Consigli per allenarsi bene tutti giorni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Senza dubbio è capitato a tutti quanti di guardarsi allo specchio e non piacersi. Quella parte del nostro corpo che ci rende imperfetti ai nostri occhi e a quelli dei più critici, quel difetto che vediamo sempre è fastidioso. Nasconderlo o, quantomeno, cercare di renderlo meno visibile ci fa star meglio, finché almeno la stagione dei lunghi maglioni coprenti non sarà finita. È giunta l'ora di finire di invidiare i corpi scolpiti della televisione, o quelli che sono nelle copertine delle prime pagine dei giornali. Ma allora perché continuare a piangersi addosso? Perché fin da subito non pensate ad un modo, una via d’uscita, che vi permetta di togliere tale complesso fastidioso sentendovi finalmente a vostro agio? La soluzione a tale problema non è certamente una dieta drastica, oppure di prendere tutti gli attrezzi sportivi più originali. L’unico mezzo di cui dovete disporre è soltanto la volontà, unita alla costanza. In seguito vi daremo dei consigli per allenarsi bene tutti giorni. Buona lettura e buon lavoro!

26

Occorrente

  • volontà
  • costanza
36

Consigli su allenamento

Non è detto che gli esercizi a cui andrete a far riferimento non debbano avvenire necessariamente mediante specifici attrezzi, anzi li potrete sostituire con quello che avete a casa. Normalmente, le fasi d’allenamento si suddividono in tre passaggi: il riscaldamento, la fase centrale e il defaticamento. Iniziate subito con un po' di stretching. Vi consigliamo di scegliere se fare un allenamento di tipo aerobico, un potenziamento muscolare generale, oppure quello specifico. L’allenamento che dovrete fare a casa è, suddiviso in quattro parti, formando una specie di full-body.

46

Spiegazione lezioni: numero 1 e numero 2

Ora vi andremo a spiegare le singole lezioni che dovrete fare. Lezione numero 1 è per femorali e quadricipiti. Dovrete stare in piedi, tenendo le gambe leggermente divaricate, ora mettete un piede all'indietro poi dovrete piegare il ginocchio, sfiorando il pavimento. L’altra gamba dovrà andare a formare un angolo di 90 gradi. Vi dovrete ricordare di mantenere il busto sempre diritto in modo perfetto. A questo punto dovrete tornare in posizione iniziale, poi dovrete ripetere per circa 10 volte, ed alla fine dovrete cambiare gamba. Fate questi esercizi eseguendone 3/4 serie per 10/20 ripetizioni per ogni gamba. La lezione numero 2 è per i pettorali ed i tricipiti. Dovrete mettervi in terra a pancia in giù, poi dovrete fare delle flessioni in 3 serie da 10/12 ripetizioni.

Continua la lettura
56

Spiegazione lezioni: numero 3 e numero 4

La lezione numero 3 è studiata per gli addominali bassi. Vi dovrete mettere in terra a pancia in su, poi dovrete mettere le mani dietro la testa e piegate la gamba destra che la dovrete mettere leggermente sollevata, fino a sfiorare il ginocchio di petto. Ora dovrete alternare perciò le gambe per 3 serie da 15/20 ripetizioni.
La lezione numero 4 è per dorsali. Dovrete allineare 2 sedie che vi serviranno da panca e, se non si avete un manubrio a disposizione, andrà benissimo anche una bottiglia di plastica. Non dovrete inarcare mai la schiena, quindi appoggiate un ginocchio e la mano corrispondente alle sedie allineate. Le serie che sceglierete di adottare durante la fase centrale, e le loro ripetizioni le dovrete fare con una respirazione corretta, ed intervallate da un riposo che non superi i 10 secondi.

66

Finalmente bene!

Potrete abbinare tali consigli ad uno stile di vita sano, ed anche ad un'alimentazione corretta. Vedrete che vi aiuterà il vostro organismo tantissimo a migliorarsi sempre più, giorno dopo giorno. Finalmente in questo modo potrete dire addio ai vostri abiti informi, sentendovi a vostro agio persino in costume! Buona estate!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come Allenarsi In Soli 20 Minuti Con Il Tabata Protocol

Il Dott. Izumi Tabata ha scoperto che un allenamento basato su diversi sprint hanno un effetto notevole sulla diminuzione dei grassi e del potenziamento muscolare. Ecco una semplice e concisa guida su come allenarsi in soli 20 minuti con il tabata protocol,...
Fitness

10 esercizi che non possono mancare nel tuo workout

Un fisico tonico, asciutto e quasi del tutto privo di massa grassa denota un impegno costante nel recarsi in palestra ad allenarsi. Se il tuo obiettivo è quello di rimetterti in forma, allora devi assolutamente disporre di un kit specifico di esercizi...
Fitness

Come allenarsi con il parkour

Il parkour nasce in Francia verso la fine degli anni '80. Si tratta di una disciplina utile per allenare il corpo in modo naturale. Non dovete necessariamente andare in palestra per allenarvi, ma potete utilizzare l'ambiente circostante. Imparerete a...
Fitness

Come allenarsi con il bodyweight

Il bodyweight sono degli esercizi atti ad aumentare la massa muscolare che possono essere eseguiti ovunque anche in casa. Molti esercizi si possono fare in casa, anche sul pavimento, sfruttando il peso del proprio corpo e la forza di gravità, sia per...
Fitness

Bodypump: come allenarsi

Negli ultimi decenni, nella programmazione delle palestre sono state introdotte diverse e moderne tecniche, che poi sono diventate delle vere e proprie discipline. Tra di esse, si è particolarmente messa in evidenza il bodypump, ovvero un allenamento...
Fitness

Come allenarsi in 40 minuti

Il raggiungimento del benessere fisico è qualcosa a cui ognuno di noi deve mirare. Spesso, allenarsi in palestra è costoso o richiede molto tempo libero, tra la strada da percorrere, l'allenamento e la doccia. Nella pausa pranzo è necessario rilassarsi...
Fitness

Come fare fitness sul divano

Fare sport e mantenersi in forma è il modo migliore per avere una vita sana e attiva, migliorare il proprio sistema immunitario e sentirsi bene. Ma non sempre però si ha la possibilità di fare sport o attività fisica, per questo bisogno unire l'utile...
Fitness

Come fare una tabella per allenarsi

Con l'arrivo della primavera, è sopraggiunto anche il momento in cui si inizia a pensare alla prova costume. C'è chi si iscrive subito in palestra, e chi, vuoi per mancanza di tempo o denaro, preferisce un approccio casalingo. Per questi ultimi, la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.