Kim Ke: tecniche di difesa personale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In Vietnam, le arti marziali costituiscono una importante tradizione. Le radici degli stili di combattimento del Paese affiorano al 2000 a. C. L'evoluzione è stata costante, e negli ultimi decenni è stato possibile osservare un notevole proliferare di nuove tecniche. Le scuole di arti marziali in Vietnam sono oltre 60, tuttavia le più importanti sono essenzialmente 4: Viet Vo Dao, Tinh Vo Dao, Kim Ke e Vo Binh Dinh.
Diverse tecniche sono alla base della formazione in ambito di difesa personale di alcune categorie professionali, dagli addetti alla sicurezza ai militari.

26

Vovinam

è uno stile molto diffuso, fondato dal maestro Nguyen Loc.
è chiamato anche "kungfu vietnamita".
Si articola in 6 gradi rappresentati da cinture di diverso colore, similmente al karate. Si fonda sul principio dell'equilibrio tra "duro" e "soffice", analogamente all'opposizione tra yin e yang, in questa scuola non si preferisce nè un estremo nè un altro, ma si utilizzano a seconda degli scopi.
Le tecniche su cui si basa il Vovinam sono svariate, ma le peculiarità sono l'esteso utilizzo di calci, "forbici", attacchi in volo e prese.

36

Tinh Vo Dao

La fondatrice di questo stile è la maestra Ho Hoa Hue. Il significato letterale del termine è "la purezza delle arti marziali". Lo scopo della fondatrice infatti, è quello di riportare in auge le tradizionali arti vietnamiti. I cinque pilastri su cui si fonda il metodo sono: la meditazione, la medicina, la teoria, la pratica e l'arte delle armi.
I gradi in cui si articola la disciplina sono ben 18.
Le possibilità di praticare questo tipo di arte marziale sono ancora esigue: i centri, infatti, sono in Vietnam e in Francia.

Continua la lettura
46

Kim Ke

Il significato letterale di Kim Ke è "gallo d'oro". I praticanti di questa disciplina, infatti, assumono delle posizioni e praticano delle mosse che ricordano molto quelle del gallo.
Questo stile è molto veloce: il motto è "l'offesa è la miglior difesa".
Mosse tipiche del Kim Ke sono i morsi, il doppio calcio volante e dei colpi laterali che ricordano molto quelli del gallo con i suoi speroni.
Questa scuola di arti marziali è poco rappresentata e poco conosciuta.

56

Vo Binh Dinh

Questo stile si basa sul presupposto che l'avversario sia uno straniero, quindi tendenzialmente di corporatura più robusta e meno agile rispetto al praticante.
Il combattente sfrutta la propria agilità muovendosi continuamente, attaccando dai lati, sorprendendo l'avversario e utilizzando spesso dei contrattacchi.
Esistono diverse scuole in Italia e nel Mondo.

66

Altri stili

Esistono altre scuole che uniscono le arti marziali vietnamiti con quelle cinesi: esempi sono il Thieu Lam e il Bach My Pai.
Il Thieu Lam è uno stile velocissimo, basato sull'abbattimento dell'avversario in pochi secondi, e pertanto efficace per gli addetti alla sicurezza.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Taido: tecniche di difesa personale

Taido è una delle tante arti marziali di origine giapponese. Il suo inventore fu i maestro di karate Sensei Shukumine, il quale dopo essere stato allievo ed amico di Sensei Akamine sviluppò questa e tante altre tecniche di difesa personale. Più precisamente...
Fitness

Scherma zulu: tecniche di difesa personale

La scherma Zulu, chiamata anche O impi zulù in Sudafrica, è un insieme di tecniche di difesa personale che, nel passato, veniva considerata gloriosa. Questo tipo di combattimento, eseguito con il bastone, veniva e viene ad oggi eseguito da pochi professionisti...
Fitness

Jujutsu: tecniche di difesa personale

Il Ju-Jitsu (o Ju-Jutsu) nasce in Giappone, durante l'epoca Kamakura (1185-1333), quando i bushi (guerrieri) iniziarono lo studio di tecniche senza armi per neutralizzare il nemico. Il termine Jujutsu deriva da ju (flessibile o morbido) e jutsu (arte...
Fitness

Tegumi: tecniche di difesa personale

Il tegumi è una tecnica di lotta sorta ad Okinawa. La lotta era grezza basata su colpi violenti, strette e calci. Con il tempo fu perfezionata ed integrata come arte marziale. I kata che presenta non sono tantissimi ed oggi è insegnata come tecnica...
Fitness

5 buoni motivi per scegliere il karate

I corsi di difesa personali e le varie discipline di arti marziali sono diventati ormai davvero tanti, con la proliferazione di improvvisate nuove teorie di combattimento ma poca vera efficienza nello sviluppo di una tecnica corretta. Per questo importantissimo...
Fitness

Tai Chi esercizi per rilassare le gambe

La cultura cinese conserva preziosi secoli di tradizione nelle arti marziali e in diverse tecniche di rilassamento e meditazione. Una di queste è il Tai Chi Chuan. Il Tai Chi Chuan è un'antica arte marziale basata sulla contrazione degli opposti, lo...
Fitness

Come Fare il Saluto nelle Arti Marziali Giapponesi

Sono davvero tante le persone che si avvicinano alle discipline orientali e, in modo particolare, alle arti marziali. Come dice la parola stessa, si tratta di una vera e propria arte, che richiede di essere eseguita con rigore e serietà, al fine di trarne...
Salute

Come ottenere il porto d'armi per difesa personale

La licenza di porto d'armi (spesso indicata genericamente come porto d'armi) indica una speciale autorizzazione, rilasciata dalle autorità statali competenti in materia, concessa ai privati cittadini al fine di consentirne l'acquisto, la detenzione ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.