Come ottenere risposte dai sogni

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La sera ci addormentiamo sempre con la speranza di fare bei sogni, così come lo auguriamo alle persone a noi accanto. I sogni, è risaputo, sono parte del nostro inconscio: sono pensieri, paure, turbamenti, desideri, tutto ciò che riguarda il nostro pensiero e la nostra anima nel senso più profondo. Studiosi, scienziati e filosofi hanno confermato ciò tramite ricerche concrete effettuate. Dal momento in cui ci addormentiamo, abbandoniamo ogni censura di fronte l'inconscio e tramite il sogno esprimiamo la più vera verità che siano paure oppure desideri. I sogni son desideri recita una famosa canzone delle fiabe. Ritroviamo noi stessi nei sogni senza barriere morali e sociali, essi sono una grande opportunità per capire meglio noi stessi, capire i nostri bisogni più profondi e molti psicoterapeuti li utilizzano come mezzo importante per analizzare i pazienti, mentre gli sciamani utilizzano quello lucido per esplorare mondi paralleli, altre scuole di pensiero utilizzano rievocare e rivivere il sogno in meditazione. Esiste anche una pratica chiamata semina onirica, che può essere sfruttata per porre delle domande ai sogni stessi ed ottenere una risposta. In questa guida vi spiego una interessante pratica che vi insegna come ottenere risposte dai sogni.

26

Occorrente

  • quaderno, penna, foglio di carta
36

Porsi un quesito che ci sta a cuore

Come primo passo, dovreste porre un quesito che vi sta in modo particolare a cuore e la domanda formulata in modo molto chiaro dev'essere una questione la quale risposta può essere un'affermazione o una negazione. Ci si prepara alla semina per una settimana scegliendo un luogo ed un orario fissi per la durata totale di questa pratica in cui stare in assoluto da soli, in silenzio e comodamente seduti. Per circa 10 - 15 minuti nella giornata si farà una breve meditazione il cui fulcro sarà il quesito di cui volete sapere la risposta.

46

Scriverlo su un foglietto di carta.

Scrivete il quesito su un foglio di carta, piegatelo e mettetelo sotto il cuscino: ci resterà per le 7 notti di questa pratica. Come abbiamo detto, ripetete la meditazione per 7 giorni ed al settimo ed ultimo giorno prima di andare a dormire, focalizzate ancora una volta con attenzione la domanda e chiedete di sognare la risposta. Sempre ben consigliato avere un quaderno ed una penna al vostro fianco (sul comodino) in modo da essere pronti per appuntare il sogno che avrete fatto il mattino seguente oppure se vi svegliate durante la notte dopo il sogno. Scrivete tutto ciò che vi accade quella notte perché non potremo sapere se il mattino successivo ricorderemo ancora ciò che è accaduto in sogno. Quindi nel dormiveglia sappiamo cosa abbiamo sognato, ma il mattino il più delle volte svanisce ancor prima di mettere il primo piede per terra. Fissate il sogno, rimanete fermi nel letto senza cambiare posizione, ripercorrete il sogno. Questa tecnica è valida ogni volta che vogliamo ricordare un sogno.

Continua la lettura
56

La scrittura essenziale per analizzare

Scrivendo i contenuti dell'esperienza onirica fatta la notte precedente, effettuerete un'analizzazione quasi psicologica del sogno. Non raccontatelo alle persone a voi care e neppure cercate di interpretare il sogno. Tenete questa pratica letteralmente nel cassetto. Fate molta attenzione nei successivi 3 giorni: siate ricettivi perché la risposta alla domanda potrebbe arrivare sotto qualunque forma, il titolo di un libro su cui cade la vostra attenzione, una parola intercettata in un discorso, una canzone, ecc... La pratica della semina onirica non è una pratica immediata: ma per il tipo di impegno che richiede, fa si che vengano poste solo domande veramente importanti. Inoltre, come ogni cosa che si rispetti necessita di tempo. Sogni d'oro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • sarebbe opportuno iniziare la semina in fase di luna crescente

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come interpretare i sogni ricorrenti

Sognare è un aspetto che da sempre ha affascinato gli uomini e resta comunque tuttora avvolto da un alone di fascino e di mistero. L'idea per cui la mente possa in parte sfuggire al nostro controllo consapevole è un elemento che ci fa incuriosire ed...
Psicologia

5 consigli per ricordare i sogni

Vi sarà sicuramente capitato di fare un sogno splendido durante la notte che vi ha sorpreso, coinvolto ed entusiasmato, ma al momento di raccontarlo ne avete in mente solo piccole parti o addirittura non ricordate più nulla. Vi siete mai chiesti come...
Psicologia

Come interpretare il bagno in sogno

I sogni sono sempre stati visti come qualcosa di estremamente affascinante, per la loro strabiliante capacità di offrire una chiave di lettura piuttosto particolareggiata dell'inconscio. Attraverso il mondo onirico, riusciamo a scoprire tutto ciò che...
Salute

Come evitare i brutti sogni

Dormire è necessario per recuperare non solo le energie fisiche, ma anche quelle psichiche, che consumiamo durante le nostre giornate. Ogni persona ha bisogno di determinate ore di sonno, ma molto spesso soddisfare questa necessità non è possibile...
Psicologia

Come interpretare il sogno degli esami di diploma

Con l'avvicinarsi dell'estate, per molti giovani si avvicina uno scoglio importante, un rito di passaggio dall'adolescenza al mondo degli adulti: l 'esame per il diploma. Socialmente ha un grande significato, tutti ricordano questa esperienza, positiva...
Psicologia

Come interpretare i sogni secondo la Scuola Freudiana

Sigmund Freud è considerato il padre della psicoanalisi moderna. Egli formulò un'ipotesi teorica sull'analisi psicodinamica dei sogni, il cui assunto di base è quello secondo il quale i sogni sono dei desideri inconsci che operano nella psiche umana,...
Psicologia

Come Interpretare L'Albergo In Sogno

L'albergo in sogno acquisisce significati differenti in base alle situazioni ed alle sensazioni del momento. Può rappresentare un'evasione dai problemi quotidiani e voglia di cambiamento. Un albergo simboleggia inoltre un viaggio immediato o appena concluso....
Psicologia

Come Interpretare Il Cane In Sogno

Ogni giorno facciamo dei sogni, alcuni molto strani, altri molto avvincenti, ma molto spesso non ne riusciamo mai a vedere la fine, ma ognuno di essi è la rappresentazione del nostro subconscio, che ci trasmette attraverso le immagini alcuni significati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.