Come riconoscere la spondiloartrosi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La spondiloartrosi come si evince dal nome stesso, è una patologia che interessa le ossa. Le malattie dovute all'artrosi sono in costante aumento, entrando al secondo posto tra quelle più invalidanti, e comportano una notevole riduzione temporanea o permanente (spondiloartrosi deformante) della capacità motoria, creando non pochi problemi sia ad anziani che a giovani. In questa guida a tale proposito, ci occupiamo di come riconoscere la spondiloartrosi.

24

I sintomi abbastanza dolorosi di questa patologia possono dunque diventare talmente evidenti, da creare ripercussioni sull'operato di un operaio, costringendolo ad assentarsi per molto tempo dal luogo di lavoro. Spesso il dolore compare dopo una prolungata posizione seduta o in occasione dei cambi di stagione, ed interessa tutta la colonna vertebrale ma in taluni casi, si estende anche alla zona cervicale, dorsale e lombare con dolori di grave entità che comportano rigidità, gonfiore e stanchezza. Tutti questi sintomi, rappresentano separatamente o insieme, i vari tipi di spondiloartrosi tra cui quella lombare, cervicale e di postura.

34

La spondiloartrosi in sede lombare, crea un fastidio a livello della vita e dei fianchi prendendo il nome di lombaggine, fino ad uno stato molto doloroso che richiede il riposo assoluto, assunzione di miorilassanti, sedute di laser terapia, T. E. N. S o anche di digito pressione. Inoltre la patologia comporta anche un'infiammazione del nervo sciatico che genera dolore dalle natiche fino alle caviglie, rendendo molto difficili i movimenti più usuali. La spondiloartrosi dorsale si presenta invece con forti dolori al torace e alla cervicale e con problemi di respirazione, visto che in questa occasione, si accusa una forte fitta. Tra l'altro si possono notare evidenti segni di stanchezza, stati febbrili e una moderata anemia. Come per l'altra sindrome anche in questo caso è consigliato il riposo, ed applicazioni come l'efficace magnetoterapia.

Continua la lettura
44

Infine la postura errata, che crea problemi a chi sta per molto tempo seduto, può portare ad un irrigidimento della zona cervicale con grandi difficoltà di movimento. Questo disturbo può presentarsi nei soggetti che hanno subito traumi, come ad esempio il colpo di frusta. Oltre al dolore possono anche comparire vertigini, mal di testa e mancanza di forze, che richiedono la sospensione dal lavoro e tanta ginnastica riabilitativa. La diagnosi deve essere fatta tenendo conto dell'età del paziente ed eseguendo degli accertamenti diagnostici, tra cui RX, TAC e scintigrafia ossea che insieme ad esami del sangue, permettono di evidenziare lesioni, fratture, cedimenti vertebrali ed ernie. Infine il consiglio per prevenire questa malattia è di migliorare lo stile di vita, non sovraccaricando le articolazioni con un peso eccessivo, e praticando attività sportiva specialmente nell'acqua.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Lavorare in piedi: massaggi post lavoro

Lavorare nobilita l'uomo, si sa già da anni ma non tutti i lavori a fine giornata lasciano spazio alla serenità. A volte si è costretti a fare un lavoro che non piace o che stressa particolarmente, non importa perché lavorare permette di mantenere...
Salute

Le migliori posizioni per dormire

Riposare nel migliore dei modi influenza positivamente il benessere fisico ed emotivo. Per svegliarsi infatti veramente freschi e riposati entrano in gioco non solo diversi fattori come una giusta alimentazione, una corretta attività fisica e un buon...
Salute

5 posizioni da evitare mentre dormi

Quando arriva il momento di mettere la testa sul cuscino, ciascuno segue i propri personali rituali fino ad assumere la posizione che considera la piú comoda per cadere nelle braccia di Morfeo. Dormire dovrebbe essere una delle attivitá piú naturali...
Fitness

Esercizi per la zona cervicale

Il dolore cervicale è un problema molto comune al giorno d'oggi e le cause possono essere molteplici. Nella maggioranza dei casi il dolore cervicale è legato alle attività quotidiane, allo stress ed alla cattiva postura che si assume. Posizioni scorrette...
Fitness

Come massaggiare la cervicale

Il massaggio può alleviare o addirittura eliminare i fastidi da cervicale. In genere, il problema insorge dopo un trauma, un incidente stradale, una cattiva postura. Possono incidere anche gli sbalzi di temperatura, lo stress, la tensione e la vita sedentaria....
Fitness

Pilates: esercizi da fare in casa

Il Pilates è un allenamento armonico nato nei primi anni del Novecento. Gli esercizi che che rientrano in questa attività migliorano in modo graduale, ma evidente, la fluidità dei movimenti e ristabiliscono la postura del corpo. Ancora, alleviano e...
Fitness

Esercizi di ginnastica posturale per la cervicale

Sono sempre più numerose le persone che soffrono di cervicale. Questo malessere abbastanza comune, si manifesta specialmente durante il periodo invernale dove gli sbalzi di temperatura sono più ripentivi. Per cercare di alleviare il disturbo, le persone...
Salute

Come scegliere il cuscino per la cervicale

Chi svolge un lavoro sedentario, con la testa sempre china al PC o chi assume posizioni scorrette, rischia fortemente di soffrire di dolori cervicali. Il che significa obbligare il tratto cervicale delle vertebre ad una compressione innaturale e di conseguenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.