Come praticare il metodo Feldenkrais

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il metodo Feldenkrais solitamente viene scambiato in maniera banale con uno stile di ginnastica dolce o come una tecnica di rilassamento dei muscoli. Si tratta invece di un processo di apprendimento individuale che si focalizza sulla connessione mente muscolo e sulle sensazioni, i sentimenti e i pensieri che portano al corretto funzionamento il corpo umano. Una volta conosciuto al meglio il proprio corpo sarà dunque possibile individuare, ridurre e talvolta curare dolori e malesseri psicofisici e ristabilire una postura corretta in tutto il corpo. Andiamo dunque a scoprire come praticare al meglio il metodo Feldenkrais.

24

Imparare ad ascoltarsi

Per sviluppare una buona connessione mente - corpo è necessario molto tempo e pazienza e una pratica assidua di molti esercizi di concentrazione. Uno di questi se si vuole iniziare ad approcciarsi al metodo Feldenkrais è quello di sdraiarsi lungo il pavimento in posizione supina e cercare di "ascoltare" il proprio corpo e i propri muscoli rimanendo immobili. Anche la respirazione è fondamentale per approcciarsi al metodo. Sarà infatti necessario imparare a controllare il proprio respiro in maniere efficiente e stabile, così da preservare il maggior numero di energie possibili.

34

Quando e come allenarsi

Il momento migliore di tutta la giornata per allenarsi sono le ore serali, possibilmente qualche ora dopo cena, prima di andare a dormire. Questo perché l'allenamento ha la funzione ri rilassare mente, corpo e muscolatura così da rendere il sonno migliore. Una volta alzati sarebbe utile ripetere alcuni passi, così da memorizzarli e da abituare la corporatura. Bisogna inoltre indossare abiti il più comodi possibile in modo da non influenzare i movimenti.

Continua la lettura
44

Iniziare a muoversi

I movimenti di questo metodo richiedono una certa dose di esperienza per essere eseguiti in modo da rendere fiducia al metodo stesso. Infatti la priorità di questa tecnica consiste nel mantenimento delle energie all'interno del corpo e dei muscoli e nel rendere ogni azione il più gradevole e semplice possibile. Dalla posizione supina di partenza, ad esempio, è possibile tirare verso il petto le ginocchia tendendo la parete addominale. Bisogna cercare di essere il più lenti possibile in ogni movimento, così da canalizzare nel migliore dei modi tutta l'energia necessaria. Bisogna ricordare inoltre che è necessario pensare di eseguire il movimento migliore e non quello giusto, in modo tale da non imporsi limiti poiché il " meglio" può essere migliorato, il giusto no.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Esercizi per sciogliere le contrazioni muscolari

Il corpo è mezzo attraverso il quale possiamo esprimere o un disagio o una sensazione di benessere. Talvolta però, possono capitare contrazioni muscolari, provocando fastidiosi dolori. I più colpiti da questo disturbo sono coloro che conducono una...
Fitness

Come esercitare i pettorali

L'allenamento dei pettorali, è uno degli esercizi più semplici dal punto di vista tecnico, ma richiede molta attenzione e con costanza nel tempo, affinché possa portare a buoni risultati. Bisogna correggere innanzitutto alcuni luoghi comuni, infatti...
Fitness

Gli esercizi isometrici per addominali forti

Allenare in maniera abbastanza costante il proprio corpo attenendosi a tutta una serie di esercizi fisici è un qualcosa di molto importante, per riuscire a mantenerlo sempre in perfetta forma. Questo discorso è valido sopratutto per chi conduce una...
Fitness

Dimagrire la pancia: i migliori esercizi

Con l'arrivo della bella stagione tutti vorremmo esibire un fisico tonico e asciutto ma spesso ci si trova a fare i conti con la bilancia e i chili di troppo. Per superare la prova costume, sarà necessario ridurre l'apporto di calorie, seguendo un'alimentazione...
Fitness

10 esercizi che non possono mancare nel tuo workout

Un fisico tonico, asciutto e quasi del tutto privo di massa grassa denota un impegno costante nel recarsi in palestra ad allenarsi. Se il tuo obiettivo è quello di rimetterti in forma, allora devi assolutamente disporre di un kit specifico di esercizi...
Fitness

5 esercizi per addominali

Un addome piatto è il sogno di perfezione fisica di uomini e donne. Per ottenerlo è necessaria una giusta alimentazione e soprattutto un regime controllato in fatto di assunzione di grassi. Una corretta alimentazione da sola però non basta...
Fitness

5 esercizi addome da fare in riva al mare

Per mantenervi in forma anche in vacanza, o per ridurre la pancetta e rendere i vostri addominali perfetti per la prova costume, dedicate un momento della vostra giornata a questi 5 semplici esercizi per l'addome. Potrete farli comodamente in riva al...
Fitness

Come dimagrire sui pattini

Riuscire a raggiungere il proprio peso forma è il desiderio di molti. Attraverso alcuni semplici accorgimenti è possibile raggiungere questo obiettivo. Alla base vi è sicuramente un'alimentazione sana e tanto esercizio fisico. Avete mai pensato ai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.