Esercizi di ginnastica posturale da fare appena svegli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La notte è il momento della giornata in cui le ore di sonno a letto dovrebbero aiutare a riposare, distendere nervi e muscoli, recuperare le forze perse durante le dure giornate. In genere si dorme dalle 5 alle 9 ore a notte, dipende dall'età, dallo stato di salute e dalla stagione. Sicuramente anche il grado di stanchezza induce a dormire più o meno tempo ma quello che è certo e che per chiunque il risveglio è sempre traumatico. Il trauma è doversi alzare dal letto, tutte quelle ore fermi sotto le coperte non è detto che siano benefiche per il corpo, di fatto, ci si irrigidisce facilmente rischiando di sentirsi tesi e doloranti al mattino. Collo, schiena, spalle sono i tasti dolenti ma anche le gambe potrebbero risentirne. Per evitare qualsiasi tipo di problema, ecco 5 esercizi di ginnastica posturale da fare appena svegli.

26

Ruotare il collo

Una delle parti del corpo più doloranti al risveglio è il collo. Questo è dovuto al tipo di cuscino che usate. Se cambiate cuscino o ne usate uno troppo alto vi sveglierete con un grande dolore alla testa e al collo ogni mattina. La prima cosa da fare, allora, è ruotare delicatamente il collo con movimenti circolari tenendo le mani sulla testa. Fate attenzione a non fare movimenti bruschi altrimenti vi farete più male.

36

Stendere la schiena

Se avete cambiato letto o semplicemente non usate un materasso ortopedico adatto a voi potreste svegliarvi con un gran dolore alla schiena. Ol consiglio è quello di stendere per bene la schiena appena svegli. Sdraiatevi su un tappetino e portate la gamba piegata verso il lato opposto. Tenete la mano sul ginocchio opposto e ruotate su un fianco, tirate per bene finché non sentite stendere le vertebre.

Continua la lettura
46

Ruotare il bacino

Appena svegli alzarsi è dura ma per una corretta abitudine bisogna che ogni mattina mi mettiate in piedi e che aiutandovi con l'oscillazione delle braccia ruotaste il bacino fino a sbloccarlo. Riscaldate l'articolazione on questo modo per tre o quattro volte.

56

Allungare i muscoli delle gambe

Un'altra sana abitudine è quella di fare della ginnastica per le gambe. Iniziate camminando e poi saltellando sul posto. Poi, in piedi, abbassatevi raccogliendovi con le braccia attorno alle gambe. Chiudetevi come una scatola per tre o quatteo volte cosi risveglietete i muscoli degli arti inferiori.

66

Allungare i muscoli delle braccia

Dopo aver risvegliato collo, schiena e gambe, adesso tocca alle braccia per cui innanzitutto dovete stirare e ruotare le braccia per riscaldarle, dopo poggiatevi sul muro con le gambe lontane e fate dei pienamenti sulle braccia ma non eccessivi. Dopo, ruotate le braccia nuovamente e sciogliete un po i muscoli.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come alleviare il dolore alle spalle con la ginnastica posturale

Molto spesso la maggior parte delle persone viene colpita dal dolore alle spalle, al collo e alla schiena. Causa di questo malessere può essere sicuramente una postura sbagliata, la posizione errata mentre si dorme oppure il modo scorretto di scaricare...
Fitness

5 esercizi di ginnastica osteopatica posturale

L'osteopatia è una medicina complementare ed alternativa che si estrinseca nel corretto movimento posturale ed in una mirata pratica dello stretching. È un'attività molto popolare, infatti, sono numerosi gli estimatori di tale pratica, grazie al miglioramento...
Fitness

Esercizi per rafforzare le spalle

Rafforzare le spalle è utile soprattutto per migliorare la postura, estremamente importante per evitare le improvvise sensazioni dolorose che ci infastidiscono, anche al punto di ostacolarci nelle attività quotidiane. Questo tipo di esercizi può essere...
Fitness

5 esercizi per migliorare la postura

Avere una postura corretta non è solo un modo per trasmettere sicurezza e fiducia in sé stessi, ma anche per evitare l'insorgere di problemi fisici. Molto spesso una posture sbagliata è causa di dolori alla schiena, al collo, alla testa. Ernia e lombalgia,...
Fitness

Esercizio: addominali seduti con pallone da ginnastica

Il pallone da ginnastica è praticamente un pallone in PVC ripieno di aria, con un diametro variabile dai 55 ai 75 cm (la scelta del diametro va effettuata in base all'altezza del soggetto che l'utilizza), che sfrutta in modo dinamico l'assetto posturale,...
Fitness

Come fare esercizi di ginnastica contro la displasia rotulea

La displasia rotulea è una disfunzione articolare dovuta, principalmente, ad un'alterazione della forma della rotula (l'osso anteriore centrale del ginocchio, collegato ai muscoli quadricipiti delle gambe); questa comune malformazione al ginocchio impedisce...
Fitness

Come curare il torcicollo

Il "torcicollo" è un disturbo dovuto ad uno spasmo che deriva dalla contrattura dei muscoli del collo. È un fenomeno che si verifica a causa di un'esposizione prolungata a correnti d'aria, come quella proveniente dal finestrino dell'auto abbassato,...
Fitness

Come fare stretching al risveglio

Come ben sappiamo, durante l'arco di tutta la giornata ci muoviamo anche solo per andare a bere un bicchiere d'acqua, altre volte invece sembriamo gli orsacchiotti con la pila duracell. Di conseguenza, il giorno dopo, ci capita di sentirci indolenziti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.