Il cedro: proprietà e benefici

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il cedro è una pianta che appartiene alla famiglia degli agrumi, ed è ricca di notevoli elementi nutritivi per il nostro organismo; infatti, al cedro viene attribuita la capacità di agire in modo benefico su stomaco, intestino, colon, apparato cardiovascolare, reni e capelli. Svariati sono dunque gli usi di questo agrume, per cui vale la pena approfondire l'argomento. In riferimento a ciò, nei passi successivi vediamo quali sono le proprietà ed i benefici del cedro e come sfruttarli al meglio.

24

E' ricco di flavonoidi

Il cedro ha una forma leggermente allungata rispetto al pompelmo e al limone, ed il suo interno è rivestito da una scorza bianca piuttosto spugnosa. Le qualità di questo frutto sono attribuite alla notevole presenza di vitamina C e di alcuni sali minerali, oltre alla ricchezza di flavonoidi e di antiossidanti naturali. Inoltre il cedro da poche calorie, quindi è ideale per chi segue una dieta ipocalorica.

34

Stimola il sistema cardiovascolare

A questo agrume vengono attribuite anche notevoli proprietà disinfettanti, digestive e lassative. Inoltre il cedro stimola efficacemente il sistema cardiovascolare, e viene utilizzato per curare l'obesità. In presenza di alcune patologie comuni come ad esempio la cistite o disturbi ai reni, il cedro è un ottimo coadiuvante per curarle. Recenti studi hanno inoltre evidenziato che opportunamente elaborato fornisce degli ottimi risultati, anche per malattie come ad esempio l'Alzheimer ed il diabete. Anche nel settore cosmetico l'utilizzo del cedro è decisamente ampio, dato che il frutto viene usato per creare diversi tipi di shampoo, in quanto rafforzante dei capelli oltre che eliminare il sebo in eccesso. Un altro tipo di uso del cedro consiste nel creare dei saponi molto profumati, ideali tra l'altro per riporli in cassetti ed armadi, e per diffondere un fragrante aroma all'interno di essi.

Continua la lettura
44

Contrasta la cellulite

Dalla buccia del cedro si estrae anche dell'olio essenziale che oltre ad essere particolarmente profumato, si rivela ideale per massaggiare le gambe affaticate e nel contempo a combattere la cellulite, la ritenzione idrica e le smagliature. Come tutti gli oli va comunque usato con prudenza e dietro consiglio medico, poiché in alcuni casi come ad esempio in gravidanza, potrebbe avere alcune controindicazioni. Infine è importante sottolineare che in natura esistono diverse specie di cedro, ed ognuna ha delle proprietà diverse dalle altre, e comunque tutte particolarmente benefiche per l'organismo umano e per la cura del corpo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

i migliori incensi per la meditazione

La tradizione vuole che l'incenso sia strettamente legato al mondo della meditazione, sia per le sue antiche origini orientali (sebbene la sua nascita possa essere datata nell'antico Egitto, la sua diffusione, tuttavia, ha trovato terreno fertile in Cina),...
Rimedi Naturali

Come alleviare i dolori da ovulazione

Il periodo fertile coincide con l'ovulazione. Questi pochi giorni, spesso vengono vissuti con sofferenza. Alcune donne (circa il 20% delle italiane) accusano mensilmente dolorose pressioni alle ovaie e crampi al basso ventre. In alcuni casi, si hanno...
Rimedi Naturali

Come preparare un tonico al girasole

Il girasole, questo meraviglioso fiore che assomiglia a un piccolo sole, tanto amato da Van Gogh e ritratto nei suoi preziosi quadri, è in grado di donarci, oltre che una gioia immensa alla sua vista, anche la possibilità di realizzare con esso un olio...
Alimentazione

Guava: frutto e proprietà

Non tutti conoscono un frutto molto particolare, tropicale che non viene coltivato in Italia, ma che è molto diffuso in America centrale, in Venezuela e in Messico. Si tratta della guava, ovvero di un frutto dalle proprietà molteplici, dalle caratteristiche...
Rimedi Naturali

Tutto sugli oli essenziali

Gli oli essenziali sono estratti dalle erbe oppure dalle piante con due diversi metodi, ossia la distillazione o la spremitura. Si prestano a tantissimi usi, quindi sono ideali per fare dei massaggi rilassanti per il corpo o idratanti e rivitalizzanti...
Rimedi Naturali

5 cibi contro l'influenza

Cercate un modo semplice ed efficace contro la solita influenza che si ripresenta sempre nel momento più inopportuno? Ecco 5 alimenti che vi aiuteranno a prevenirla e combatterla. Potrete dire addio ai mal di testa, ai fazzoletti sempre in mano, agli...
Salute

Come evitare i brutti sogni

Dormire è necessario per recuperare non solo le energie fisiche, ma anche quelle psichiche, che consumiamo durante le nostre giornate. Ogni persona ha bisogno di determinate ore di sonno, ma molto spesso soddisfare questa necessità non è possibile...
Alimentazione

10 motivi per bere acqua di cocco ogni giorno

Ogni giorno dell'anno è importante bere almeno due litri di acqua, per depurarsi ed idratare il nostro organismo. In estate il caldo e l'afa ci fanno disperdere con il sudore, acqua e sali minerali, diviene quindi indispensabile ricaricarsi con bevande...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.