Distorsione alla caviglia: esercizi di riabilitazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nella vita di tutti i giorni capitano spesso dei piccoli incidenti in cui ci si fa male, contusioni, graffi, distorsioni e molto altro, e sapersi curare al meglio per non lasciare tracce o cicatrici è la soluzione migliore. Soprattutto per non avere ripercussioni in seguito e fastidiosi dolori articolari.
La distorsione alla caviglia è spesso causata da un piccolo incidente, o da una caduta o da chi pratica uno sport. Questo è un tipo di trauma al muscolo scheletrico più frequente che ci sia.
La sintomatologia comprende dolore acuto del muscolo e talvolta gonfiore. Se non si agisce da subito, si è in molti casi impossibilitati a svolgere una normale passeggiata. Non bisogna mai sottovalutare questo tipo di trauma, poiché un rapido intervento scongiura i rischi di indebolimento dell'arto e la predisposizione alla frattura a seguito di un eventuale trauma successivo.
In questa giuda vedremo come curare la distorsione della caviglia e quali sono gli esercizi di riabilitazione che sono utili per una rapida guarigione. Daremo utili consigli in merito che vi permetteranno di guarire molto rapidamente. Vediamo come fare in breve attraverso i passi di questa guida.

27

Occorrente

  • Palla
  • Fascia elastica
37

La prima cosa da fare in caso di distorsione alla caviglia, qualora si presenti eccessivo gonfiore, dolore e deformazione dell'arto, è recarsi prontamente in un ospedale, al reparto di pronto soccorso ortopedico e sottoporsi agli esami di radiografia che verificheranno eventuali lesioni dell'osso.
Una volta diagnosticata la distorsione, l'ortopedico provvederà a somministrare nei modi e nei tempi utili, un antidolorifico locale e, se necessario, applicherà un bendaggio elastico. È molto importante poi che il paziente non carichi mai il peso sulla caviglia infortunata, per tutta la durata della prognosi. Per muoversi potrà comunque servirsi di stampelle.

47

Gli esercizi di riabilitazione che possono essere svolti a casa, a piedi scalzi e con facilità, sono quelli volti al movimento della caviglia senza carico di peso, e possono essere eseguiti due volte al giorno.
Ruotate la caviglia come se volesse disegnare un cerchio, prima da sinistra verso destra e viceversa. Ripetete questo movimento almeno tre volte.

Continua la lettura
57

Un altro esercizio consiste nel sedersi su una sedia, poggiando sul pavimento i piedi facendo aderire bene la pianta.
Non caricate però il peso, inclinate verso sinistra e poi verso destra il ginocchio, lentamente, per almeno sei volte.
Se avete a disposizione una palla, potete svolgere degli utili esercizi. Seduti su una sedia, spostate la palla a destra e sinistra, utilizzando la punta dei piedi. Oppure fate lo stesso con una fascia elastica, allungandola sempre con la punta del piede.

67

È molto importante, sia all'inizio che alla fine degli esercizi, eseguire dello stretching, che consente l'allungamento del muscolo e rinforza la caviglia infortunata, consentendo una rapida guarigione.
Solo quando il dolore sarà completamente scomparso potrete iniziare a caricare il peso sulla gambe, sempre gradualmente.
Curare una distorsione eseguendo i dovuti esercizi di riabilitazione non è poi così difficile come sembra, ma serve pazienza e costanza affinché il dolore passi il prima possibile. Curarsi bene è il modo migliore per riuscire a condurre una vita sana e prosperosa, evitando fastidi e problemi futuri che potrebbero renderla più difficoltosa del previsto. Seguendo i consigli di questa guida riuscirete a curare una distorsione in breve tempo, per poter tornare a camminare perfettamente il più in fretta possibile. Vi suggeriamo inoltre di consultare uno specialista per maggiori informazioni. Non mi resta che augurarvi buon lavoro e buona fortuna.
Alla prossima.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questa guida non sostituisce la normale visita medica.
  • Non caricare il peso sulla gamba fatta male, cercate di tenerla a riposo e di utilizazrla il meno possibile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come alleviare il dolore da distorsione del ginocchio

La distorsione al ginocchio si verifica quando uno o più legamenti del ginocchio stesso vengono improvvisamente allungati o strappati. I legamenti sono dei tessuti che tengono insieme le ossa, supportano il ginocchio e mantengono le earticolazioni e...
Fitness

Come rinforzare le caviglie dopo un infortunio

Può capitare nella vita di tutti i giorni di avere qualche piccolo incidente, e che dopo un periodo di guarigione ci sia bisogno di prendersi cura della parte ancora dolorante. Come? Con tanto esercizio, costanza ed impegno. Le gambe poi sono una delle...
Fitness

Come rinforzare le caviglie

L'esercizio fisico è molto importante per potersi mantenere in forma, essere sempre forti e pieni di energie. La parte più importante dell'eercizio è quella di allenare costantemente le parti più deboli, in modo da poterle rafforzare. Le caviglie...
Fitness

Esercizi di riabilitazione per il ginocchio

Il ginocchio è uno delle parti che costituisce il corpo umano e le articolazioni, particolarmente soggetto ad incidenti di varia natura che possono derivare da vari trami verificatisi durante le attività sportive, ma anche da fattori genetici e costituzionali...
Rimedi Naturali

10 benefici dell'arnica

L'arnica è una pianta che cresce prevalentemente nelle zone montuose ed è davvero ricca di innumerevoli e benefiche proprietà. Essa, sotto forma di erba medicinale, aiuta a combattere numerose patologie, in modo del tutto naturale. Prima di utilizzarla,...
Fitness

Come massaggiare gambe gonfie

Durante la giornata lavorativa, soprattutto se facciamo un lavoro sedentario, o che ci obbliga a stare fermi in una postazione, a subire tutti gli inconvenienti del caso sono le caviglie e le gambe. Lo scarso movimento porta ad una scarsa riattivazione...
Fitness

Come tenersi in forma col pilates

Tenersi in forma con l'attività fisica è molto importante per evitare problemi futuri. Esistono inoltre moltissime attività che si possono fare in palestra ma anche per conto proprio a casa. Tra queste discipline, quella che negli ultimi anni sta spopolando...
Fitness

Esercizi di riabilitazione della spalla

Se siamo stati operati da poco tempo alla spalla, una delle prime cosa da fare, è quella di fare a casa dei veri e propri esercizi per riabilitarla. Tuttavia, se vogliamo che gli esercizi di riabilitazione della spalla siano efficaci, dovremo fare tali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.