Come rinforzare le caviglie dopo un infortunio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Può capitare nella vita di tutti i giorni di avere qualche piccolo incidente, e che dopo un periodo di guarigione ci sia bisogno di prendersi cura della parte ancora dolorante. Come? Con tanto esercizio, costanza ed impegno.
Le gambe poi sono una delle parti più sensibili di una persona, e prendersene cura è importante per non rischiare di rimanere bloccati e avere difficoltà a camminare.
Se voi non appartenete alla categoria delle persone pigre e non amate affatto riposarvi, nemmeno dopo un infortunio, questa guida fa al caso vostro!
Prendete nota su come rinforzare le caviglie dopo un infortunio, attraverso i pochi e semplici passaggi di questa guida. Vediamo come fare.

24


Innanzitutto bisogna sapere che slogarsi una caviglia è più comune di quel che si crede, basta davvero poco, un movimento sbilanciato, una scivolata, un salto accidentale per ritrovarsi con una distorsione della caviglia. Questi incidenti, spesso, sono anche dovuti ad un tono muscolare rilassato, proprio per questo motivo è necessario tenere in costante allenamento le nostre gambe, per essere agili, scattanti e pronti ad ogni evenienza.

34


Gli esercizi che vado a proporvi sono facili e mirati per una guarigione più rapida e duratura.
Naturalmente si tratta di esercizi che non richiedono troppo sforzo, da fare a casa. Non dovete sostituirli alla fisioterapia, semplicemente integrateli all'allenamento che già state facendo e vedrete che ne trarrete dei benefici.
Ed è proprio a questo che serve la tavola propriocettiva, che aiuterà la caviglia infortunata a rimettersi, nel minor tempo possibile, grazie alla sua stimolazione, infatti andrà a muovere la caviglia in diverse direzioni, senza sforzarla troppo, aiutandola in questo modo a ristabilirsi. La gamba riacquisterà la forza perduta, l'equilibrio e potete alternare questo esercizio per gamba o per tutte e due insieme.

Continua la lettura
44


Un alleato a dir poco strepitoso per la muscolatura è l'elastico, una fascia elastica realizzata appositamente per allungare tutti i nostri muscoli, ed è facilissimo da utilizzare.
Bisogna semplicemente posizionare l'elastico sotto il piede, tendendo la gamba e tenere nel frattempo le due estremità con le mani. Attenti a non mollare la presa, rischiereste di farvi davvero male.
Questo esercizio può essere eseguito da seduti che da alzati, come a voi viene più comodo.
Gli esercizi riabilitativi da fare sono tanti, ed il modo corretto di metterli in atto prevede sempre una dritta postura della colonna vertebrale e una regolare respirazione. Ricordatevi però di non esagerare specie se avvertite dolore e di non forzare i tempi. Per una corretta e giusta guarigione c'è bisogno di tempo e di pazienza. Attenti a dove mettete i piedi!
Prendersi cura delle proprie gambe è un dovere, infischiarsene significa avere problemi per il futuro e difficoltà nel camminare. Soprattutto se si ha un'infortunio alla caviglia. Seguendo i passi di questa guida sarete in grado di rinforzare la parte infortunata in modo da non avere ripercussioni per il futuro. Non mi resta quindi che augurare buona fortuna.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come allenare le spalle dopo un infortunio

Tutti coloro che praticano l'attività sportiva possono facilmente incorrere in infortuni che costringono a fermarsi e poi a riprendere gli allenamenti dopo un periodo più o meno breve di riabilitazione. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni...
Fitness

Dolore al polpaccio: cause, esercizi e rimedi

Può essere acuto o cronico, trafittivo o lancinante, localizzato o generalizzato. Il dolore al polpaccio è la possibile conseguenza di numerosi fattori e cause, da quelle più banali, come i fastidi muscolari che si fanno sentire quando si cammina,...
Salute

Come trattare una contusione al ginocchio

Nelle miriadi di movimenti e percorsi quotidiani, è purtroppo possibile che a volte sorga qualche piccolo incidente, anche domestico. Anzi, la percentuale di incidenti di questo tipo è molto più alta di quello che si possa credere. Nell'effettuare...
Fitness

Distorsione alla caviglia: esercizi di riabilitazione

Nella vita di tutti i giorni capitano spesso dei piccoli incidenti in cui ci si fa male, contusioni, graffi, distorsioni e molto altro, e sapersi curare al meglio per non lasciare tracce o cicatrici è la soluzione migliore. Soprattutto per non avere...
Fitness

Come assottigliare polpacci e caviglie

La giusta forma fisica, anche a livello di polpacci e caviglie, donerà all'intero tuo corpo anche un aspetto migliore, oltre che sembrare più sexy. A tale proposito, attraverso questa guida ti suggerisco tutta una serie di consigli e di azioni da svolgere...
Fitness

Trucchi per snellire le caviglie

Ognuno di noi ha dei difetti che vorrebbe nascondere: alcuni sono più facili, basta un po' di fondotinta o una maglia un po' più larga, altri ci sembrano insormontabili. Ad esempio, chi pensa di avere le caviglie troppo grosse? Come fare a cercare di...
Rimedi Naturali

Strappo muscolare: consigli post-trauma

Lo strappo muscolare è un infortunio che colpisce soprattutto gli sportivi, a prescindere dall'attività agonistica o amatoriale che essi esercitano. Gli sportivi che sono più soggetti a questa problematica sono quelli che praticano: calcio, sollevamento...
Fitness

Come snellire le caviglie

La moda oggigiorno scopre molto le caviglie, slanciando le figure femminili. Molte donne ambiscono a questa caratteristica, in quanto porta diversi vantaggi. Altrettante donne però non riescono a snellire quella zona del corpo. Avere caviglie sottili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.