I fagioli: proprietà e benefici

Difficoltà: media
I fagioli: proprietà e benefici
14

Introduzione

I fagioli sono l'alimento principe della cucina tradizionale, in quanto ricchi di importanti proprietà nutritive. Definiti come la 'carne dei poveri', rappresentano la base di molte ricette della cultura gastronomica del nostro Paese. Questi legumi presentano ingredienti con elevato valore nutrizionale, ed al tempo stesso, sono ipocalorici. Riescono a saziare con gusto, senza appesantire la digestione. In questo articolo parliamo delle importanti proprietà dei fagioli e dei numerosi benefici che portano all'organismo.

I fagioli: proprietà e benefici
24

Questi legumi non sono altro che i semi della pianta Phaseolus vulgaris, e sono rappresentati da molteplici varietà che si distinguono per forma, colore e consistenza. Tra i tipi più comuni e consumati, ci sono i Borlotti, i Cannellini, i Messicani, i Bianchi di Spagna ed i fagioli dall'occhio. Possono essere acquistati in scatola o, preferibilmente, secchi. In quest'ultimo caso devono essere tenuti in ammollo, per poi procedere alla cottura.

I fagioli: proprietà e benefici
34

Tra i tanti elementi nutrizionali di cui sono ricchi, annoveriamo diversi sali minerali e le vitamine A, B, C, E. I fagioli, infatti, presentano sali minerali come potassio, fosforo, manganese, selenio, ferro, zinco e calcio. Altre sostanze che contengono in alte quantità sono le proteine. I fagioli, se consumati insieme ai cereali (preferibilmente integrali), possono rappresentare un valido sostituto della carne. Nell'alimentazione dei vegetariani e dei vegani, quindi, non devono mancare questi importanti legumi. I fagioli, inoltre, hanno un'alta concentrazione di fibra alimentare. La percentuale di fibra contrasta l'insorgenza di problemi intestinali, quali stitichezza ed emorroidi, in quanto favorisce la motilità intestinale.

I fagioli: proprietà e benefici
44

Grazie alla sua composizione, il fagiolo risulta essere un legume molto consigliato per favorire il benessere dell'organismo. Un altro aspetto positivo è che un consumo regolare di fagioli tende ad abbassare il livello di colesterolo presente nel sangue, grazie alla presenza della lecitina, un fosfolipide che facilita l'emulsione dei grassi. I fagioli sembrerebbero possedere anche proprietà antidiabetiche, contribuendo a favorire la stabilità dei livelli di glicemia. Non sono stati ancora confermati, da evidenze scientifiche, i possibili effetti antitumorali di questi legumi, che eserciterebbero un'azione benefica e preventiva sull'apparato cardiocircolatorio. Le uniche controindicazioni al consumo di fagioli sono rivolte a chi soffre di patologie come la gotta, l'artrite, l'artrosi, i calcoli renali ed il meteorismo intestinale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti