Come realizzare ed utilizzare un poi socks

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Spesso ci capita, quando usciamo, di vedere in giro i giocolieri da strada e ci divertiamo a guardarli immaginando di poter svolgere, anche noi, un'attività fisica divertente e che ci dia dei risultati, senza ricorrere ai soliti sistemi come palestra o corsa.
Bene, un modo divertente e piacevole per allenarsi con solo un minimo di abilità è quello di fare esercizi ed utilizzare il poi socks.
Esistono diversi tipi di poi socks: si va dai mikido (ossia i poi con le code per i bambini) ai kiwido (uguali ma con le code e più pesanti), che son quelli che usano tutti e si possono trovare ovunque.
Catene, Poi e Kiwido sono diverse parole che designano quasi lo stesso strumento di giocoleria, o meglio, il cui significante è uno strumento che sfrutta il medesimo principio, ovvero quello della forza centrifuga e quindi della rotazione di un pesetto su diverse circonferenze, il cui raggio è disegnato dalla cordicella, ed il cui centro è dato dalle mani del giocoliere.
In quest'articolo vedremo insieme come imparare a realizzare quest'attrezzo in modo semplice e come imparare a praticarlo.

25

Dobbiamo innanzitutto realizzare il nostro poi socks.
Per farlo prendiamo un paio di calzettoni di lana o di cotone resistente, preferibilmente a righe colorate per rendere il tutto più allegro e possibilmente non troppo elastiche perché rischerebbero di allungarsi troppo nel corso della nostra attività.
Infiliamo in ogni calzettone delle palline, tipo quelle da tennis, con peso che può variare da 50-70gr fino a 130gr e facciamo due nodi: uno a circa tre quarti del calzettone e l'altro alla fine.

35

Bisogna calcolare una distanza tale da permettere l'impugnatura del Kiwido.
Dopo aver preparato il nostro poi socks, cominciamo a prenderci un po' di confidenza facendo un esercizio di base, la rotazione.
Per fare ciò dobbiamo infilare le mani in ognuna delle impugnature che abbiamo creato con i nodi e cominciare a ruotare i polsi facendo dei cerchi immaginari e aprendo e chiudendo le braccia, prima con uno e poi con l'altro, in modo che i due poi socks non si scontrino.

Continua la lettura
45

Un altro esercizio base che può essere eseguito, è la rotazione inversa.
Bisogna cioè fare lo stesso movimento dell'esercizio precedente ma, nel senso opposto.
Quindi la rotazione dovrà cominciare ad altezza dell'ombelico, o leggermente sopra, e finire sopra la nostra testa.

55

Facciamo molta attenzione a non colpirci il volto.
Per questo motivo, finché non prenderemo piena confidenza del nostro attrezzo, preferiamo l'utilizzo di un kiwido più delicato, fatto magari con una palla di pezza, ma non troppo leggera.
Una volta che avremo preso dimestichezza potremo passare alle palline più pesanti ed eseguire esercizi vari, dettati anche dalla nostra inventiva.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Esercizi: addominali con rotazione

Possedere degli addominali ben scolpiti è un po' il sogno di tutte quelle persone che frequentano in maniera abituale la palestra. Non solo: molti "atleti" eseguono esercizi anche tra le pareti domestiche per raggiungere in minor tempo possibile (ed...
Fitness

Esercizio: rotazione delle spalle e delle braccia con tubolare

Eseguire esercizi di ginnastica è un ottimo modo per avere tonicità muscolare, un corpo che regga meglio alle sollecitazioni di tutti i giorni, che consenta di scaricare la tensione e che migliori l'umore. La rotazione delle spalle e delle braccia con...
Fitness

Esercizio: addominali con rotazione busto contro il ginocchio

Gli addominali sono i muscoli che si devono allenare per eliminare il grasso che si ha in quella zona e per ottenere una pancia piatta e snella.. Gli esercizi servono soprattutto a tonificare in generale la fascia addominale ed in particolare gli addominali...
Fitness

Esercizi per la zona cervicale

Il dolore cervicale è un problema molto comune al giorno d'oggi e le cause possono essere molteplici. Nella maggioranza dei casi il dolore cervicale è legato alle attività quotidiane, allo stress ed alla cattiva postura che si assume. Posizioni scorrette...
Fitness

Come Effettuare Il Flip Nel Pattinaggio Artistico

Il pattinaggio artistico sul ghiaccio è una disciplina olimpica, svolta sia da singoli che da coppie, nelle esibizioni ci sono diverse tipologie di salto, tra cui il Flip che è un salto puntato in cui il pattinatore, slanciandosi, effettua una rotazione...
Fitness

Come ballare la samba

Oggi proviamo a ballare vediamo come imparare in modo facile la "samba" un ballo pieno di fascino, appresi i passi base possiamo affrontare coreografie piene di creatività, ed improvvisazione. Questo ballo ha origini Brasiliane, nasce però a Rio de...
Fitness

Torcicollo: 5 esercizi utili

Il torcicollo è un disturbo molto comune. Non risparmia nessuno, senza distinzione di età o sesso. Scaturisce solitamente da un'improvvisa corrente d'aria fredda, oppure da una postura scorretta. Sul collo, inoltre, si accumulano diverse tensioni, stress...
Fitness

Esercizi per pettorali con manubrio

I muscoli pettorali sono, insieme ad addominali e bicipiti, tra i muscoli più ambiti dal genere maschile. Segno di virilità nell'uomo, conferiscono al corpo un aspetto armonioso e robusto se sviluppati con criterio. Ma anche nella donna hanno il loro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.