Come rimodellare le cosce in 10 mosse

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le gambe sono una delle parti del corpo femminile più sensuali. Per mantenerle in perfetta salute, allontanando il rischio di inestetismi cutanei, è fondamentale praticare esercizi mirati e trattamenti rassodanti. Nei passi della seguente guida vediamo nello specifico come rimodellare le cosce in 10 semplici mosse. Il programma di allenamento proposto garantisce gambe più toniche e snelle, pronte da esibire in vista della bella stagione. Dedicatevi con costanza, due volte a settimana per un mese.

27

Effettuate gli affondi

Il primo esercizio da svolgere sono gli affondi frontali e laterali. Per gli affondi classici, fate un passo in avanti con la gamba destra, e piegate il ginocchio sinistro fino a sfiorare il pavimento. Ritornate nella posizione di partenza, tenendo le mani sui fianchi per mantenere l'equilibrio. Effettuate due serie da 15 esercizi, da entrambi i lati. Eseguite successivamente gli affondi laterali. In piedi con le gambe leggermente divaricate, effettuate con slancio un affondo laterale con la gamba sinistra, piegandola sul ginocchio. Ritornate nella posizione iniziale e ripetete la serie come nel primo esercizio, da entrambi i lati. Per mantenere l'equilibrio, tenete le mani incrociate davanti al petto.

37

Eseguite gli squat

Per rimodellare le gambe praticate due serie di squat da 15 ripetizioni ciascuna. Divaricate leggermente le gambe, e accertatevi che le punte dei piedi non oltrepassino la linea delle spalle. Eseguite la prima serie di squat, abbassandovi lentamente. Mantenete la schiena dritta mentre piegate le ginocchia. Ripetete l'esercizio mantenendo le mani al petto o distese frontalmente. Per potenziare l'esercizio, eseguite due serie da 15 di "sumo squat", con l'ausilio di un pesetto. Divaricate le gambe, oltrepassando la larghezza delle spalle. Tenete le punte dei piedi aperte verso l'esterno ed impugnate il manubrio (disco rivolto verso il basso). Abbassatevi fino a portare le cosce parallele al pavimento, e ritornate in posizione eretta.

Continua la lettura
47

Praticate la camminata veloce

La quinta strategia per rimodellare le cosce è la camminata veloce. Per eseguirla, non dovete far altro che camminare velocemente, a piccoli e svelti passi. Non superate la frequenza cardiaca consigliata, e camminate quotidianamente fino a raggiugere i 5000 passi giornalieri. Per potenziare gli effetti della camminata veloce, alternate l'interval training. Si tratta di intervallare una camminata veloce di 5 minuti a una corsa a velocità elevata per 2 minuti. Ripetete l'esercizio, all'aria aperta o sul tapis roulant, almeno 8 volte.

57

Allenatevi con lo step

Un ottimo esercizio aerobico per rimodellare le gambe è lo step. Servendovi dell'attrezzo idoneo o di un semplice gradino, salite a ritmo di danza prima con il piede destro poi con il sinistro. Scendete dallo step appoggiando prima una gamba poi l'altra, e salite nuovamente per 15 volte. Per variare e potenziare l'esercizio, quando salite sullo step alzate il ginocchio al petto. Eseguite almeno tre serie.

67

Fate una serie di massaggi

Infine, per rimodellare le cosce è fondamentale eseguire dei trattamenti estetici mirati. Fate dei massaggi tonificanti, almeno due volte a settimana. Oltre a rendere elastica e luminosa la pelle, terranno alla larga cellulite e problemi legati al microcircolo. Utilizzate per i massaggi una crema naturale, a base di oli essenziali drenanti e stimolanti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di eseguire gli esercizi riscaldate appositamente i muscoli. Terminati gli esercizi, eseguite lo stretching per rilassare il tono muscolare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

5 esercizi per snellire le cosce

Tutte sappiamo che purtroppo nelle donne il grasso tende ad accumularsi su cosce e fianchi. Arginare il problema con la dieta non basta: anche con una sostanziale perdita di peso i cuscinetti resistono nei soliti punti, e li si possono combattere solo...
Fitness

Esercizi di Stretching Per le cosce

Praticare sport regolarmente, insieme ad un'alimentazione equilibrata, arreca notevoli benefici al corpo di ogni persona. Ovviamente, ciò è possibile soltanto se l'attività fisica viene svolta con estrema costanza e tenacia, altrimenti i risultati...
Fitness

5 esercizi per allenare i muscoli dell'esterno coscia

Allenare il proprio corpo è fondamentale, non solo dal punto di vista estetico ma anche posturale. Prendiamo come esempio l'esterno coscia. Spesso infatti, questo muscolo viene allenato il giusto indispensabile. Invece, bisognerebbe dargli molta più...
Fitness

Come dimagrire le cosce in due settimane di palestra

Sicuramente quasi tutte le persone tengono alla loro forma fisica, c'è chi è più fortunato ed è messo tra virgolette meglio, ma c'è anche chi invece lascia a desiderare e quindi deve impegnarsi per migliorare il suo aspetto sotto il punto di vista...
Fitness

10 modi migliori per fare lo squat

Volete rafforzare e tonificare la parte del vostro corpo più bassa? Gli squat sono un ottimo allenato, con risultati sorprendenti. Come i vostri cambi di guardaroba, d'ora in poi il vostro programma di fitness avrà la stessa varietà. Per un aggiornamento...
Fitness

Come allenarsi in 30 minuti

Sei una di quelle persone che vorrebbe allenarsi per perdere peso, mantenere la forma fisica o tonificare i muscoli, ma non riesce a trovare il tempo per farlo? Ti iscrivi in palestra ma poi non hai tempo di andarci? In questa guida vi spiegheremo in...
Fitness

Come bruciare i cuscinetti di grasso con gli squat

I cuscinetti di grasso si localizzano in particolare su cosce e glutei. La "culotte de cheval" colpisce indistintamente anche le donne magre. Allarga la figura, sproporzionandola. Una postura scorretta, le cattive abitudini alimentari, tacchi troppo alti,...
Fitness

Come riscaldare i muscoli prima di correre

Ogni qualvolta ci apprestiamo a svolgere un'attività sportiva o fisica, è necessario prepararci con un riscaldamento muscolare. Si tratta di un tipo di allenamento da non trascurare e che impiegherà circa dieci-quindici minuti del nostro tempo. È...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.