Guida alle verdure più caloriche

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Mentre la frutta e la verdura in genere tendono ad essere tra i cibi a basso contenuto calorico, alcuni di questi sono sorprendentemente ricchi di calorie. Per questo motivo, consumare questi alimenti può essere una buona abitudine per coloro che sono alla ricerca di un modo sano per aumentare di peso. Tuttavia, per chi invece sta cercando di dimagrire, è consigliabile mangiare occasionalmente questi cibi. In quest'ultimo caso, è opportuno conoscere quali sono quelli che hanno un apporto maggiore di calorie. Ecco allora una breve guida alle verdure più caloriche.

26

Olive

Per quanto riguarda le olive è importante sapere che dalla loro spremitura si ottiene l'olio, un grasso assolutamente puro. È molto utilizzato per: arricchire l'insalata, il sugo per condire la pasta oppure per la salamoia. Le olive verdi hanno un apporto calorico di 142 kcal ogni 100 g, mentre quelle nere addirittura di 235 kcal. Anche se queste calorie derivano dai cosiddetti "grassi buoni" di origine vegetale, è consigliabile evitare il loro consumo quotidiano.

36

Patate

Nelle patate i carboidrati sono presenti sotto forma di amido; questi tuberi forniscono 83 kcal ogni 100 g. Esse sono cucinate al forno oppure in padella con l'aggiunta di olio o vengono fritte. Ciò non fa altro che appesantire ancora di più il loro carico calorico. Esse, però, contengono vitamine e minerali per cui vale la pena mangiarle, ma è consigliabile una cottura al vapore.

Continua la lettura
46

Fagioli

I fagioli, come tutti i legumi, costituiscono un alimento fondamentale per il benessere dell'organismo in quanto contengono le fibre. Occorre, però, fare attenzione alle porzioni: 100 g di fagioli secchi apportano un'energia di 330 kcal. Anche i fagioli generalmente vengono preparati aggiungendo ingredienti particolarmente grassi. Per tale motivo è importante utilizzare la bilancia per monitorare le quantità e per non esagerare.

56

Ceci

I ceci, fra tutti i legumi, sono quelli maggiormente calorici; il loro apporto calorico è infatti di 361 kcal per ogni 100 g e contengono una percentuale di grassi di circa il 6%. Sono ottimi in minestre, zuppe ed insalate; si possono ridurre in crema per preparare polpette speziate (falafel) oppure usarli sotto forma di farina per realizzare impasti dolci o salati. Anch'essi vanno tenuti sotto controllo per cui bisogna limitarsi a mangiare delle porzioni medie.

66

Altre verdure caloriche

Ma oltre alle verdure già citate, ce ne sono anche altre che hanno un valore calorico abbastanza alto. Tra questi, notiamo i piselli, il mais giallo dolce, la pastinaca, il cavolfiore verde, i carciofi, le cipolle, le barbabietole, i peperoncini e i cavoletti di Bruxelles.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come leggere le tabelle nutrizionali degli alimenti

Le tabelle nutrizionali sono un importante mezzo per capire di cosa è composto il cibo che intendiamo comprare. La dichiarazione nutrizionale è regolamentata allo stesso modo in tutta l'Unione Europea ed attualmente obbligatoria solo per i prodotti...
Alimentazione

Come risparmiare oltre 600 calorie sostituendo gli alimenti

Mantenersi in forma è importante per condurre una vita sana ed equilibrata, per essere in forze e poter affrontare le fatiche di tutti i giorni. Bisogna in ogni caso seguire un percorso di allenamento, accompagnato da una dieta equilibrata, senza la...
Alimentazione

5 snack ricchi di fibre

Le fibre costituiscono una importante funzione nella nostra alimentazione; un pasto leggero può saziare se arricchito di fibre, mentre un corretto dosaggio nella dieta mantiene regolare l'intestino e aiuta a prevenire i disturbi legati alla digestione....
Alimentazione

Le bevande senza zuccheri

Iniziare una dieta non è per nulla semplice, soprattutto se si pensa a tutto ciò a cui si dovrebbe rinunciare. Oltre all'alimentazione e ai condimenti che si mangiano, anche le bibite sono ricche di zuccheri e di conseguenza molto caloriche. Non è...
Alimentazione

Dermatite atopica: cibi da evitare

La dermatite atopica è una malattia che si può manifestare in qualsiasi età. Solitamente i sintomi che la caratterizzano sono forti pruriti in determinate parti del corpo. La dermatite si manifesta per lo più sui gomiti, le ginocchia e le braccia....
Alimentazione

Come gestire i pasti per ridurre la fame

Gestire i pasti, per un individuo che deve ridurre il proprio peso corporeo, è sicuramente una delle imprese più ardue e difficili. A volte sembra proprio che il nostro organismo abbia bisogno di combustibile, di energia, ma non sappiamo che in realtà...
Alimentazione

Come restare in forma durante le feste

Come vedremo nel corso di questo breve tutorial, i periodi festivi sono spesso un attentato per la linea e per il benessere fisico quotidiano, è normale infatti andare incontro a sgarri alimentari decisamente calorici, complice il calore festivo e la...
Fitness

Come dimagrire i fianchi nell'uomo

Se nelle donne l'adipe non è localizzato ma si distribuisce su fianchi, gambe, glutei, braccia e altre parti del corpo, nell'uomo questo avviene molto più raramente. Principalmente l'eccesso di grasso per il sesso maschile è localizzato su pancia e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.