Come Massaggiare gli arti inferiori

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Poiché il massaggio è un'arte, è necessario stare molto attenti alle approssimazioni. Naturalmente, quando non ha uno scopo terapeutico diretto, basterà avere un tocco dolce e poco invasivo. Il massaggio oltre a rappresentare una forma del beneficio per il corpo, è in grado di profondere effetti positivi alla mente, considerando che corpo e mente costituiscono un'unità funzionale, e agiscono in totale sinergia. Come massaggiare gli arti inferiori traendone vantaggio? Nei paragrafi successivi spiegherò come manipolare gli arti nel modo corretto.

25

Per prima cosa, è importante che il soggetto del massaggio sia sdraiato in posizione prona, con un asciugamano arrotolato o un cuscinetto sotto le caviglie, per prevenire i crampi ai piedi. Non esitate a esercitare una pressione decisa quando massaggiate i muscoli carnosi degli arti inferiori, ma prestate attenzione a ridurla sul retro del ginocchio: evitate la manipolazione diretta di quest'area e della rotula. Cominciate a lavorare sull'arto sinistro, inginocchiatevi vicino al piede e tenete ferma la caviglia con la mano destra. Con la mano sinistra ben allungata, a dita unite, risalite lungo l'arto, riducendo la pressione sul retro del ginocchio. Arrivati alla parte superiore della coscia, aprite la mano a ventaglio sul gluteo, esercitando una pressione decisa.

35

Successivamente, fate scivolare la mano destra verso il gluteo, poi scendete lungo l'arto con uno sfioramento a ventaglio a mani alterne. Aprite verso l'esterno, seguendo il contorno dell'arto, prima una mano e poi l'altra. Dopo aver fatto ciò, tenete le dita unite e sempre a contatto con il corpo. Applicate una pressione costante e moderata, piegandovi in avanti per raggiungere la parte alta della coscia, dopodiché scendete e risalite altre 2 volte, quindi terminate con le mani sulla caviglia. Eseguite il movimento di impastamento a due mani, salendo e scendendo lungo il polpaccio e il retro della coscia, ma non trattate direttamente l'incavo del ginocchio. Ripetete l'esercizio 3 volte.

Continua la lettura
45

A questo punto, tenete ferma la caviglia con la mano destra, chiudete a pugno la sinistra e appoggiate le nocche un po' sopra l'incavo del ginocchio. Esercitando una pressione moderata, eseguite lo sfioramento con le nocche, risalendo lungo il retro della coscia fino al gluteo. Ripetete diverse volte, terminando all'altezza del gluteo. In seguito, portate la mano sinistra sul gluteo, tenendola distesa e con le dita unite, pronti a eseguire lo sfioramento a ventaglio. Praticate uno sfioramento a ventaglio sul gluteo e sul retro della coscia, scendendo fino all'incavo del ginocchio. Infine, ripetete il movimento, terminando con il pollice sul punto di digitopressione situato nella leggera rientranza sul lato esterno del gluteo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Breve anatomia dei glutei

Le natiche costituiscono la parte superiore della coscia e quella inferiore del tronco dei primati. La parola "natiche", anche dette glutei o chiappe o culo (volgare derivante dal latino culus) o fondoschiena, sedere o posteriore o di dietro o deretano...
Fitness

Esercizio: allungamento glutei in posizione distesa

I glutei rappresentano, come ogni altra parte o organo del nostro corpo una zona molto importante. Necessitano di una certa tonicità, non soltanto per un fattore estetico, ben inteso, ma per un fattore armonico e strutturale della nostra corporatura....
Rimedi Naturali

Come usare l'olio di betulla

L'olio è un particolarissimo liquido che può essere prodotto da diversi tipi di alimenti naturali ed ha generalmente una densità maggiore dell'acqua. A seconda del tipo di alimento da cui si produce l'olio e dalla modalità di estrazione questo liquido...
Fitness

Come massaggiare la schiena

Un buon massaggio della schiena è una delle esperienze più belle e rilassanti della vita. Può essere così efficace nell'alleviare lo stress che a volte le persone piangono di sollievo quando, con una combinazione di movimenti ritmati e di pressioni...
Fitness

Come massaggiare gambe gonfie

Durante la giornata lavorativa, soprattutto se facciamo un lavoro sedentario, o che ci obbliga a stare fermi in una postazione, a subire tutti gli inconvenienti del caso sono le caviglie e le gambe. Lo scarso movimento porta ad una scarsa riattivazione...
Fitness

Come massaggiare il ginocchio

Per rimanere in forma con il passare degli anni, è fondamentale avere molta cura del proprio corpo. Accettare il deterioramento osseo e reagire di conseguenza è il primo passo per mantenere il proprio corpo in forma. L'ideale sarebbe fare sempre della...
Rimedi Naturali

Come fare un massaggio Thai frontale e una stimolazione ai reni

Il massaggio thailandese è una pratica medica elaborata dai monaci buddisti più di 2500 anni fa, che combina le tecniche di digitopressione della medicina cinese alle posizioni derivanti dallo yoga indiano. Lo scopo di questa pratica è di conseguire...
Fitness

Come fare stretching del ginocchio

La funzione del ginocchio è senza dubbio quella di equilibrare da un lato il peso del corpo che, grava sopra di esso e, dall'altro le pressioni e i traumi dovuti alla marcia che vengono trasmessi dal basso. Comunque anche se il ginocchio è abbastanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.