Esercizi di Stretching Per Pettorali E Bicipite

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sappiamo che le palestre ci offrono attrezzi, allenamenti, esercizi, di diverso genere, utili per dare forma al nostro corpo e fisicità ai nostri muscoli, negli ultimi anni sta diventando sempre più di moda, questa nuova tendenza giova moltissimo al nostro corpo, infatti in questa piccola guida cercheremo di vedere come fare esercizi di stretching per pettorali e bicipite, avere conoscenza di termini sportivi, ci torna utile per intraprendere tale movimento con consapevolezza e costanza.

27

Occorrente

  • conoscere l'esercizio
37

Allenarsi con costanza

Come ogni cosa, l'assiduità è fondamentale per ottenere un ottimo risultato, la frequenza ci porterà a essere meno stanchi e più partecipi al movimento, la dieta adeguata è importante per dare le giuste calorie all'organismo. L'esercizio che andremo a proporre può essere eseguito in palestra utilizzando le parallele o in casa utilizzando gli stipiti di una porta, tale esercizio lo riportiamo in due fasi il primo è dedicato esclusivamente allo stretching dei bicipiti brachiali, mentre il secondo riguarda lo stretching dei pettorali.

47

Come fare lo stretching

Per chi non conosce questo termine, possiamo dire che si basa sull' estensione di tali muscoli che vengono bloccati per qualche minuto per poi rilassarli con delle lunghe respirazioni, questi due esercizi non hanno bisogno di grandi strumenti per essere eseguiti, basta un semplice tappetino o un telo da mare, mentre il secondo necessita di una porta o delle parallele a seconda del contesto di esecuzione. Partiamo da un presupposto che gli esercizi di stretching non devono essere eseguiti velocemente, anzi vanno fatti con molta calma, senza sforzare la parte interessata e con pause di rilassamento tra una ripetuta e l'altra.

Continua la lettura
57

Le posizioni da adottare

La posizione di partenza consiste nel posizionarsi con la schiena rivolta verso lo stipite di una porta, divaricando leggermente le gambe e le braccia lungo i fianchi, di seguito riportiamo altri due esercizi, ma questa volta mettiamo in atto esclusivamente lo stretching dei bicipiti brachiali, mentre il secondo riguarda lo stretching dei pettorali, si procede andando ad afferrare posteriormente lo stipide della porta ponendo il braccio, ovviamente teso, perpendicolare al fianco è importante guardare sempre avanti. L'esercizio produrrà una lieve tensione sui muscoli dei pettorali e dei bicipiti, per aumentare l'intensità della tensione si può protendere il busto in avanti.

67

Per i più esperti

È possibile eseguire l'esercizio con tutte e due le braccia contemporaneamente afferrando entrambi gli stipidi con entrambe le braccia, questo è consigliato a chi ha avuto più esperienza nell'ambito sportivo, lo stretching del bicipite brachiale può essere eseguito distaccato da quello dei pettorali la posizione è di mettersi in ginocchio su di un tappetino, insomma possiamo continuare ma l'esperienza di un bravo istruttore ci porterà ad avvicinarci a una totale soddisfazione di benessere, 40 secondi di stretching è indicato per ogni esercizio accompagnato da respirazioni adeguate.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Farlo con molta calma

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come utilizzare un vogatore per allenamento a casa

Allenarsi costantemente è il modo migliore per mantenersi in forma e condurre una vita sana, con rischi per la salute limitati. Si può decidere di iscriversi in palestra e seguire un programma di allenamento dato da un personal trainer, oppure decidere...
Fitness

Esercizi per aumentare la massa muscolare

Aumentare la massa muscolare significa indurre un'ipertrofia muscolare. L'ipertrofia si ottiene sollecitando i due costituenti principali del muscolo: le miofibrille e il sarcoplasma. Le miofibrille si sviluppano ed aumentano di numero quando sono sottoposte...
Fitness

Come esercitare i pettorali senza attrezzi

Per ottenere pettorali tonici, non bisogna possedere attrezzi specifici o allenarsi in palestra. Alcune volte, è sufficiente un esercizio fisico eseguito di frequente a far notare la differenza. Nella presente guida sull'allenamento casalingo, vi parlerò...
Fitness

Come scolpire i pettorali da casa

La cura del proprio fisico è molto importante: ci permette, infatti, non solo di sentirci bene con noi stessi, ma anche a nostro agio con gli altri. Sono davvero molti i modi che abbiamo a disposizione per prenderci perfettamente cura di noi stessi:...
Fitness

Come allenare il bicipite brachiale

Nell'esaminare la muscolatura del braccio distinguiamo due tipi di muscoli: i muscoli della regione anteriore, ossia i flessori del gomito (bicipite trachiale, coracobrachiale e brachiale) e i muscoli della regione posteriore, ossia gli estensori del...
Fitness

Come allenare il bicipite femorale

Ogni persona deve mantenersi in forma, per creare un giusto equilibrio tra la massa corporea e l'apparato muscolare. Per ottenere ciò, è necessario svolgere alcuni esercizi fisici, seguire una buona alimentazione e dedicare il giusto tempo ad un corretto...
Fitness

10 esercizi che non possono mancare nel tuo workout

Un fisico tonico, asciutto e quasi del tutto privo di massa grassa denota un impegno costante nel recarsi in palestra ad allenarsi. Se il tuo obiettivo è quello di rimetterti in forma, allora devi assolutamente disporre di un kit specifico di esercizi...
Fitness

Esercizi di stretching a terra

Eseguire degli esercizi di stretching a terra è una pratica, spesso sottovalutata, che può essere molto efficiente prima e dopo di fare attività fisica.È inoltre un' abitudine che, se praticata con costanza, permette di ampliare la propria scioltezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.