Come rassodare il seno

di Serena Arlotta difficoltà: facile

Come rassodare il senoLeggi Il seno è l'espressione della femminilità. Con piccole ma necessarie attenzioni è possibile avere un dècolletè a prova di sguardi, senza ricorrere ad interventi chirurgici invasivi e il più delle volte pericolosi. Iniziare sin da giovani è molto meglio per prevenire i primi cedimenti cutanei.

Assicurati di avere a portata di mano: costanza

1 La postura, è molto importante per un seno sodo. Non incurvare assolutamente le spalle altrimenti le mammelle tendono a scendere favorendo il rilassamento cutaneo. Fai attenzione alla postura soprattutto se trascorri molte ore seduta. Quindi il detto " Petto in fuori e pancia in dentro " è di obbligo.

2 Molto importante è inoltre l'attività fisica che gioca di gran lunga a tuo favore, in quanto esercitando i muscoli della zona pettorale, il seno si rassoda poichè i suddetti muscoli diventano tonici. A questo proposito, sono fondamentali degli esercizi mirati in palestra o preferibilmente in piscina. Il nuoto infatti è l'attività fisica più indicata a questo proposito.

Continua la lettura

3 Evita le docce calde che tendono a far rilassare i tessuti, preferendo docce e bagni con getti di acqua fredda sulla zona interessata.  Indicato sarebbe inoltre l'idromassaggio che aiuta a tonificare i tessuti.  Approfondimento Esercizi per tonificare e rassodare il seno (clicca qui) Fai molta attenzione anche nell'acquisto del reggiseno, non dimenticare mai che questo indumento deve sostenere e deve essere comodo (non comprimere mai le mammelle).  Inoltre è consigliabile mettere il reggiseno anche durante l'attività fisica.. 

Come rassodare il seno dopo l'allattamento Come massaggiare il seno in gravidanza Come prevenire la sindrome premestruale Come migliorare le difese immunitarie

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili