore non solo molto gradevole dal punto di vista estetico ma anche estremamente benefico per l'organismo ed il corpo umano. La violetta...
Rimedi Naturali

Come cicatrizzare una ferita con Aloe

In caso di scottature, lesioni e inestetismi della pelle, infiammazioni, debolezza gastrointestinale; l'aloe vera, le cui proprietà possono essere usate per risolvere questi e molti altri disturbi, è una pianta grassa diffusa principalmente in zone...
Rimedi Naturali

5 proprietà del Mulla Mulla

Forse pochi riconoscono nelle piante, notevoli proprietà dal punto di vista della fitoterapia; infatti ce ne sono tantissime che stimolano il benessere del nostro corpo, utilizzandole sotto forma di estratti e creme. Tra queste troviamo un tipico fiore...
Rimedi Naturali

5 consigli per proteggere la pelle dai raggi solari

Sta per arrivare l'estate, e quindi cominceranno anche le giornate al mare, in montagna o in campagna. Caratteristica fondamentale dell'estate è il sole. Diciamolo, a tutti piace stare sdraiati nel lettino a prendere il sole e a riposarsi dopo un anno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.