Come superare la paura dei ragni

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'aracnofobia, comunemente chiamata paura dei ragni, è una delle fobie più ricorrenti dell'individuo, che spesso ossessiona la mente umana in maniera del tutto sproporzionata e senza un apparente motivo. Un'ossessione che non riguarda solamente il ragno ma che si estende anche a tutto il suo operato, ovvero alle ragnatele che tesse con estrema pazienza e precisione. In alcuni casi estremi tale paura ossessiona così tanto la persona da sfociare in un vero e proprio attacco di panico. Vediamo quindi nella guida che segue come riuscire a superare la paura dei ragni, che in fondo non sono altro che piccoli insetti pelosi.

25

Proiettate su di una superficie dei ragni virtuali

Gli aracnofobi hanno la sensazione di essere infestati dal ragno, si sentono il corpo attraversare dall'essere minuscolo e peloso e pensano di essere intrappolati nella sua tela. A tali pensieri corrispondono sintomi precisi: sudorazione, battito cardiaco accelerato, nausea, tremore. L'ultimo ritrovato in tema di aracnofobia è lo studio effettuato da alcuni ricercatori che hanno inventato proprio una nuova terapia per poter vincere la paura dei ragni, che consiste essenzialmente nel proiettare su di una superficie dei ragni virtuali, ma del tutto simili a quelli reali e quindi interagire con loro in tutta sicurezza.

35

Seguite una terapia psicologica adatta

Con questo metodo sarà possibile toccarli, farli camminare su un tavolo, avvicinarli e riuscire a superare la paura infondata che questi animali provocano. Tuttavia, per riuscire a superare davvero le fobie (di qualsiasi natura esse siano) è necessario sicuramente capire l'origine psicologica della paura stessa, in quanto il ragno non è altro che l'oggetto su cui riversare le proprie ansie e le angosce più profonde. Come in tutte le fobie di natura psicologica, anche per la paura dei ragni vi sono delle possibili soluzioni, che tuttavia non sono di origine farmacologica (in quanto essendo considerata una fobia semplice non vi sono medicinali) ma terapeutica.

Continua la lettura
45

Fatevi seguire da un professionista

La primissima terapia consigliata è quella della cosiddetta esperienza dal vivo, ovvero l'incontro ravvicinato con la creatura in questione: il ragno. Questa terapia avviene con gradualità e si compone di due parti: la prima parte sarà prettamente psicologica, dunque una sorta di preparazione base per poter affrontare la paura, mentre la seconda parte riguarderà il contatto diretto con l'animale. Durante la terapia verrà analizzata la natura della fobia, così da estrapolarne il vero significato. È ovvio che come tutte le terapie di stampo psicologico, anche questa va fatta con l'ausilio di un professionista in campo.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È ovvio che come tutte le terapie di stampo psicologico, anche questa va fatta con l'ausilio di un professionista in campo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come superare la paura delle scale mobili

Ci sono gesti di tutti i giorni che per alcune persone possono diventare veri e propri calvari. Questo perché tali persone provano nei confronti di un oggetto o un'azione una paura o addirittura una fobia. C'è chi ha paura di ragni e insetti. Chi non...
Psicologia

Le 5 fobie più diffuse al mondo

Come tutti sanno, esistono diverse paure che una persona può provare in determinate occasioni o in determinati luoghi. Le varie tipologie di fobia, possono essere differenti e possono anche essere molto diffuse sia negli uomini che nelle donne, ma anche...
Psicologia

Come superare la fobia dell'ascensore

L'ascensore è un utile strumento che molto probabilmente, è stato addirittura inventato dagli antichi Romani che progettarono un particolare sistema di piattaforme di legno con corde che erano trainate da animali. Si tratta di uno strumento di grande...
Psicologia

Come vincere la fobia dei topi

La musofobia è la paura intensa ed incontrollata che si ha dei topi. La fobia, parola di origine greca, significa paura, timore, spavento; essa è una patologia che scaturisce da una paura continua e quasi sempre irragionevole verso oggetti o situazioni;...
Psicologia

Come superare l'odontofobia

Possiamo definire le fobie come delle paure non controllabili, conseguentemente difficili da arginare, che colpiscono le persone che ne soffrono. Esse si presentano in modo non razionale, e scatenano azioni non razionali, in quanto chi soffre di una fobia,...
Psicologia

Come superare una fobia

Le fobie rappresentano una grande problematica per l'essere umano. Si tratta generalmente di una forma di paura generata da qualche trauma infantile oppure da qualche altra causa inconscia. La fobia non costituisce un reale pericolo per l'uomo, tuttavia...
Salute

I lati peggiori della vita in campagna

La vita di città, tra confusione, traffico e smog, può sembrare un vero inferno, soprattutto se paragonata all'idea idilliaca che molti hanno della vita di campagna: calma, tranquillità, silenzio, un genuino contatto con la natura e con gli animali......
Rimedi Naturali

Come scegliere i fiori di Bach

Nei primi decenni del '900, Edward Bach assegnò i suoi studi tra stati d'animo negativi e il legame tra i disturbi di salute. Bach pensava che la malattia è un strumento tramite il quale la nostra anima ci avvisa che stiamo avvertendo un disagio interiore....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.