Esercizio completo di Reverse Fly

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Reverse Fly è il più efficace tra gli esercizi che aiutano a potenziare i muscoli della parte superiore del corpo. In particolar modo, durante la fase di esecuzione vengono coinvolti i trapezi, i muscoli romboidi, il sotto-spinato, il piccolo ed il grande rotondo. Per fare il Reverse Fly bastano un paio di manubri dal peso adeguato al proprio stato di allenamento e un minimo di sforzo fisico. Ricordatevi che la pratica di esercizio fisico inadeguata al proprio stato di allenamento o comunque eccessiva non va assolutamente bene: l'eccesso, infatti, oltre a non determinare alcun miglioramento dal punto di vista muscolare, può provocare il danneggiamento strutture osteo articolari e muscolari. Anche nel Reverse Fly, quindi, bisogna cercare di prestare molta attenzione durante l'esecuzione degli esercizi. Esso infatti può causare seri danni al proprio organismo invece che potenziarlo. Attraverso il tutorial seguente vedremo, passo dopo passo, come eseguire un esercizio completo di Reverse Fly in modo adeguato. Tenete comunque conto del fatto che per imparare la corretta esecuzione di un esercizio, qualunque esso sia, è indispensabile farsi seguire da un allenatore: in questo modo, infatti, oltre a trarne dei benefici, si eviterà di incorrere in infortuni.

27

Occorrente

  • manubri leggeri e pesanti
  • allenamento continuo
  • voglia di mettersi in gioco
  • panca da palestra
37

Come posizionare il corpo

Cominciamo con l'esecuzione dell'esercizio completo di Reverse Fly, senza molte varianti. Per effettuare il movimento di apertura delle braccia all'indietro ci si può posizionare in diversi modi: per esempio, ci si può sdraiare con la pancia rivolta verso il basso su una panca o su un pallone svizzero. Inoltre, ci si potrebbe anche non sdraiare ma restare in piedi con le ginocchia leggermente piegate e il busto in avanti. Fatto questo, basterebbe iniziare a fare l'esercizio del Reverse Fly. Nel caso in cui siate ancora degli inesperti tenete in considerazione questo modo di allenarvi per ultimo. Ricordatevi, però, che il potenziamento delle spalle e dei muscoli vicini ad esse, deve rimanere il vostro obiettivo principale.

47

Come eseguire il movimento

Il modo più facile per allenarsi con il Reverse Fly è sdraiarsi sulla panca inclinata di 40/45 gradi. Una volta che avrete fatto questo, posizionate la pancia rivolta verso il basso. Dopodiché, prendete due manubri ed incominciare ad aprire e chiudere le braccia. Esse dovranno sempre rimanere ben distese. Adesso, sempre con le braccia distese in avanti, piano piano allungate lateralmente gli arti, fino a raggiungere un'apertura totale di 180 gradi. Cercate sempre di ritornare nella posizione iniziale, facendo in modo di non piegare troppo i gomiti.

Continua la lettura
57

Come variare l'esercizio

Il modo di fare l'esercizio del Reverse Fly descritto nel passo precedente ovviamente si può anche effettuare utilizzando, invece della panca, un pallone svizzero. Oltre a compiere le aperture laterali delle braccia è anche doveroso stare bene in equilibrio sul pallone per non cadere. Ricordatevi di espirare durante l'apertura delle braccia e inspirare nella fase di ritorno alla posizione iniziale. Cosi facendo vi potrete ritenere soddisfatti si aver eseguito un esercizio completo di Reverse Fly in modo corretto! Per concludere, ricordatevi di non eccedere con il peso, ma di procedere in modo graduale per evitare infortuni e per ottenere, con il tempo e la costanza, degli ottimi risultati.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • sarebbe meglio iniziare a praticare il Reverse Fly usando pesi leggeri pari a 2 o massimo 2,5 kg.
  • Ricordo che il modo corretto di respirare durante questo esercizio fisico è espirare durante l'apertura delle braccia e inspirare nella fase di ritorno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Esercizi: crunch alla panca, inverso e inclinato

Se volete ottenere addominali scolpiti, il crunch inverso su panca inclinata rappresenta un ottimo esercizio da eseguire con regolarità. Questo esercizio, conosciuto anche con il nome di inclined bench reverse crunch, rappresenta un allenamento di forma...
Fitness

Esercizi di planche a voile

La planche à voile o windsurf è un tipo di imbarcazione a vela “minimalista”, costituita essenzialmente da una vela ed una tavola. Per praticare questo sport il “véliplanchiste” deve essere in grado di nuotare anche in acque agitate e abbastanza...
Sessualità

5 posizioni per fare l'amore in acqua

Con l'estate alle porte e la voglia di correre al mare a prendere una bella tintarella, si ha ancora più voglia di vivere le proprie storie d'amore e di avventura. Fare l'amore in acqua, immersi dal mare, è sempre un modo di avere un rapporto diverso...
Fitness

Esercizi per aumentare la massa muscolare

Aumentare la massa muscolare significa indurre un'ipertrofia muscolare. L'ipertrofia si ottiene sollecitando i due costituenti principali del muscolo: le miofibrille e il sarcoplasma. Le miofibrille si sviluppano ed aumentano di numero quando sono sottoposte...
Fitness

Esercizi per pettorali con manubrio

I muscoli pettorali sono, insieme ad addominali e bicipiti, tra i muscoli più ambiti dal genere maschile. Segno di virilità nell'uomo, conferiscono al corpo un aspetto armonioso e robusto se sviluppati con criterio. Ma anche nella donna hanno il loro...
Fitness

10 esercizi per rassodare gambe e glutei

Lo sport, come tutti sappiamo, è un'attività molto importante della vita umana, che non dovrebbe essere trascurata, perché ci permette di curare il corpo e mantenerlo in forma. Ma non solo: l'attività fisica è un toccasana anche per la mente e ci...
Fitness

Come allenare il bicipite brachiale

Nell'esaminare la muscolatura del braccio distinguiamo due tipi di muscoli: i muscoli della regione anteriore, ossia i flessori del gomito (bicipite trachiale, coracobrachiale e brachiale) e i muscoli della regione posteriore, ossia gli estensori del...
Fitness

5 esercizi per definire i pettorali

L'estate è l'occasione giusta per scoprire il proprio fisico e mostrare agli altri i frutti di grande fatica. Il pettorali sono un aspetto importante per definire un corpo atletico e prestante e, per potenziare questa parte dell corpo, l'allenamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.