Come sollevare i pesi in palestra

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Allenarsi è il modo migliore per mantenersi in forma e condurre una vita sana e piena. Tutti quanti siamo soliti andare in palestra per poter provvedere alla nostra salute ed allenarci, magari sollevando pesi per poter aumentare la nostra massa corporea.
Quando pensiamo all'attività da fare in palestra, la cosa che ci viene subito in mente è quella di sollevare pesi. Solitamente abbiamo un Personal Trainer che ci indirizza e ci consiglia come eseguire gli esercizi, in modo da non incorrere in problemi muscolari o in un infortunio, ma a volte capita di trovarsi da soli e, forse per un'esecuzione di routine o della frequenza sporadica della palestra, si può rischiare di incorrere in errore che possono peggiorare la nostra salute fisica. Sollevare i pesi in modo scorretto provoca danni a volte, alle articolazioni, alla schiena ed anche ai muscoli. In seguito vedremo alcuni consigli su come sollevare correttamente i pesi in palestra. Mettiamoci all'opera quindi e vediamo come fare.

27

Le condizioni di salute

Tutti i tipi di attività fisica deve essere fatta conoscendo le proprie condizioni di salute, quindi è consigliato sempre fare prima una visita medica in modo da sincerarsi della propria situazione clinica.
Non bisogna mai sollevare i pesi a freddo. Occorre prima di iniziare a fare il sollevamento, bisogna sempre eseguire almeno 5/10 minuti di riscaldamento come ad esempio fare una corsa sul posto, saltare la corda, il tutto con stretching leggero delle braccia, in questo modo andrete bene.

37

Evitare i sovraccarichi

Non dovete sovraccaricare braccia e gambe. È fondamentale la scelta del peso da sollevare, se è troppo leggero si rischia soltanto di far tanta fatica senza avere risultati buoni, mentre se è troppo pensante, rischiate di procurarvi solo strappi e lesioni muscolari. Il giusto peso è quello, generalmente, che ci consente di compiere 10 ripetizioni in modo tranquillo arrivando alla decima quasi al limite.

Continua la lettura
47

La respirazione

In questo paragrafo vi parleremo della respirazione. Il sollevamento pesi, pur essendo un'attività che rientra nelle attività anaerobiche, cioè che consentono di produrre energia in un periodo breve, senza ossigeno, la respirazione ha una funzione fondamentale per lo svolgimento dell'esercizio: espirate nella fase che fate il maggior sforzo ed inspirate mentre fate la fase di rilascio.

57

Sollevamento bilanciato

Dovrete muovervi molto lentamente: fate il sollevamento in modo bilanciato, cioè con entrambe le braccia contemporaneamente, e con lenti movimenti, senza strappi oppure oscillazioni. Dovrete mantenere la concentrazione sui muscoli che stanno facendo allenamento, non dovrete coinvolgere altri muscoli che non c'entrano con l'esercizio che state facendo.

67

Capire gli effetti di un esercizio

Cercate di prevenire i traumi: importantissimo è riuscire a capire quando un esercizio ci porta effetti positivi o negativi. Spesso scambiamo il dolore con una conseguenza necessaria per avere un buon risultato. Dobbiamo invece essere consapevoli che quando abbiamo dolore, causato da una scorretta esecuzione dei movimenti, è perché abbiamo fatto un carico di lavoro eccessivo o perché abbiamo un bruciore muscolare semplicemente dovuto ad un accumulo di acido lattico.
Quello del sollevamento pesi è un'attività comune per chi pratica sport e va in palestra, ma non tutti sanno come sollevare pesi correttamente. Bisogna prestare quindi la massima attenzione per poter sollevare i pesi nella maniera corretta. I consigli di questa guida vi saranno certamente d'aiuto per capire quale è, soprattutto se siete alle prime armi e state muovendo i primi passi in questa direzione.
Vi auguro quindi buon allenamento.
Alla prossima.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non trattenere mai il respiro durante il sollevamento
  • Interrompere gli esercizi quando si prova dolore
  • Consultare un medico dello sport prima di iniziare un'attività fisica

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come allenarsi con i pesi rawtraining

Il sollevamento pesi rawtraining è una programma con cui allenarsi che ha origine in Cina e che prevede l'esecuzione di diversi esercizi tutti improntati sulla forza fisica e mentale. In tal modo riuscirete a mantenere un'ottima forma e a sfruttare...
Fitness

Bicipiti: i migliori esercizi per modellarli

Al giorno d'oggi, braccia toniche e scolpite sono sinonimo di benessere e prestanza fisica; sia uomini che donne, tutti vorrebbero avere braccia marmoree da sfoggiare in pubblico e nella vita privata con il proprio partner, soprattutto durante il periodo...
Fitness

Come allenarsi con il metodo piramidale

Allenarsi per rinforzare ed accrescere i muscoli senza l'ausilio di un personal trainer o regolari sessioni in palestra non sempre fornisce buoni risultati fisici. Questo avviene soprattutto perché manca l'importante vincolo esterno capace di farci seguire...
Fitness

Come allenare le braccia in palestra

La cura del proprio fisico è sicuramente un qualcosa di fondamentale importanza. È infatti importante non solo seguire una alimentazione sana ed equilibrata, ma anche svolgere dei veri e propri esercizi o attività fisiche, che ci permettano di tenere...
Fitness

Come utilizzare i pesi per l'esercizio fisico

Questa è una guida che consenti di esercitarsi correttamente utilizzando i pesi. L'argomento in questione è quindi specifico, non riguarda la ginnastica in sè, ma va a analizzare la pesistica, che richiede l'applicazione di regole particolari. Chi...
Fitness

Dimagrire la pancia: i migliori esercizi

Con l'arrivo della bella stagione tutti vorremmo esibire un fisico tonico e asciutto ma spesso ci si trova a fare i conti con la bilancia e i chili di troppo. Per superare la prova costume, sarà necessario ridurre l'apporto di calorie, seguendo un'alimentazione...
Fitness

Come allenare i dorsali con il body building

Cercare di caricare eccessivamente il proprio corpo di esercizi, in modo da allenare i propri muscoli dorsali tramite il body building, non è del tutto giusto. Tuttavia, un allenamento mirato, che garantisce una maggiore massa atletica a chi non ne possiede,...
Fitness

5 esercizi per tonificare i deltoidi

Il deltoide, dello spessore di circa 2 centimetri, è il muscolo della spalla. Il suo nome deriva dal fatto che la sua forma geometrica ricorda quella della lettera greca "delta", ovvero un triangolo. Esso si divide in tre parti, le quali hanno tutte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.