Come non farsi prendere dal panico

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In situazioni di stress molto elevato o in occasioni in cui ci sentiamo particolarmente sotto pressione, può capitare che il panico ci assalga, facendoci perdere di vista il nostro obiettivo e costringendo la nostra mente a focalizzarsi solamente su questo sentimento. Sentimento che, infatti, è uno di quelli che potremmo definire "ciechi", perché quello è l'effetto che fanno agli occhi della nostra mente: li oscurano con la loro potenza e ci fanno perdere di vista la luce della ragione. Può essere molto dannoso quindi nella nostra vita non essere abbastanza forti da non permettere che questo accada. Poiché questo del panico è un problema tutto mentale, ecco qualche consiglio ma soprattutto pratiche riflessioni da fare attentamente dentro di noi per imparare a non farsi prendere dal panico. Ecco come non farsi prendere dal panico.

24

Concentrarsi sulla realtà

Il panico ha il grande potere di distoglierci dalla realtà. Improvvisamente, appena veniamo colti da questa situazione mentale, non riusciamo più a vedere in maniera lucida quello che ci sta intorno: riusciamo semplicemente ad abbandonarci alla spiacevolissima sensazione di paura e urgenza che esso ci provoca. Dunque, un esercizio utile da fare, è quello di concentrarsi sulla realtà. Lo capiamo quando ce ne stiamo allontanando, quando è il panico a farla da padrone. Ecco, appena questo succede, pensiamo subito al fatto che ci stiamo facendo fuorviare da esso, e cerchiamo di vedere lucidamente ciò che ci sta intorno. Dobbiamo giocare con la nostra mente come con un bambino che fa i capricci: dobbiamo imporci in queste situazioni di pensare alla realtà, e quindi di far capire a noi stessi che solo così potremo giungere ad una soluzione, e smettere di sentire la stretta allo stomaco, la disperazione, l'ansia, insomma tutto ciò che di spiacevole il panico provoca. Sicuramente non è piacevole come situazione.

34

Il potere di pilotarci

Il panico ha anche il potere di pilotarci. Presi dal panico, possiamo spingerci a fare cose di cui poi potremmo pentirci, o anche a non fare cose che invece sarebbero state importanti. Questo perché il panico ha il potere di porre in noi una sorta di fretta, un'urgenza che, come descritto nel punto 1, è data dalla spiacevolezza di questa situazione e dalla grande voglia di uscirne il prima possibile.

Continua la lettura
44

Stare in un luogo tranquillo

In un luogo tranquillo, come un giardino, un bar poco affollato, una biblioteca, e soprattutto in compagnia solo vostra e dei vostri pensieri. Che intorno a voi ci sia un ambiente tranquillo è la prima condizione per pensare bene, così vi renderete conto che il panico non serve a niente: realizzerete che se trovate strade adatte per risolvere il problema, altro non dovrete fare che armarvi di pazienza e percorrerle, mentre invece se, nel peggiore dei casi, non è possibile risolverlo, dovrete imparare a convivere con questo problema più serenamente possibile, ed anche in quel caso il panico sarebbe totalmente superfluo e servirebbe solo a farvi stare male.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sessualità

Cosa fare se si rompe il preservativo

Parlare di profilattici non è mai semplice, il solo pronunciare la parola preservativo provoca sconforto e imbarazzo; nonostante sia un oggetto con cui molti hanno a che fare quotidianamente, tanti altri hanno scrupoli etici o religiosi che rendono l'utilizzo...
Fitness

Guida ai benefici dello yoga

Lo yoga oggi si va affermando sempre più, costituisce uno degli strumenti più efficaci per garantire salute sia fisica che mentale. È una disciplina molto antica di origine orientale. Il significato della parola "yoga" vuol dire unione, ed indica l'unione...
Psicologia

Come vincere l'agorafobia

Il termine "Agorafobia" deriva dalla parola greca "Agorà", che significa piazza, e serve ad indicare un particolare stato emotivo contraddistinto dal fatto di nutrire una paura immotivata nei confronti degli spazi affollati. Dal punto di vista psicologico,...
Psicologia

Come superare la paura del temporale

Se avete paura del temporale, non siete soli. La paura dei tuoni, ufficialmente chiamata brontofobia, può portare a reali attacchi di panico da parte di chi ne soffre. Se la vostra paura del temporale interferisce con la vostra vita causando sintomi...
Psicologia

Come affrontare la paura dei ragni

La paura è un'emozione ancestrale, primaria e fisiologica, da sempre utile e necessaria alla sopravvivenza. Talvolta però accade che tale emozione, in grado di attivare la giusta reazione in caso di pericolo, diventi predominante, invadendo totalmente...
Psicologia

Come essere forti nelle difficoltà

La vita ci mette davanti ogni giorno difficoltà e ostacoli da superare. Alti e bassi sono all'ordine del giorno. Ma ciò spesso ci spiazza e ci spaventa. Questo perché quando ci troviamo completamente immersi dalle difficoltà, non riusciamo a ricordarci...
Salute

10 modi per liberarsi dallo stress

Anche i più forti si ritrovano a combattere lo stress, diverse volte all'anno, per vari motivi. Ma al di là della natura dello stress, il problema principale è che provoca diversi inconvenienti psico-fisici. Di conseguenza è sempre un bene non sottovalutare...
Psicologia

Come trattenere le lacrime

A tutti capita di essere travolti da un desiderio impellente di piangere, scaturito talvolta da un sentimento di frustrazione, che può essere causato dagli eventi più svariati: un brutto voto a scuola, una delusione amorosa oppure una strigliata da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.