Come ottenere delle fossette in modo naturale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le fossette sono delle piccole rientranze della parte carnosa delle guance, dovute ad una leggera deformità del muscolo che trascina la pelle durante i movimenti, facendo apparire i piccoli affossamenti. Si tratta di una caratteristica genetica del viso che molti uomini trovano adorabile. Tuttavia, le persone che sono nate senza le fossette naturali possono riuscire a "riprodurle" in maniera abbastanza realistica attraverso diverse tecniche che vanno dal semplice make-up alla chirurgia estetica. Ma vediamo come ottenere le fossette in modo naturale.

25

Occorrente

  • Tanta pazienza, matita marrone, spugnetta per trucco
35

Ci sono dei piccoli rimedi ottenuti con il semplice make up. Per prima cosa, guardarsi allo specchio e valutare dove si desidera avere le fossette. Quando si sorride, dovrebbero crearsi delle sporgenze naturali all'esterno della bocca. Le "fossette" dovrebbero trovarsi proprio in questa posizione, appena al di sotto degli zigomi facciali. Durante questo procedimento, è necessario sempre sorridere. Il sorriso aiuta a capire meglio dove si formano in modo naturale le fossette. A questo punto, prendere una matita marrone scuro per praticare un piccolo segno all'inizio della linea della fossetta. Il marrone può essere confuso con la pelle più naturalmente, mentre sono da evitare gli eyeliner neri e colorati.

45

Disegnare una piccola linea leggermente curva a partire dal punto segnato con la matita. La linea dovrebbe essere lunga non più di 2,5 cm sotto il segno. Successivamente, usare le dita o una spugnetta per sbavare la linea e confonderla con la pelle, strofinandola verticalmente e non orizzontalmente. Non eccedere con il trucco perché l'effetto potrebbe risultare per niente naturale. Ovviamente, questo appena descritto è un metodo naturali che non comporta alcun fastidio, né tanto meno alcun dispendio economico.

Continua la lettura
55

In conclusione, svolgere esercizi di ginnastica facciale: fare una smorfia con la bocca come se si fosse mangiato qualcosa di molto aspro che da fastidio. Le labbra devono essere leggermente arricciate, come quando si dà un bacio; le guance saranno parzialmente contratte, assumendo la rientranza all'interno. Quando le guance sono in questa posizione, ci si può aiutare con le dita schiacciando delicatamente i punti dove queste rientrano maggiormente. Tenere la posizione per circa 10 secondi e poi rilasciare. Fare questo esercizio più volte al giorno, aumentando sempre di più il tempo di pressione. Più a lungo si riuscirà a tenere premute le proprie fossette, più saranno durature e si vedranno anche più marcate.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Rimedi naturali per la couperose

Se guardandoti allo specchio noti che le tue guance sono di un rosso vivace probabilmente soffri di couperose, fastidioso quanto antiestetico problema cutaneo. Per fortuna oggi ci sono validi rimedi naturali a cui poter ricorrere, ma conosciamo meglio...
Fitness

Come rilassare il viso

Ecco una guida, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di imparare come rilassare il viso ed essere sempre molto belli da vedere e da guardare! Avere un viso rilassato è il desiderio di molte persone e proprio per questo motivo, abbiamo pensato...
Fitness

come rilassare i muscoli del viso

Uno stile di vita frenetico, un'alimentazione sbagliata, ritmi di lavoro stressanti, l'età che avanza, sono le principali cause di un viso tirato e stanco, visibilmente spento. Imparate a massaggiare e rilassare i muscoli del volto, distendete le espressioni...
Fitness

La ginnastica facciale per ringiovanire il viso

Sempre più persone, con l'avanzare dell'età, decidono di ricorrere alla chirurgia estetica con il fine di sembrare più giovanili, senza prestare attenzione al fatto che le rughe sono il frutto dell'esperienza accumulata negli anni; ma, guardandosi...
Salute

Come distinguere le malattie esantematiche

Le malattie esantematiche colpiscono principalmente durante il periodo primaverile e comprendono diversi sintomi, come tosse, mal di gola e febbre alta. Oltre ad essi, vi sono altre caratteristiche che si notano quasi subito. Una di queste è l'esantema,...
Salute

Guida alle malattie infettive trasmissibili con la saliva

Le malattie infettive costituiscono un problema che non bisogna senz'altro sottovalutare. Uno dei modi attraverso i quali esse possono essere trasmesse è la saliva. Se infatti si entra in contatto con la saliva di un'altra persona con un bacio oppure...
Psicologia

Come capire un disagio di un neonato

Crescere un neonato non è un compito semplice e spesso oltre alle soddisfazione ad alla gioia, ci si scontra anche con le preoccupazioni. Il supporto di un bravo pediatra è di fondamentale importanza, così come i controlli ordinari e quelli straordinari....
Rimedi Naturali

5 tisane anti rughe

La guida tratterà una tematica che, sono sicuro, potrebbe essere di vostro gradimento. Come avrete letto dal titolo posto precedentemente, andremo a darvi 5 opzioni di tisane anti rughe. Possiamo cominciare immediatamente con le nostre argomentazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.