Come rallentare il metabolismo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nonostante la maggior parte delle persone desiderino accelerare il proprio metabolismo così da favorire la perdita dei fastidiosi chili di troppo, ve ne sono altre che tentano invece di rallentarlo. Uno dei motivi principali motivi per cui molti sperano di rallentare l'attività metabolica consiste nella difficoltà ad ingrassare. C'è da fare una premessa: le variazioni del peso corporeo non dipendono solo dalla velocità del metabolismo ma anche da fattori quali i farmaci assunti, abitudini poco salutari o fattori familiari. È importante capire le motivazioni per cui si intende favorire il rallentamento del metabolismo consultando uno specialista, la difficoltà ad ingrassare potrebbe nascondere patologie come problemi alla tiroide o diabete. Questa guida si propone di elencare una serie di strategie che favoriranno il rallentamento del metabolismo.

25

Se siete persone molto sportive, è necessario ridurre l'attività fisica. L'esercizio, infatti, permette al nostro corpo di bruciare un'elevatissima quantità di calorie e di bruciare i grassi in eccesso. Non bisogna, però, eliminare del tutto il movimento, altrimenti si rischia di perdere completamente la massa muscolare. Un'altra strategia è fare dei riposini infatti, durante il sonno, l'attività metabolica subisce un rallentamento che tende a rimanere invariato anche per qualche ora dopo il risveglio. Se mangiare poco ma molto spesso favorisce la velocizzazione del metabolismo, se si vuole ottenere l'effetto contrario sarà necessario ridurre il numero dei pasti giornaliero ma aumentare la quantità di cibo da consumare con il risultato che l'apporto calorico giornaliero sarà aumentato.

35

Passiamo ad analizzare l'alimentazione da preferire e quella da evitare per rallentare il metabolismo. Bisognerebbe evitare o limitare il consumo di bevande che contengono caffeina e teina come appunto il tè e caffè. Secondo alcune stime, il caffè accelera il consumo calorico del 10%. Altri cibi che velocizzano il metabolismo e che andrebbero consumati in modo limitato sono gli alimenti ad alto contenuto proteico o speziati e la cicoria e radicchio (intervengono nella metabolizzazione dei grassi).

Continua la lettura
45

Cibi difficili da digerire e con un livello elevato di grassi saturi, come i cibi precotti o fritti, favoriscono la decelerazione del metabolismo ma attenzione ad un consumo eccessivo in quanto sono nocivi per la nostra salute. Per rallentarlo in modo meno dannoso per salute, si può provare a sostituire gli zuccheri semplici a favore di quelli complessi contenuti nel pane, nella pasta e nelle fibre. Inserite nel vostro regime alimentare anche la frutta secca ed in guscio (le noci ad esempio) che ha densità calorica elevata e contiene grassi polinsaturi ed arginina che sono validi alleati per la riduzione dell'attività metabolica.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • modificare le abitudini alimentari facendo pochi ma abbondanti pasti, inserire zuccheri complessi nella dieta

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come dimagrire con la dieta metabolica

Ciao, se anche tu hai ereditato il metabolismo dalla tua famiglia, non disperarti perché non sei condannato ad essere in sovrappeso e disagio con te ...
Salute

10 azioni che rallentano il metabolismo

Capita spesso, alle donne un po' di più rispetto agli uomini, di prendere chili senza un motivo evidente. Nonostante l'alimentazione sia stata regolare, senza ...
Alimentazione

Come aiutare il metabolismo lento

Mantenersi in forma nel corso del tempo necessita di sacrifici e di tanta forza di volontà. Ci sono persone che lo fanno con il minimo ...
Fitness

Come avviare il metabolismo la mattina

Spesso quando si parla di stile di vita, sport e alimentazione, si nomina il Metabolismo. Molti non sanno che questa misteriosa parola, sta ad indicare ...
Fitness

Come mantenersi in forma fisica

Possedere e mantenere una buona forma fisica non è solo una questione estetica, ma serve soprattutto a mantenere sano ed equilibrato il vostro organismo. Infatti ...
Alimentazione

10 modi per accelerare il metabolismo

Per un fisico in salute e una linea invidiabile il nostro metabolismo deve funzionare in modo ottimale. Per accelerare il processo metabolico dell'organismo dobbiamo ...
Salute

10 consigli per aumentare il tuo metabolismo

Un metabolismo più veloce ti aiuta a bruciare più calorie. Ciò si traduce in fisico più snello e meno tondo. L'età, il peso, la ...
Alimentazione

Cosa mangiare per riattivare il metabolismo

La società odierna, ma soprattutto la società del benessere, con particolare riferimento alle popolazioni occidentali, è malauguratamente nota per il problema dell'obesità. L'obesità ...
Alimentazione

I 10 migliori alimenti per bruciare grassi

Dimagrire è uno degli obiettivi più comuni che viene condiviso dalla maggioranza delle persone. Ciò significa, essenzialmente, fare attenzione agli alimenti che si mangiano, alle ...
Fitness

5 abitudini quotidiane per accelerare il metabolismo

Se qualcuno ci chiedesse qual è il nostro desiderio più recondito, la gran parte di noi risponderebbe senza alcun dubbio "mangiare senza ingrassare": difficile se ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.