Come rassodare il corpo in un mese

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Mantenersi in forma facendo attività fisica risulta essere di certo il modo migliore per avere una vita sana e soddisfacente. Se avete una muscolatura un po' flaccida e desiderate migliorarla, leggete questa guida e scoprirete come rassodare il vostro corpo in un mese attraverso piccoli accorgimenti.

28

Occorrente

  • Bande elastiche e pesi da 1 Kg
38

In un mese non è certo possibile fare miracoli, ma se desiderate semplicemente tonificarvi e avere un aspetto più in forma, 30 giorni vi potranno anche bastare. Naturalmente dovrete impegnarvi e fare attività fisica tutti i giorni! Per rassodare in così poco tempo il vostro corpo, dovreste alternare attività aerobica (che allena l'intero corpo) ed esercizi con i pesi (più indicati per la pelle troppo molliccia sulle braccia). L'aerobica, oltre a farvi bruciare calorie, aumenterà anche la circolazione sanguigna riossigenando i muscoli che necessitano di tonificarsi. I pesi invece vi serviranno per aumentare e scolpire la massa magra.

48

La prima settimana bisognerà risvegliare dolcemente i muscoli, una soluzione a questo potrebbe essere camminare. Iniziate il vostro allenamento dal lunedì e nei primi due giorni della settimana concentratevi e fate mezz'ora di marcia rapida. Per i successivi due giorni della settimana continuate con mezz'ora di marcia intervallata da pochi minuti di corsa. Venerdì ripetete il programma dei primi 2 giorni della settimana, aumentando il tempo a 45 minuti. Nel week-end, visto che avrete più tempo a disposizione, camminate velocemente almeno per un'ora. Se alla classica camminata preferite fare movimento in acqua, iscrivetevi in piscina. Fate 2 vasche di nuotata lenta tra le quali inserire qualche piccolo sprint di nuoto più veloce. Per quanto riguarda i tempi di allenamento, vi basterà seguire lo schema proposto per la camminata veloce.

Continua la lettura
58

Nella seconda settimana ripetete il programma della prima, ma stavolta con i tempi aumentati di 45 minuti ogni giorno. In più, iniziate ad inserire esercizi di tonificazione per i vari gruppi muscolari, meglio se prima della vostra attività aerobica. Per gambe e glutei sono perfetti lo squat e gli affondi; per pettorali, braccia e spalle potete allenarvi con le classiche flessioni e le alzate laterali e frontali delle braccia Per gli addominali, eseguite i famosi crunch (frontali, inversi e obliqui). Per dedicare abbastanza tempo a tutti i muscoli e per non affaticarvi troppo, suddividete gli esercizi in diversi giorni: ad esempio, lunedi gambe e glutei, martedì addominali, e così via. Saranno sufficienti 20 ripetizioni per 4 serie, per ogni esercizio.

68

Nella terza settimana continuate il programma fatto finora, ma variando i tempi e intensità di lavoro. Lunedì, mercoledì e venerdì fate 45 minuti di marcia alternata a corsa. Adesso i momenti di corsa dovranno essere più frequenti, per stimolare maggiormente i muscoli. Se avete optato per la piscina aumentate il numero delle vasche e cambiate spesso stile di nuoto per sollecitare più fasce muscolari.

78

Per quanto riguarda invece la quarta settimana, continuate con gli stessi esercizi aumentando il tempo in 60 minuti sia per chi ha optato per la marcia/corsa sia per chi ha preferito il nuoto. Nel fine settimana date il massimo con l'allenamento. Alla fine di questo mese non avrete cambiato totalmente il vostro fisico ma, sarete più asciutti e sodi. Perdere peso e mantenersi in forma richiede un grande sforzo di volontà e molta costanza, potrete così raggiungere gli obiettivi in breve tempo e con efficacia.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per non perdere i risultati ottenuti con fatica, continuate a camminare, a nuotare e a fare i vostri esercizi almeno 3 volte alla settimana.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Esercizi per tonificare e rassodare il seno

Ogni donna possiede un proprio modo personale, per prendersi cura del proprio corpo; infatti, c'è chi va dal parrucchiere ogni settimana per acconciarsi i capelli e rifarsi le unghie e chi invece, si dedica al benessere fisico e strutturale, attraverso...
Fitness

Aerobica: 10 minuti per bruciare i grassi

In questo articolo vedremo come in aerobica è possibile bruciare i grassi in 10 minuti. Nella ginnastica aerobica è consigliata assolutamente la pratica, meglio se aiutati dal ritmo della musica, in modo da restare sempre in forma. Magari con la Zumba,...
Fitness

5 esercizi per rassodare i glutei

Quante donne nascono con dei glutei naturalmente perfetti? La risposta ė: praticamente nessuna. Dalle modelle dotate dalla nascita di fisico esile e metabolismo lampo, alle star come Kim Kardashian che hanno fatto fortuna con un "curvy" ostentato, nessuna...
Fitness

Come rassodare braccia e gambe

A chi non piacerebbe avere un corpo perfetto? Spesso anche un regime alimentare corretto e una dieta quotidiana bilanciata non sono comunque sufficienti ad assicurare dei risultati qualitativamente apprezzabili. Per questo motivo sarebbe opportuno puntare...
Fitness

Come Rassodare Gambe E Polpacci Senza Andare In Palestra

Se durante i mesi invernali i pantaloni e le calze pesanti hanno fatto sorvolare sull'aspetto delle gambe e la vita sedentaria le ha indebolite, la primavera e gli abiti leggeri volendo o nolendo pongono di fronte alla propria figura e il caldo che arriva...
Fitness

5 esercizi per rassodare l'interno coscia

L'interno coscia è la zona delle gambe più difficile da rassodare. Con un po' di esercizio e di costanza è possibile ottenere gambe toniche, sode e snelle e rassodare cosce e glutei. Ecco 5 esercizi che tutti possono praticare anche chi non ha il tempo...
Fitness

5 modi per tonificare i glutei in modo naturale

Quando non si fa spesso esercizio fisico e si sta molto tempo seduti su una sedia o su una poltrona, i glutei possono appiattirsi e diventare meno tonici. Per questo motivo è indispensabile allenare il proprio corpo, in modo tale da dare nuovamente una...
Fitness

Esercizi efficaci per rassodare i glutei

È molto importante prendersi cura di se stessi e oltre a curare l'alimentazione seguendo una dieta sana e ricca di alimenti nutrienti e di vitamine, è assolutamente importante dedicarsi a degli esercizi fisici adatti al proprio corpo. Se volete modellare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.