Come migliorare i rapporti tra colleghi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il lavoro costituisce una parte fondamentale nella vita di una persona. Tuttavia può essere fonte di malessere a causa spesso del difficile rapporto con i colleghi di lavoro. Relazionarsi con gli altri, in ambiente lavorativo, può risultare difficile a causa della forte competitività, dell'invadenza o della poco gentilezza dei colleghi. Migliorare il rapporto non è però impossibile: vediamo qui di seguito come fare per rendere notevolmente più piacevole l'esperienza lavorativa.

25

I giudizi

Qualora ti fossi accorto di aver commesso degli errori di giudizio nei confronti di uno o più dei tuoi colleghi non esitare a scusarti. Chiedere scusa non è un segno di debolezza bensì un segno di crescita ed intelligenza. Nel caso contrario invece, ossia qualora ti fossi accorto che non hai sbagliato o comunque le colpe maggiori non sono le tue, non lasciare il tutto al caso e cerca di chiarire la situazione. È preferibile cercare di chiarire il tutto al di fuori del luogo di lavoro. Infatti fuori dall'ufficio, o comunque dalla sede lavorativa, siamo tutti più rilassati e chiarire un malinteso risulta essere drasticamente più semplice. Invita quindi il tuo collega a bere un caffè e parlate dei problemi avuti: riuscirete sicuramente a porre fine ai contrasti.

35

Il rispetto e la sincerità

Ciò che è alla base di ogni rapporto è il rispetto e la sincerità. Anche in ambiente lavorativo appare fondamentale instaurare rapporti con i colleghi prestando attenzione a non mancare mai di rispetto, usando cortesia e gentilezza. Appare consigliabile, in caso di screzi, provare a mettersi nei panni del collega per capire cosa l'abbia portato a comportarsi in un determinato modo nei tuoi confronti. Questo potrebbe risultare fondamentale nel capire eventuali colpe e potrebbe portarti a cambiare idea su determinate persone. Spesso infatti si commettono degli errori che, visti dalla propria visuale, non sembrano risultare tali.

Continua la lettura
45

Gli spazi altrui

Per evitare altri tipi di litigi evita di invadere gli spazi altrui. Spesso, quando si è sopra pensiero, si corre il rischio di essere invadenti e disturbare il lavoro degli altri invadendo il loro spazio. È bene non prendere mai le cose degli altri senza chiederle e di non prendere troppo spazio o comunque troppa confidenza con i colleghi che non conosci abbastanza a fondo. Usa sempee gentilezza e calma nel chiedere le cose e vedrai che anche i tuoi colleghi, di conseguenza, si comporteranno così con te. Instaurare un rapporto cordiale e pacifico non è poi così difficile!

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispetto, gentilezza, cortesia

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come riconoscere il Mobbing

Il termine mobbing, di derivazione inglese, solo da pochi anni è entrato a far parte del linguaggio comune per delineare una serie di comportamenti aggressivi sia di natura fisica che verbale, che vengono esercitati da un gruppo di soggetti o da un singolo...
Psicologia

Come accorgersi del born out da lavoro

Il born out da lavoro è una sindrome che colpisce indistintamente tutti quei soggetti che nutrono alcuni sentimenti negativi verso il lavoro stesso. Etimologicamente, la parola born out, significa "andare in cortocircuito", segnalando gia ampiamente...
Psicologia

5 consigli per gestire una cotta per il capo

Il luogo di lavoro è il posto dove si trascorre gran parte della propria giornata. A lavoro si condividono gli spazi, ci si confronta con i colleghi e si è spesso gomito a gomito con il capo. Prendersi una cotta per il proprio datore di lavoro non è...
Psicologia

Come affrontare l'ansia del primo giorno di lavoro

Dopo tanta fatica e tanta preparazione, finalmente anche noi abbiamo un lavoro. Trovare un impiego è l'obiettivo fondamentale per garantirsi una vita indipendente. Ha inizio una nuova esistenza, in cui sfruttare tutte le nostre migliori conoscenze e...
Psicologia

Relazione segreta con un collega: consigli utili

Il lavoro spesso può essere stressante e faticoso. Ci sono impieghi che stancano fisicamente, altri che stancano mentalmente. Sicuramente il lavoro d'ufficio fa parte della seconda categoria, ed è infatti nella maggior parte di questi casi che avvengono...
Psicologia

Consigli per affrontare un conflitto sul lavoro

Il campo lavorativo, si sa, nasconde spesso una conflittualità latente che può esplodere da un momento all'altro, peggiorando di molto le condizioni lavorative e l'umore di ciascuno di noi. Se da un lato avere dei problemi con uno o più colleghi può...
Psicologia

Cosa fare quando ti innamori del tuo capo

È una situazione ricorrente, succede molte volte e spesso e volentieri è impossibile da controllare. No, non stiamo parlando di incontinenza, ma parliamo di quando ci si rende conto di provare qualcosa per il proprio capo. È una sensazione fantastica,...
Psicologia

Come comportarsi con un collega impertinente

Sappiamo bene che il lavoro è parte integrante della nostra vita, ma vi è mai capitato di aver a che fare con colleghi, diciamo, "poco simpatici"? Nel corso della nostra vita ci imbatteremo inevitabilmente - o forse no - in persone impertinenti e presuntuose,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.