Come guarire in fretta da un raffreddore

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La sindrome da raffreddamento è in grado di rovinarci intere giornate. I sintomi sono talmente fastidiosi che spesso ci impediscono il normale svolgimento delle attività quotidiane.
Le cause possono essere diverse: batteri, correnti d'aria, forti sbalzi di temperatura, e la cattiva o addirittura assenza di manutenzione dei filtri dei condizionatori.
Fortunatamente esistono diversi rimedi sia naturali che medicinali per alleviare i sintomi; il raffreddore comunque deve compiere il suo ciclo di vita, quindi non si può avere fretta e pretendere che scompaiano i sintomi nel giro di due ore, ma almeno possiamo tentare di rendere la vita più semplice.
Ma ora vediamo nel dettaglio quali sono le strade da percorrere per vedere come tentare di guarire in fretta da un raffreddore.

27

Occorrente

  • Suffumigi
  • Acqua calda
  • Vicks
  • Sale
  • Bicarbonato
  • Peperoncino
  • Tisane
  • Olii essenziali
  • Vitamina C
37

Quando si parla di raffreddore, spesso non abbiamo a che fare soltanto con uno stato di debolezza e malessere generale, specie se la situazione è aggravata da qualche linea di febbre, ma dobbiamo lottare soprattutto con il naso chiuso che rende quasi impossibile dormire la notte; di conseguenza il mancato riposo rallenta il recupero.

47

Per risolvere il problema del naso chiuso possiamo aiutarci facendo dei suffumigi, aggiungendo all'acqua calda un cucchiaio da cucina di soluzione farmaceutica di Vicks Vaporub. I vapori devono essere respirati per almeno una decina di minuti. Le inalazioni hanno una duplice funzione, infatti hanno il potere sia di liberare che disinfettare le vie respiratorie.
Se si preferisce fare i suffumigi in modo naturale, si può aggiungere al mezzo litro di acqua, mezzo cucchiaino di sale da cucina e mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio; il sale aiuta a ridurre la produzione di muco, mentre il bicarbonato agisce come fluidificante della soluzione e impedisce al sale di attaccarsi alle vie respiratorie.

Continua la lettura
57

Un ulteriore aiuto può arrivare anche dal peperoncino. Mangiarne un piccolo pezzetto aiuta a respirare meglio.
Inoltre vale la pena di tentare anche con prodotti erboristici. Generalmente nelle erboristerie sono presenti diversi prodotti quali tisane, oli e soluzioni a base di eucaliptolo o menta.
Non dimentichiamo infine di cambiare l'aria alla stanza dove stazioniamo più a lungo, almeno un paio di volte al giorno e di aumentare l'assunzione di Vitamina C mangiando frutta e bevendo liquidi che ne contengono.
In ogni caso, se i sintomi persistono per più di una settimana è sempre meglio consultare il proprio medico!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consigliamo di provare inizialmente con dei rimedi che escludono i farmaci e solo successivamente ricorrere a metodi medici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.