Esercizi per rinforzare le braccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le braccia, soprattutto per le donne, sono un vero e proprio punto critico. Avere la cosiddetta "aluccia" è un problema estetico che nessuna vorrebbe avere. La scarsa tonicità e flaccidità sono causate prima di tutto dalla mancanza o assenza di esercizio. Per recuperarle non occorrono sedute estenuanti in palestra. Rinforzare le braccia è semplice anche stando a casa. Occorrerà solo rispettare due parole d'ordine: impegno e costanza. Vediamo nello specifico alcuni semplici esercizi che potrete fare per rinforzare le braccia.

26

Tonificazione

L' elastiband, comunemente conosciuto come elastico, è un attrezzo usato nel fitness per rinforzare i muscoli, ideale anche per la tonificazione della braccia. Vediamo qualche semplice esercizio:
- piegatevi leggermente sulle ginocchia con le gambe leggermente divaricate e il busto in avanti. Mettete un' estremità dell' elastico sotto al piede e tenete l' altra estremità in mano. Distendete le braccia indietro e tornate nella posizione di partenza;
- in posizione eretta, ponete gli elastici sotto la pianta e del piede e tenete l'altra estremità in mano. Tenendo i gomiti stretti e paralleli al busto, tirate l'elastico fino all'altezza delle spalle. Ritornate nella posizione di partenza.

36

Calisthecnics

Con il termine calisthecnics si intendono quegli esercizi che vengono fatti a corpo libero.
Vediamo tre semplici esercizi per rinforzare le braccia:
- appoggiate i palmi delle mani su una panca (potreste anche fare questo esercizio appoggiando le mani sull'ultimo gradino di una scala), Posizionatevi in una ideale posizione da seduti e fate forza sulle braccia per alzare il vostro corpo;- mettete le mani a terra alla larghezza delle spalle e appoggiandovi sulle ginocchia, con le gambe rivolte verso l'alto, effettuate dei piegamenti sulle braccia, facendo attenzione a mantenere i gomiti stretti;- appoggiate le mani al muro e distendete il corpo. Avvicinatevi al muro facendo coincidere con esso i vostri avambracci. Se volete si possono allenare i tricipiti anche con piccoli pesi da un Kg: impugnate il peso e alzate le braccia. Piegate il gomito portando il peso dietro la vostra nuca e ritornate nella posizione iniziale. Questa tipologia di esercizi vi permetterà di rinforzare i tricipiti.

Continua la lettura
46

Curl

Se è possibile rinforzare i tricipiti con semplici esercizi a corpo libero, discorso diverso vale per i bicipiti. Non possiamo rinforzare tali muscoli facendo leva sulla nostra massa corporea, ma occorrono dei pesi o, se non ne avete, delle bottiglie d'acqua. L'esercizio tipico, ma llo stesso tempo il più efficace, per allenare i bicipiti è il curl. È un tipo di esercizio che potete eseguire stando in piedi o seduti. Esso consiste nell'impugnare un peso ed effettuare una flessione dell'avambraccio verso la spalla per poi ritornare al punto di partenza.

56

Flessioni

I più audaci e temerari possono rinforzare le braccia eseguendo le flessioni o come meglio conosciute, i piegamenti sulle braccia.. Questo è un tipo di esercizio che richiede molta forza, poiché coinvolge non solo bicipiti e tricipiti, ma anche pettorali e addominali. Magari potrete iniziare quando i vostri muscoli saranno già un minimo allenati. Potrete iniziare con un numero minimo che potrete aumentare di volta in volta. Nel link indicato potrete vedere come svolgerle correttamente.

66

Ripetizioni

Ogni esercizio proposto può essere effettuato all'inizio dalle 8-12 volte, in tre serie, intervallate da pause di 1 minuto. Potrete effettuare magari due esercizi dedicati ai bicipiti e uno ai tricipiti o viceversa. Cercate di alternare per non rendere noioso l'allenamento. Rinforzare le braccia non è impresa impossibile. All'inizio è meglio non strafare per evitare spiacevoli conseguenze. Quanto sentirete le vostra braccia più forti e toniche potrete aumentare il numero di ripetizioni e di serie per i tricipiti e utilizzare pesi più pesanti per i bicipiti. Gli obiettivi vengono raggiunti se ci si impegna in maniera costante nel tempo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come allenare braccia e spalle

Ogni volta che ci si allena con il sollevamento pesi, ci sono due categorie principali su cui si può lavorare: la costruzione della massa muscolare e la definizione, oggi è ormai di moda sopratutto per gli uomini, avere braccia e spalle toniche e muscolose....
Fitness

Come allenare tricipiti e bicipiti insieme

Molti ragazzi guardandosi allo specchio, sono perennemente insoddisfatti del proprio aspetto fisico: si vedono troppo magri e flaccidi, o contrariamente, con troppi kg in più. Tuttavia cambiare è possibile: un buon allenamento in palestra sicuramente...
Fitness

Kettlebell: esercizi per le spalle

Se siete amanti del fitness e della forma fisica, saprete sicuramente cos'è il Kettlebell. Se ancora non lo sapete, questa guida potrebbe allora fare al caso vostro. Con l'arrivo della bella stagione sicuramente tutti voi punterete a ritrovare la forma...
Fitness

5 esercizi per bicipiti e tricipiti senza attrezzi

Allenarsi in casa è un'alternativa per chi ha poco tempo e non può frequentare assiduamente una palestra. Allenandosi in casa si possono ottenere risultati che non hanno nulla da invidiare a quelli ottenibili in palestra. Bisogna sapere però come allenarsi....
Fitness

Come rassodare i muscoli delle braccia

Capita a tutti, prima o poi, di avere messo su qualche chilo di troppo e non sentirsi più bene con se stessi. Per questo motivo si cominciano a fare diete, talvolta anche molto rigide, e ad andare in palestra per cercare di dimagrire ma comunque mantenere...
Fitness

Esercizio: allenare i tricipiti

Svolgere regolarmente un'attività fisica è sinonimo di benessere fisico, mentale e spirituale e proprio per questo motivo sono sempre di più le persone di qualsiasi età che decidono di iscriversi in una palestra, o in un centro sportivo, per seguire...
Fitness

Tricipiti: gli esercizi più efficaci per modellarli

Il tricipite, o più tecnicamente tricipite brachiale, è un muscolo a tre ventri che si trova sulla parte dorsale del braccio. Ha il compito fondamentale di estendere l’avambraccio ed è essenziale anche per il movimento di retroversione della scapola....
Fitness

10 tipi di piegamenti sulle braccia per tricipiti scolpiti

I piegamenti sulle braccia (detti anche flessioni) sono il miglior esercizio per chi vuole sviluppare i tricipiti non possedendo alcuni tipo di attrezzatura o non avendo la possibilità di andare in palestra. Il tricipite è un muscolo situato dietro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.