Flebite: cause e rimedi

Difficoltà: media
Flebite: cause e rimedi
esteticaedonna.it
16

Introduzione

In medicina, la flebite è una patologia comune, un'infiammazione di una vena superficiale. Il disturbo interessa i vasi degli arti inferiori e raramente quelli del collo e degli arti superiori. Il problema non va sottovalutato. La mancanza di cure e tempestività comporta serie complicazioni: l'ostruzione di più vasi sanguigni o l'embolia. Al minimo sospetto di flebite, chiedere subito consiglio al medico di famiglia. Egli provvederà ad un semplice controllo al tatto. Tuttavia, potrebbe richiedere esami più specifici, quali: l'Ecodoppler e le analisi del sangue. Agire per tempo è sempre la soluzione più efficace. Ma come riconoscere la patologia? Come curarla? Ecco dunque i sintomi, le cause, i fattori di rischio della flebite ed i possibili rimedi.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Attenzione ai fattori di rischio
  • Sana alimentazione e almeno due litri di acqua al giorno
  • Abiti comodi e larghi
Flebite: cause e rimedi
esteticaedonna.it
36

Le cause della flebite hanno di solito origine ereditaria, meccanica o batterica. Tuttavia, tra i maggiori responsabili del disturbo si riscontrano: i microtraumi da iniezione, le infezioni da agenti patogeni, l'abuso di alcolici, alcuni farmaci, la coagulazione. La prevenzione è fondamentale. Pertanto, si consiglia di: smettere di fumare e camminare per almeno 20 minuti al giorno. Gli indumenti larghi e comodi favoriscono la circolazione senza costrizioni. Inoltre, bere 2 litri di acqua al giorno riduce la ritenzione idrica di gambe e caviglie.

Flebite: cause e rimedi
medicina360.com
46

Le principali cause della flebite sono: l'inattività prolungata; la vita sedentaria; gli ictus con paralisi degli arti; i tumori al pancreas; le malattie del cuore. Le donne sono più soggette alla patologia. Le pillole anticoncezionali oppure le terapie ormonali sostitutive, il parto o la gravidanza sono cause scatenanti della flebite. I tipici sintomi sono: rossore, gonfiore, calore, dolore al tatto e nella deambulazione. In alcuni casi si riscontra la febbre.

Flebite: cause e rimedi
infermieriperlasalute.it
56

Per i casi meno gravi di flebite, basta l’automedicazione. Tra i rimedi più efficaci: una pasticca di antinfiammatorio oppure sollevare le gambe. In questa maniera si favorisce la circolazione del sangue. In due settimane il disturbo dovrebbe sparire. Attenzione inoltre a non assumere troppi farmaci. Consultare sempre il medico prima di una cura fai-da-te. La combinazione di alcuni principi attivi potrebbe incidere negativamente e favorire la coagulazione sanguigna. Nei casi più complessi invece il medico può indicare il bendaggio fisso all’ossido di zinco, anticoagulanti, calze elastiche. Gli interventi chirurgici prevedono l’installazione di un filtro venoso, la rimozione o il bypass.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgersi al medico alla comparsa dei primi sintomi
  • Evitare il consumo di alcolici e fumo
  • Camminare quotidianamente per almeno 20 minuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti