Consigli su come dormire quando c'è rumore

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti sanno che per vivere bene bisogna dormire bene. Il corretto riposo è l'elisir di lunga vita, rilassa, distende, garantisce salute e pace interiore. "Fate dei bei sogni" dicevano i nostri nonni per assicurarci una giornata tranquilla ed avevano ragione. Dormire non è per tutti facile, in base alle persone può risultare davvero difficile. C'è chi è sensibile alla luce e vuole buio pesto nella stanza, c'è chi lascia le serrande alzate per svegliarsi con le prime luci del mattino e chi invece preferisce il silenzio assoluto. Questo del silenzio è un problema se si vive in compagnia di altra gente, di animali o semplicemente in un condominio. Anche le auto che passano per la strada possono dare noia a chi è così sensibile per cui ecco cinque consigli su come dormire quando c'è rumore. Sicuramente vi aiuteranno a riposare come angioletti e a svegliarvi rilassati pronti per affrontare una grandiosa giornata.

26

Usate i tappi

Rimedio più antico che mai è quello dei tappi. Potete comprarli in farmacia e sceglierne di vari tipi. Ci sono quelli in cera, quelli in gomma, in plastica o anche in cotone. Già, anche del semplice cotone idrofilo posto nella cavità auricolare può aiutare a dormire in caso di rumore. I tappi potete metterli appena vi sdraiate sul letto e potete dormire sonni tranquilli. I tappi in cera sono sicuramente i migliori, leggermente oleosi al tatto, si modellano bene e insonorizzano all'80% lasciandovi nella "relax zone" per diverse ore.

36

Chiudetevi in stanza

Se non tollerate avere degli oggetti infilati nelle orecchie, i tappi non sono un'ottima scelta, allora vi serve un'alternativa. Chiudetevi in stanza, abbassate le serrande, chiudete le finestre e le porte, infilatevi sotto le coperte e rilassatevi. Ogni stanza se ben chiusa garantisce il silenzio per dormire bene ed il buio senz'altro agevola molto il sonno. Certo, d'estate questo consiglio potrebbe non piacere ma potreste chiudere la stanza ed accendere un condizionatore in modalità "night" così da rinfrescare la stanza senza gelare nella notte.

Continua la lettura
46

Ascoltate musica zen

Uno dei rimedi più diffusi tra la gente che non riesce a rilassarsi è quello di ascoltare musica zen a letto. Bene, potreste usare questo rimedio anche per riuscire a dormire bene in caso di rumore. Sdraiatevi sul letto, mettete gli auricolari e scegliete una musica rilassante, meglio se zen, i rumori della natura copriranno quelli fastidiosi che sentivate fuori dalla stanza. Dormirete rilassandovi come si deve.

56

Accendete la televisione

Se i rumori sono fastidiosi e non riuscite proprio a prendere sonno allora serve un rimedio drastico. Accendete la televisione e sintonizzatevi su un canale che vi piace. Guardate un film o un episodio del vostro telefilm preferito, fate quello che facevano i vostri nonni, addormentatevi guardando la TV. Magari potrebbe sembrarvi assurdo ma la stanchezza unita al relax davanti ad un bel programma ha poteri altamente soporiferi e riesce a coprire qualsiasi altro rumore.

66

Cambiate stanza

Se i rimedi precedenti non hanno funzionato allora non vi resta che sventolare bandiera bianca. Alzatevi e cambiate stanza, poche storie, riposare bene è importante per riuscire ad iniziare al meglio la vostra giornata quindi in una location più tranquilla potrete rilassarvi e fare bei sogni.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come superare la paura del buio

La paura del buio si sviluppa generalmente in tenera età. Tuttavia, non sono pochi i casi che interessano anche gli adulti. Il terrore sfocia in angoscia nota anche come nictofobia o acluofobia. All'oscurità si associano diversi pericoli, di lieve o...
Salute

I larti peggiori della vita in città

Nonostante le comodità, la vita di città ha diversi lati (larti) negativi, alcuni facilmente immaginabili ed intuibili, altri invece molto meno scontati. Che abitiamo a Milano, Roma o Napoli, potremo facilmente riconoscerci in problemi come il traffico,...
Psicologia

Come superare la paura del temporale

Se avete paura del temporale, non siete soli. La paura dei tuoni, ufficialmente chiamata brontofobia, può portare a reali attacchi di panico da parte di chi ne soffre. Se la vostra paura del temporale interferisce con la vostra vita causando sintomi...
Salute

Come evitare i brutti sogni

Dormire è necessario per recuperare non solo le energie fisiche, ma anche quelle psichiche, che consumiamo durante le nostre giornate. Ogni persona ha bisogno di determinate ore di sonno, ma molto spesso soddisfare questa necessità non è possibile...
Alimentazione

Consigli per un pranzo zen all'aperto

Immagina un prato fiorito o una spiaggetta solitaria in primavera: il silenzio, il soffio del vento che scuote le fronde di un albero, o il rumore delle onde... Immagina un grande telo di cotone, dei morbidi cuscini, e tu insieme al tuo partner o in compagnia...
Rimedi Naturali

Come non russare più

Molti italiani respirano rumorosamente la notte. Il fastidio crea disagio con gli altri, ma è molto comune. Il fenomeno frequente cela tuttavia un serio problema alla respirazione. In questo caso, è opportuno consultare immediatamente uno specialista....
Alimentazione

5 consigli per riconoscere le ostriche fresche

Al vapore, alla griglia, oppure in umido con un condimento a base di spezie, le ostriche sono da considerarsi sempre e comunque un piatto prelibato. A basso contento di calorie, ma ricche di calcio, questi molluschi possono essere considerati dei veri...
Fitness

Come praticare la meditazione tibetana

Nella guida che andremo a sviluppare, lungo i passi che seguiranno la breve introduzione che state leggendo, andremo a occuparci di meditazione. Per essere più specifici, andremo a spiegarvi come praticare la meditazione tibetana, attività che potrebbe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.