L'aglio e le sue proprietà

Difficoltà: facile
L'aglio e le sue proprietà
alimentipedia.it
16

Introduzione

L’aglio è una bulbosa, largamente impiegato in cucina, da un aroma intenso e dalle molteplici proprietà terapeutiche. Contiene olio essenziale, glicidi, azotati, tracce di iodio, mucillagine, vitamine A, B, C, acido nicotinico, allicina e levulosio. Cresce nei verdeggianti orti dell'intera penisola italica, così come allo stato selvatico; alcune specie possono essere rinvenute sia in pianura, che in montagna, pur non presentando le medesime proprietà dell’Allium sativum, cioè l’aglio comodamente rinvenibile sui banchi del mercato. Si raccoglie in piena estate, quando il bulbo è ben formato e gli spicchi sono ricoperti da una pellicola.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Aglio
L'aglio e le sue proprietà
alimentipedia.it
36

Questo prezioso dono della natura, è in grado di curare disturbi intestinali, diuretici, agisce da regolatore cardiovascolare e da ipotensivo; combatte gli effetti della nicotina; è vermifugo; contribuisce ad abbassare il tasso della glicemia; cura l’inappetenza ed esercita una benefica azione sulle arterie, ritardando l’arteriosclerosi. Il succo dell’aglio serve a neutralizzare il veleno delle vespe, la polpa, invece, ridotta in poltiglia, ammorbidisce i calli e i duroni, inoltre contribuisce a cicatrizzare piaghe infette e vesciche; ottimo per allontanare le zanzare, se strofinato sulla pelle. Per eliminare il suo distintivo odore dalla bocca, è sufficiente masticare qualche fogliolina di prezzemolo crudo.

L'aglio e le sue proprietà
medicinaesteticaonline.net
46

Per renderlo meno indigesto, evitando un alito eccessivamente pesante, basta togliere il piccolo germoglio verde posizionato nella parte interna. Di seguito vengono proposti consigli per utilizzare l'aglio ed alcune ricette di suoi decotti. Contro le infezioni intestinali e come antisettico delle vie urinarie, occorre assumere al mattino a digiuno due cucchiai di decotto, ottenuto facendo bollire cinque o sei spicchi di aglio per dieci minuti in 100 grammi di acqua, per almeno sette giorni. Come aperitivo, per stuzzicare l’appetito e stimolare la produzione dei succhi gastrici, si può mescolarlo crudo alle insalate, tagliandolo a fettine sottili, oppure sfregandolo a lungo sul fondo dell’insalatiera, prima di introdurvi la verdura.

L'aglio e le sue proprietà
orticolando.it

Approfondimento

Come curarsi con l'aglio
56

Come ipotensivo, per abbassare la pressione del sangue, è consigliato ingoiarne 10 grammi al giorno a piccoli bocconi (doverosamente al mattino a digiuno), aiutandosi con acqua o latte. Sempre per il medesimo scopo, si possono far bollire 5 grammi di aglio in 100 di acqua, per circa una decina di minuti, filtrando successivamente il tutto e bevendo due cucchiai di questo decotto ogni mattina, appena alzati. La cura di aglio esercita inoltre una benefica azione sul prioritario apparato cardiovascolare. Il consiglio in ogni caso è di consultare a scopo cautelativo il proprio medico di fiducia, per valutare le personali necessità e le dosi appropriate.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultare il proprio medico curante per una valutazione preventiva

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide